Aeroporto Firenze cambia passo e vince con il Cus Perugia

Un ottimo secondo tempo frutta 5 punti in classifica

Firenze, 26 ottobre 2014 – Un secondo tempo esplosivo ha illuminato la IV giornata di Serie A di Aeroporto Firenze che ha superato il Barton Cus Perugia raccogliendo anche il massimo bottino: 5 punti che rimettono i biancorossi in corsa per la Pool Promozione. Un vero e proprio  cambio di passo ha permesso ai ragazzi di De Rossi di sorprendere un minaccioso Perugia che ha dovuto alla lunga cedere alla forza di volontà dei fiorentini.

La partita non inizia bene per i colori di casa. Il gioco staziona a centro campo, tante fasi statiche e il Cus Perugia sblocca il punteggio al 10’ con un calcio piazzato di Del Pinto. Molti falli ed errori non danno continuità al gioco e a complicare le cose si aggiunge l’infortunio a Basha che deve lasciare il campo. In una fase di attacco dei fiorentini Masilla intercetta l’ovale e riesce a segnare dopo una fuga di 70 metri. La reazione fiorentina è confusa e i tentativi di ridurre le distanze si spengono sul finale del 1° tempo su un cacio di punizione di poco fuori.

Nel secondo tempo cambio di marcia per i gigliati. Le azioni sono più incisive e Firenze conquista fiducia e metri con iniziative per linee verticali. Bastano pochi minuti per assistere alla prima segnatura di Aeroporto Firenze che manda in meta Bastiani al termine di una giocata al largo. L’uno-due si concretizza subito dopo sempre su meta di Bastiani che sfrutta un rapido rilancio del gioco sull’asse Mené-Falleri. Malgrado le due mete segnate il punteggio rimane in parità per le mancate trasformazioni ma il clima è cambiato. I gigliati mantengono il timone del gioco e il Perugia arretra e rimane schiacciato nella propria metà campo. Ne nasce la meta – trasformata da Taddei – di Fortunati Rossi che finalizza una serie di ripartenze vicino al raggruppamento e si va finalmente in vantaggio (22-10). Si continua a spingere per il punto bonus e ci pensa il pilone argentino Viale che trovato un intervallo nella difesa perugina trova la meta dopo un break di 20 metri. Bravo a non mollare il Perugia che conquista il punto bonus difensivo all’ultima azione dell’incontro

AEROPORTO FIRENZE RUGBY v BARTON CUS PERUGIA 22 – 17 (0-10)

Marcatori: p.t. 10′ cp. Del Pinto (Cus Perugia) 0-3, 28′ m Masilla (Cus Perugia) tr Del Pinto (0-10); s.t 3′ m Bastiani (Aeroporto Firenze), nt (5-10), 9′ Bastiani (Aeroporto Firenze), nt (10-10), 22′ st Fortunati Rossi (Aeroporto Firenze), tr Taddei (17-10), 30′ m Viale (Aeroporto Firenze), nt, (22-10), 41′ st m Antonelli (Cus Perugia), tr del Pinto (22-17)
 
Aeroporto Firenze Rugby: 15 Falleri (18′ st Taddei), 11 Bastiani (18′ st D’Andrea), 13 Rios , 12 Meyer, 14 Citi, 10 Nava, 9 Mené (11′ st Passaleva ), 8 Santi, 7 Basha (19′ pt Cecconi), 6 Fortunati Rossi, 5 Ippolito, 4 Battisti, 3 Viale, 2 Leoni (32′ st Bottacci), 1 Chiostrini (28′ st Manigrasso). A disposizione: Savia, Zileri. All. De Rossi.

Barton Cus Perugia: 21 Del Pinto , 14 Magi, 20 Artorelli, 12 Masilla, 14 Milizia (32′ st Corbucci), 10 Gioè (32′ st Vizzioli) , 9 Michel, 8 Faraon , 7 Bresciani, 6 Ferraris, 5 Pedrazzani, 4 Renetti, 3 Di Vito (Gatti), 29 Gazzola, 1 Palazzetti. A disposizione: 17 Tesorini, 18 Russo, Bettucci, 22 Marliettini, 23 Vizzioli. All. Tagliavento e Martin. 

Arbitro: Masini
GdL.: Righini, Masetti
Cartellini: 40′ cg Ippolito (Aeroporto Firenze), cg Michel (Cus Perugia); st 36′ Santi (Aeroporto Firenze), 40′ cg Battisti (Aeroporto Firenze)
Calciatori: Del Pinto 3/3 (Cus Perugia), Mené 0/2 (Aeroporto Firenze), Faleri 0/1 (Aeroporto Firenze), Taddei 1/2 (Aeroporto Firenze)
Note: tempo sereno e ventoso, campo in ottime condizioni, 500 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: Aeroporto Firenze 5; Barton Cus Perugia 1

Serie A – Girone 4 – IV giornata – 26.10.14 – ore 15.30
Unione Rugby Capitolina v Unione Rugby Prato Sesto 24 – 19 (4-1)
Gran Sasso Rugby v Accademia Nazionale Ivan Francescato 24 – 23 (4-1)
Aeroporto Firenze Rugby – Barton Cus Perugia 22 – 17 (5-1)

Classifica: Gran Sasso Rugby punti 18, Accademia Nazionale I. Francescato punti 11, Unione R. Capitolina punti 10, CUS Perugia punti 9, Aeroporto Firenze punti 8, Unione R. Prato Sesto punti 6.

Jacopo Gramigni – Gianni Savia