Categoria: SOCIETÀ

Rugby Club I Medicei e Firenze Rugby 1931 promuovono l’edizione 2017 del Mixed Ability Rugby Touch

L’appuntamento, alla terza edizione, previsto l’8 maggio al Padovani

Firenze – Nell’ambito dell’edizione 2017 del progetto “Tuttinsieme per l’integrazione”, organizzato dall’Associazione Sport and Friendship di Firenze, il prossimo 8 maggio si terrà presso l’Impianto Padovani la terza edizione del Mixed Ability Rugby Touch, torneo dedicato alle classi scolastiche con alunni diversamente abili.

Il progetto è appunto rivolto alle classi con presenza di alunni diversamente abili, certificati in base alle legge 104/92, delle scuole del territorio del Comune di Firenze  (statali di ogni ordine e grado e infanzia comunale), per favorirne i processi relazionali, l’integrazione e la socializzazione in ambito scolastico.

Il C.R.E.D. AUSILIOTECA (Centro Risorse Educative Didattiche) è il centro di consulenza e documentazione di ausili e sussidi didattici specifici dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze e si rivolge al mondo della scuola per favorire i processi di integrazione e apprendimento di alunne e alunni diversamente abili o in condizioni di svantaggio.

PER SCARICARE LA LOCANDINA CLICCA QUI.

La scuola è un luogo fondamentale per la formazione dei futuri cittadini e cittadine in cui valori come la solidarietà, l’accoglienza, le pari opportunità rivestono un ruolo centrale.

L’inclusione scolastica rappresenta una delle tappe più importanti affinché i cambiamenti velocissimi che caratterizzano questa epoca rappresentino una risorsa sociale per le nostre comunità.

Al torneo saranno presenti la direzione del CRED Ausilioteca, il Presidente del Comitato Regionale Toscano della Federazione Italiana Rugby Riccardo Bonaccorsi, il Presidente del C.S.I. Roberto Posarelli, il Director of Rugby de I Medicei Pasquale Presutti, l’Assistant Coach de I Medicei Luca Martin, oltre ai dirigenti, tecnici e giocatori de I Medicei e del Firenze Rugby 1931, che faranno gli onori di casa.

Il programma:

ore 8.30-10.00 ritrovo presso l’impianto e disbrigo delle formalità (assegnazione dei campi di gioco e degli spogliatoi, indicazioni)

ore 10.00 inizio dell’attività sportiva. Incontri di 5 minuti.

ore 12.00 terzo tempo

ore 13.00 graduatoria e consegna premi

ore 13.30 chiusura della manifestazione.

L’invito è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore le problematiche dell’integrazione e della valorizzazione delle persone diversamente abili.

Jacopo Gramigni – Gianni Savia

STAGE ESTIVO 2016, ULTIMA SETTIMANA DI ATTIVITÀ !!!

Programma settimana 11-15 luglio 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare allo STAGE ESTIVO 2016.

Per agevolare i ragazzi e le famiglie che hanno avuto vacanze nel primo periodo estivo, viene data la possibilità di iscriversi anche a una singola settimana.

QUOTA DI ISCRIZIONE : 15 € a settimana indistintamente dalla categoria

PROGRAMMAZIONE SETTIMANA 11-07/15-07

LUNEDI ORE 17.00 nati 2004-2003-2002- 2001-2000-1999-1998
MARTEDI ORE 18 solo U. 18
MERCOLEDI ORE 17.00 nati 2004-2003-2002- 2001-2000-1999-1998
VENERDÌ  ORE 9.00 nati 2004-2003-2002-2001-2000-1999-1998 + ATTIVITÀ DA DECIDERE fino alle 13 (orario termine ATTIVITÀ)

CAUSA LAVORI SARA’ DISPONIBILE SOLO LO SPOGLIATOIO 1, SOTTO LA TRIBUNA.

 

N.B. l’attività di venerdì é in sostituzione alla piscina, che a causa di un eventi sportivo resterà chiusa. Non appena l’attività verrà scelta verrà comunicata tempestivamente.

