Aeroporto Firenze incontra la capolista: domani al Lodigiani c’è la Capitolina

Il capitano Fanelli: «Ci sarà da soffrire molto»

Firenze, 7 marzo 2015 – Domani al Mario Lodigiani è attesa l’UR Capitolina, ore 14.30, arbitro Schipani. Quello con l’attuale prima in classifica sarà un confronto importante per i biancorossi, per il valore dei punti in palio e per gli impegni in trasferta delle attuali ultime due in classifica. Cus Perugia contro il Cus Genova, e Rugby Piacenza contro il Cus Torino. Precedente positivo con i romani per la squadra di De Rossi che nella poule qualificazione strappo la vittoria alla squadra di Bocchino per 21 a 19 regalando una prova maiuscola e una dimostrazione di convinzione e sacrificio per tutti gli 80 minuti della partita.

«Con la Capitolina dovremo lottare con le unghie e con i denti come abbiamo fatto a Piacenza. – sono le dichiarazioni del capitano biancorosso Jacopo Fanelli – Ci siamo allenati bene in previsione di questo appuntamento importante, ma ci sarà da soffrire molto.

Li conosciamo, sono una buona squadra, veloci e organizzati. Sono primi in classifica per cui sono la squadra da battere. Noi siamo in casa nostra e spero che questo dia a tutti le giuste motivazioni, anche perché adesso non abbiamo più appelli e tutte le domeniche è la partita della vita».

Domani in contemporanea alla Prima alle 14.30 al Cavallaccio di San Bartolo la Seconda Squadra di Aeroporto Firenze chiude da capolista la fase regolare del campionato di Serie C contro i Lions Amaranto di Livorno. La 14a e ultima giornata del campionato ha un significato per la classifica solo per i labronici che cercheranno di consolidare la 4a posizione valida per i playoff.

Dopo il concentramento di Firenze della scorsa settimana turno di riposo per la squadra Femminile di Aeroporto Firenze che sarà impegnata il prossimo 15 marzo.

Jacopo Gramigni