Buona prova di Aeroporto Firenze nel test con il Pro Recco

Bilancio positivo del quadruplo confronto di categoria con il liguri: 3 vittorie su 4

Firenze, 28 settembre 2014 – Ancora un buona prova precampionato per i biancorossi. Sul verde del Cavallaccio di San Bartolo ieri i ragazzi di De Rossi, Lo Valvo e Cagna hanno dimostrato un passo in più rispetto agli Squali di Villagra. Il Pro Recco ha subito quasi costantemente l’iniziativa e la pressione difensiva dei padroni di casa riuscendo a fare la differenza solo in mischia ordinata dove l’ex Rapone e compagnia hanno confermato il loro livello.

La partita, giocata su tempi ridotti e preceduta da prove di situazioni tecniche guidate, non ha però mancato di esprimere un buon livello agonistico. Due le mete messe a segno dai gigliati – Meroni e Nava – su situazioni dinamiche. Pregevole la seconda con buon lavoro della mischia a impegnare la difesa per poi realizzare con un’apertura veloce e salto fino all’ala per la meta in bandierina. Una sola meta di punizione per il Recco allo scadere su mischia ai 5 metri biancorossi.

Pur avendo espresso un buon gioco è mancato il risultato ai Cadetti di Cerchi e Morace nel primo match della giornata tra le due seconde squadre: 3 a 2 le mete segnate a favore dei liguri. Bene il primo tempo gigliato con qualche difficoltà di concretizzare il vantaggio territoriale nel secondo. Qualcosa da registrare nella salita difensiva che ha esposto i fiorentini ai veloci contrattacchi avversari. Buono quindi il bilancio complessivo del quadruplo confronto in programma con il Pro Recco in cui si vanno ad aggiungere le ampie affermazioni sul Lodigiani B di Under 18 e Under 16.

Coach De Rossi esprime a fine gara la sua soddisfazione per l’esito del confronto: «Abbiamo subito solo in mischia chiusa contro una delle mischie più forti d’Italia in Serie A. Sicuramente dovremo sistemare qualcosa. Ancora sto provando i giocatori nei vari ruoli, per vedere come avere la mischia migliore. Per il resto veramente molto bene. La touche è andata molto bene, abbiamo vinto le nostre e un paio di loro. Bene la rolling maul, dove abbiamo anche fatto meta. Difesa e trequarti è andata abbastanza bene. Siamo ancora all’inizio… non è ancora iniziato diciamo, però sono contento per la disponibilità dei ragazzi e l’impegno che ci stanno mettendo».

Aeroporto Firenze Rugby vs Pro Recco Rugby 12 – 7

Aeroporto Firenze Rugby: Lo Valvo, Bastiani, Nava, Meyer, Citi, Falleri, Mené, Basha, Santi F., Fortunati Rossi, Ciampa, Ippolito, Meroni, Fanelli (cap.), Chiostrini, Piccioli, Cecconi, Savia, Morace, Semoli, Sanna, Marucelli. All.: De Rossi-Lo Valvo-Cagna
Pro Recco Rugby: Gonzalez, Neri, Tassara, Torchia, Cinquemani, Agnel (cap.), Villagra, Orlandi, Cacciagrano, Giorgi, Vallarino, Metaliat, Cafaro, Noto, Tenga, Rapone, Mina, Bertagnon, Rosa, Costa, Tagliavini L., Tagliavini J. All.: Villagra
Arbitro: Muscio (Prato)

Aeroporto Firenze Rugby Cadetti vs Pro Recco Rugby Cadetti 10 – 17

Aeroporto Firenze Rugby Cadetti: Cervelli, Stinghi, Maionchi, Petrangeli, Peri, Caneschi C., Nidiaci, Ben Taleb, Vignoli, Imprescia, Guariento, Cappellini, Formichi, Iandelli Marco (cap), Manigrasso, Caneschi L., Favilli, Goretti, Mercantelli, Novelli, Orazi, Magro, Bonaccorsi, Lombardi, Serantoni, Santi, Tinacci. All.: Cerchi-Morace
Pro Recco Rugby Cadetti: Tagliavini, Blunt, Correoso, Tagliavini, Lerda, Bertagnon (cap.), Gatti, Mitri, Costa, Cavallo, Mina, Maggi, Salerno, Torres, Nese, Conca, Cinquemani. All.: Gatti
Arbitro: Spirito (Livorno)

Jacopo Gramigni – Elisabetta Salucco – foto: Umberto Fedele