Si potrà procedere al pagamento recandosi in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 oppure tramite bonifico bancario sul seguente Iban intestato a U.S. Firenze Rugby 1931 ASD:

IT 23 L 06230 02805 000040101139

indicando nella causale “Stage 2016 Nome Cognome e anno di nascita dell’atleta”.

Se avete bisogno di chiarimenti non esitate a contattare:

Antonio Semoli al numero 3924198886. a.semoli.pt@gmail.com.

Fabio Stellini 3348842106     segreteria@firenzerugby1931.it

STAGE ESTIVO 2016, programma settimana 04-08 luglio 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare allo STAGE ESTIVO 2016.

Per agevolare i ragazzi e le famiglie viene data la possibilità di iscriversi anche a una singola settimana.

LA QUOTA E’ DI ISCRIZIONE: 15 € a settimana indistintamente dalla categoria

PROGRAMMAZIONE SETTIMANA 04-08 luglio 2016

LUNEDI ORE 17.00 nati 2004-2003-2002- 2001-2000-1999-1998

MARTEDI ORE 18 nati 2000-1999-1998
MERCOLEDI ORE 09.00 nati 2004-2003-2002
ORE 10.30 nati 2001-2000-1999-1998

VENERDÌ  ORE 9.00 nati 2004-2003-2002-2001-2000-1999-1998 + PISCINA LIBERA fino alle 13 (orario termine attività)

Per partecipare alla piscina il venerdì è necessario:
-portare una fotocopia del documento di un genitore (o di chi ne fa le veci) con autorizzazione anche a penna – per i minorenni –
-costume e cuffia
-3 euro

N.B. l’attività della piscina è un extra divertente e un momento di socializzazione tra i ragazzi.
Il programma può subire variazioni che verranno comunicate tempestivamente ai ragazzi.

Si potrà procedere al pagamento recandosi in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 oppure tramite bonifico bancario sul seguente Iban intestato a U.S. Firenze Rugby 1931 ASD:

IT 23 L 06230 02805 000040101139

indicando nella causale “Stage 2016 Nome Cognome e anno di nascita dell’atleta”.

Se avete bisogno di chiarimenti non esitate a contattare:

Antonio Semoli 3924198886. a.semoli.pt@gmail.com

Fabio Stellini 3348842106     segreteria@firenzerugby1931.it

STAGE ESTIVO 2016, il programma della settimana 27 giugno – 1 luglio 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare allo STAGE ESTIVO 2016.

Per agevolare i ragazzi che andranno in vacanza e quelli che hanno gli esami, viene data la possibilità di iscriversi anche a una singola settimana.

LA QUOTA E’:

15 € a settimana indistintamente dalla categoria
40 € cat. U. 14/16
50 € cat. U. 18

PROGRAMMAZIONE SETTIMANA 27-06/1-07

LUNEDI ORE 9.00 nati 2004-2003
ORE 10.30 nati 2002-2001-2000-1999-1998
MARTEDI ORE 18 solo 2000-1999-1998

MERCOLEDI ORE 9.00 nati 2002-2001-2000-1999-1998
ORE 10.30 nati 2004-2003
VENERDÌ  ORE 9.00 nati 2004-2003-2002-2001-2000-1999-1998 + PISCINA LIBERA fino alle 13

Per partecipare alla piscina il venerdì è necessario:
-portare una fotocopia del documento di un genitore (o di chi ne fa le veci) con autorizzazione anche a penna – per i minorenni –
-costume e cuffia
-3 euro costo del biglietto d’ingresso con tariffa agevolata

N.B. l’attività della piscina è un extra divertente e un momento di socializzazione tra i ragazzi.
Il programma può subire variazioni che verranno comunicate tempestivamente ai ragazzi .

Si potrà procedere al pagamento recandosi in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 oppure tramite bonifico bancario sul seguente Iban intestato a U.S. Firenze Rugby 1931 ASD:

IT 23 L 06230 02805 000040101139 

indicando nella causale “Stage 2016 Nome Cognome e anno di nascita dell’atleta”.

