Aeroporto Firenze Rugby: l’Under 14 vince a Siena

Positivo il fine settimana della categoria

 

Firenze, 14 maggio 2013

Presso gli impianti sportivi dell’Acquacalda a Siena la formazione Under 14 si è imposta sabato 11 maggio sul Siena Rugby per 62 a 0.
Fino dal calcio d’inizio i ragazzi del Firenze costringono gli avversari nei propri 22 e dopo una lunga pressione Yosef Mascalchi sblocca il risultato al 6′; Filippo Dragoni realizza la trasformazione. I biancorossi restano in attacco ed al 10′ è Lorenzo Mechi che ruba palla su una rimessa laterale ai cinque metri avversari e, approfittando di una distrazione collettiva della difesa bianconera, schiaccia in meta. Sul tentativo di reazione dei senesi Michele Battaglia sposta il gioco con un calcio e Mascalchi mette pressione sull’estremo avversario; nasce così l’azione della seconda meta di Mechi, trasformata da Dragoni. Passano pochi minuti ed i fiorentini usufruiscono di una mischia al centro del campo, Mascalchi approfitta del doppio fronte di gioco a disposizione e, con uno scatto che elude la difesa avversaria, va in meta. Allo scadere del primo tempo è ancora Mascalchi che segna e, grazie alla trasformazione di Dragoni, la frazione si chiude con i biancorossi in vantaggio per 31 a 0.

Nel secondo tempo i giocatori del Siena sono ancora costretti nella loro metà campo ma continuano a combattere con grinta su ogni pallone. I ragazzi del Firenze però oggi sembra che abbiano proprio una gran voglia di giocare e divertirsi e segnano ancora con Niccolò Guarducci, che al 4′ scatta da un raggruppamento nei cinque metri avversari, poi con Dragoni al 9′, alla fine di una bella azione, ed ancora con Mascalchi al 13′, che realizza la quarta meta personale della giornata. Al 20′, dopo un’azione insistita dei biancorossi sulla sinistra, Francesco Fissi parte dalla terza linea di mischia e con una bella spinta riesce a portare la palla oltre la linea di meta, allungandosi in mezzo ad una selva di gambe bianconere.
Nell’ultima azione del match c’è il tempo anche per una gran corsa in mezzo ai pali di Battaglia; la meta, che premia la bella prestazione sua come di tutta la squadra, chiude la gara sul 62 a 0.

Siena Rugby – Aeroporto Firenze Rugby: 0 – 62 (p.t. 0 – 31)
Marcatori
: 6′ Mascalchi tr- Dragoni (0-7); Mechi nt (0-12); 13′ Mechi tr Dragoni (0-19): 17′ Mascalchi nt (0-24); 25′ Mascalchi tr Dragoni (0-31); 4’st Guarducci (0-36); 9’st Dragoni tr Dragoni (0-43); 13’st Mascalchi tr Dragoni (0-50); 20’st Fissi tr Dragoni (0-57); 25′ Battaglia nt (0-62)

Aeroporto Firenze Rugby: Battaglia, Carubia, Dragoni, El Adraoui, Elegi, Fissi, Gerini, Guarducci, Mascalchi, Mechi, Meucci, Merzoug, Montagni, Panerai, Picheca, Pini Chiappini, Ramuzzi, Reali, Rindi, Scalise, Zurli

Allenatore: Taiuti

L’Under 14 vince…allo specchio al Padovani

Sabato scorso vedeva impegnata l’altra squadra Under 14 di Aeroporto Firenze sul campo di casa in quello che avrebbe dovuto essere un triangolare con Pistoia-Lucca e Viareggio; alle 16 si era presentata la sola compagine del Pistoia con 5 ragazzi; un po’ di attesa per decidere cosa fare e alla fine di comune accordo è stato deciso di far giocare i ragazzi in una partita 12 contro 12 prestando 7 dei nostri al Pistoia; ne è uscita una simpatica compagine in puro stile “Barbarians” con i nostri con le maglie rovesciate insieme al Pistoia che formavano il “Team Barbarians” e…sempre i nostri in maglia biancorossa il “Team ufficiale”.

Pronti via: un inizio un po’ disorientato da parte dei Barbarians permetteva a Aeroporto Firenze di andare in meta e trasformare (07-00), con lo scorrere dei minuti la partita si accendeva e i placcaggi iniziavano a essere più intensi da entrambe le parti, a metà del primo tempo una bella fuga sulla fascia di Rubechini consegnava la seconda meta a Aeroporto Firenze ( Tr 14-00); i Barbarians causa un errore difensivo subivano la terza meta (Tr 21-00) passano tre minuti e da una mischia a metà campo una bella progressione del n°13 dei Barbarians accorciava le distanze (Tr 21-07). Si va al riposo sul punteggio di 21 a 7 per Aeroporto Firenze. A campi invertiti la partita cambia passo un po’ di cambi tra le due formazioni, alcuni Barbarians tornano “Team Ufficiale”, altri dal Team Ufficiale passano Barbarians. Aeroporto Firenze pressa e va nuovamente in meta (tr 28-07) ma i Barbarians adesso sono più uniti e iniziano a giocare meglio, una bella azione mette in movimento di nuovo il n°13 che con una bella progressione sigla la seconda meta dei Barbarians (Tr 28-14), Aeroporto Firenze si disunisce e subisce dal n°5 dei Barbarians la terza meta (Nt 28-19); a questo punto la partita è una festa dei ragazzi che giocano divertendosi e l’ultima meta dei Barbarians, anche questa del n°5, (Nt 28-24) sancisce il risultato finale dell’incontro; l’Alabim Alabam sotto gli spalti fatto da tutti i ragazzi, “Team Ufficiale” e “Barbarians” è la ciliegina sulla torta di questo soleggiato sabato di Maggio.

Aeroporto Firenze/Barbarians: Bizzarri, Saccardi, Douglas Scotti, Rocchi, Michelagnoli, Bacci, Casanova, Rubechini, Almansi, Campagna, Gottardo, Baldanzi, Minucci, Archetti, Metti L., Giovannoni, Cerofolini, Casaretti, Santoro, Faini

Allenatore: Angelo De Marco

A cura di Leonardo Fissi & Marco Metti – Foto: Leonardo Fissi

Start a Conversation