Aeroporto Firenze Rugby all’avanguardia nell’uso del defribillatore

Tecnici e dirigenti biancorossi hanno superato il corso BLS-D per l’utilizzo del DAE – Defibrillatore Semi Automatico Esterno – organizzato in collaborazione con il Conservatorio S.Maria degli Angeli

Firenze, 25 aprile 2013

In anticipo sulla legge che il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato all’unanimità in questi giorni, Aeroporto Firenze Rugby è in piena regola con l’importante provvedimento che prevede sanzioni e anche la chiusura degli impianti per quelle società che non osserveranno la legge relativa alla dotazione e impiego dei defribillatori semiautomatici.

Pieno successo infatti del corso BLS-D per l’utilizzo del DAE – Defibrillatore Semi Automatico Esterno –organizzato in collaborazione con il Conservatorio S.Maria degli Angeli: tutti i sedici tesserati della nostra società, tecnici e dirigenti, hanno ottenuto l’Attestato di ESECUTORE BLSD (Rianimazione Cardiopolmonare di Base e Defibrillazione Precoce per la Comunità) rilasciato da IRC Italian Resuscitation Council, dopo aver superato l’esame tenuto dal 118.

L’arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce chiunque e ovunque, a ogni età: in Italia 1 persona ogni 8 minuti ne è vittima e solo 1-2% sopravvive. Ogni anno sono 73.000 le vittime dell’arresto cardiaco: di queste almeno il 35% potrebbe essere salvata intervenendo rapidamente entro 5 minuti. L’unico trattamento efficace in caso di arresto cardiaco è l’utilizzo del DAE associato alle manovre di rianimazione cardio-polmonare.

Nel prossimo mese di maggio verrà organizzato presso la sede di Viale Paoli un nuovo corso BLS (Basic Life Support – sostegno di base alle funzioni vitali) rivolto a quanti non hanno avuto l’opportunità di partecipare all’iniziativa sopra riportata. Tale evento non prevederà costi e non rilascerà alcuna certificazione ma consentirà l’acquisizione di competenze necessarie per il primo soccorso in caso di necessità. Il ruolo di tecnici o accompagnatori comporta delle responsabilità nei confronti di tutti i praticanti lo sport, motivo per cui Aeroporto Firenze Rugby invita caldamente tutti i suoi collaboratori a partecipare alla prossima iniziativa.

Hanno partecipato al corso: Giulio Sordini, Andrea Cerchi, Cristiano Mansani, Aldo Difrancescantonio, Niccolò Falleri, Angelo De Marco, Beppe Ferraro, Marco Magini, Marco Cinquina, Mario Ravagioli, Lorenzo Randelli, Roberto Ricci, Giancarlo Carboni, Roberta Leonessi, Luca Galli e Stefano Giannardi.

Luciano Fortunati Rossi – Foto: Simone Spagnoli

Start a Conversation