Aeroporto Firenze Ladies: essere squadra

Continua il trend positivo malgrado i risultati alterni

Firenze, 07 maggio 2015 – La squadra femminile ridotta nei numeri a causa di assenze ed infortuni si presenta alla penultima tappa di Piombino della Coppa Italia 7s intenzionata a confermare quanto di buono mostrato nelle ultime uscite. Il girone delle gigliate presenta subito una sorpresa, la defezione delle ragazze del Bellaria Rugby Pontedera. Può sembrare un fatto secondario ma il necessario rimpasto del Torneo, insieme all’esiguità di atlete ‘sane’, condizioneranno la giornata delle biancorosse.
Le ragazze, dopo una lunga attesa, saranno impegnate contro il Clanis Cortona, una delle squadre più in forma del girone tosco-umbro della Coppa Italia.

La partita è aperta. Le ragazze di Taiuti e Cintelli confermano il trend di crescita. Oltre alla conferma dell’accresciuta solidità mentale, che permette di gestire con più serenità e costanza di rendimento i momenti difficili che inevitabilmente si presentano in un match, le fiorentine mettono in mostra una maggior grinta ed una miglior capacità di gestione al breakdown. Le ragazze però vengono sconfitte dal Clanis, ma senza crolli, come conferma il punteggio ravvicinato. (3-1)

Nemmeno il tempo di rifiatare che si torna in campo per affrontare l’Elba, che imposta il match su un piano fisico, al quale le gigliate, non riescono ad opporsi. (4-1)
Malgrado la battuta d’arresto, i tecnici non nascondono la soddisfazione. Il lavoro settimanale sta dando i suoi frutti, sia a livello di gioco che di armonia tra le giocatrici, non a caso tutte premiate come Woman of the Match.

Giacomo Taiuti: “Nonostante i ranghi ridotti la squadra ha onorato al massimo l’impegno. Tutte hanno dimostrato grinta e volontà specialmente con il forte Cortona che è stato impegnato in maniera efficace costringendolo a chiudere il primo tempo sulla difensiva. Non possiamo che trarre esempio e fiducia dal comportamento della neo capitana Mohini che è rimasta in campo per tutte le partite nonostante un doloroso infortunio ( cito solo lei ma tutte le ragazze sono da elogiare )

Brave continuate ad essere squadra e ci toglieremo delle soddisfazioni !”

Si replica a Pontedera, ospiti del Bellaria, il prossimo 10 maggio.

Aeroporto Firenze Rugby Femminile: Carmignato, Cecere, Giannoni, Magro (v. cap), Marsicola, Meoli, Nesi, Puce (cap.), Salucco.

Elisabetta Salucco – Gianni Savia – foto: Cosimo Ignesti