Biancorossi a Piacenza per staccarsi dal fondo classifica

Il coach De Rossi: «Adesso sono tutte finali»

Firenze, 21 febbraio 2015 – Alternative inesistenti alla vittoria in trasferta per togliersi dal fondo classifica per i ragazzi di Marco De Rossi domani contro il Piacenza Rugby. L’ultimo passo falso a Firenze contro il Cus Torino ha complicato la classifica biancorossa e come afferma il coach gigliato “adesso sono tutte finali”. La formazione emiliana è una nuova avversaria per Aeroporto Firenze e si presenta con un pack fisico e ben organizzato. Un punto di forza che ha contribuito alla vittoria nella Poule Retrocessione con il Cus Perugia e – da segnalare – la sconfitta di misura, 24 a 18, in trasferta contro il Cus Genova nell’ultimo turno di campionato.

«I nostri avversari si presentano veramente molto prestanti in mischia. – afferma il coach gigliato De Rossi – Hanno anche dei tre quarti abbastanza veloci ma il loro gioco si basa sostanzialmente sui primi otto uomini. Tutte le domeniche sono adesso per noi delle finali. La classifica è molto corta e nessuno vuole retrocedere. Contro di loro credo che la nostra mischia dovrà fare una partita veramente eccellente. Sotto tutti punti di vista, sia in mischia chiusa ma anche nel sacrificio per fermare il loro avanzamenti con le rolling maul. Noi ci siamo preparati bene, sono contento di questa settimana di lavoro. Veniamo da una sconfitta per cui saremo ancora più concentrati e carichi e sono convinto che sarà una bella partita. Spero anche di avere qualche palla in più giocabile per i nostri tre quarti che sulla carta sono più performanti e domani potranno fare la differenza».

Impegno esterno per i ragazzi della Seconda Squadra di Cerchi e Morace che domani nella 13a giornata del campionato di Serie C saranno impegnati a Città di Castello pronti a riscattare i’ultima sconfitta subita con il Terni Rugby e a difendere la testa della classifica. Turno di riposo per la squadra Femminile di Aeroporto Firenze.

Jacopo Gramigni