Se avete bisogno di chiarimenti non esitate a contattare:

Antonio Semoli 3924198886 a.semoli.pt@gmail.com

Fabio Stellini    3348842106 segreteria@firenzerugby1931.it

STAGE ESTIVO 2016, programma settimana 20-23 giugno 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare allo STAGE ESTIVO 2016

Per agevolare i ragazzi che andranno in vacanza e quelli che hanno gli esami viene data la possibilità di iscriversi anche a una singola settimana.

LA QUOTA E’:

15 € a settimana indistintamente dalla categoria
40 € cat. U. 14/16
50 € cat. U. 18

PROGRAMMAZIONE SETTIMANA 20-23 giugno 2016

LUNEDI       ORE 17.00 nati 2004-2001-2000-1999-1998
ORE 18.00 nati 2003-2002
MARTEDI     ORE 18.00 solo 2000-1999-1998
MERCOLEDI  ORE 09.00 nati 2004-2003
ORE 10.30 nati 2002-2001-2000-1999-1998
GIOVEDÌ     ORE 17.00 nati 2004-2003-2002-2001-2000-1999-1998

Il programma può subire variazioni che verranno comunicate tempestivamente ai ragazzi .

Si ricorda che l’iscrizione può essere fatta anche durante il periodo dello STAGE.

Si potrà procedere al pagamento recandosi in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 oppure tramite bonifico bancario sul seguente Iban intestato a U.S. Firenze Rugby 1931 ASD:

IT 23 L 06230 02805 000040101139 

indicando nella causale “Stage 2016 Nome Cognome e anno di nascita dell’atleta”.

STAGE ESTIVO 2016, il programma della settimana 13-17 giugno 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare allo STAGE ESTIVO 2016.

Per agevolare i ragazzi che andranno in vacanza, quelli che hanno gli esami e i ragazzi che parteciperanno ai tornei in Francia, viene data la possibilità di iscriversi anche a una singola settimana.

LA QUOTA E’:

15 € a settimana indistintamente dalla categoria
40 € cat. U. 14/16
50 € cat. U. 18

PROGRAMMAZIONE SETTIMANA 13-06/20-06

LUNEDI ORE 10.00 ritrovo collettivo per i ragazzi di tutte le categorie (PUÒ VENIRE ANCHE CHI NON SI É ANCORA ISCRITTO)
MARTEDI ORE 18 solo U. 18
MERCOLEDI ORE 10.00 tutte le categorie
VENERDI ORE 10.00 tutte le categorie

Il programma può subire variazioni che verranno comunicate tempestivamente ai ragazzi (la divisione in due gruppi di lavoro verrà fatta da mercoledì se lunedi ci saranno molti ragazzi).

Si ricorda che l’iscrizione può essere fatta anche durante il periodo dello STAGE.

Si potrà procedere al pagamento recandosi in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 oppure tramite bonifico bancario sul seguente Iban intestato a U.S. Firenze Rugby 1931 ASD:

IT 23 L 06230 02805 000040101139 

indicando nella causale “Stage 2016 Nome Cognome e anno di nascita dell’atleta”.

Se avete bisogno di chiarimenti non esitate a contattare:

Antonio Semoli al numero 3924198886. a.semoli.pt@gmail.com

 

Fabio Stellini – 3348842106 – 0555031672 – segreteria@firenzerugby1931.it

Rugbyeliadi 2016… Sono queste le vere emozioni che il Rugby regala!!!

Grande successo per la giornata al Ruffino Stadium Mario Lodigiani

Firenze, 17 aprile 2016

Lo scorso fine settimana al Ruffino Stadium Mario Lodigiani si sono svolte le Rugbyeliadi, con un grande successo di partecipanti. Abbiamo intervistato Francesco Gramegna, responsabile del settore Minirugby di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931.

– Francesco, come descriveresti la giornata?

‘Anche quest’anno l’affluenza e la partecipazione hanno avuto numeri inaspettati ed è stata una  bella soddisfazione ospitare le “Rugbyeliadi 2016“,  sabato 9 aprile, dalle ore 9.00 presso lo stadio Mario Lodigiani di Viale Paoli 23 a Campo di Marte.

È stata  una giornata ricca di emozioni e mi piace ricordarla partendo dalla foto finale dove e le bambine e i bambini che hanno partecipato all’evento tutti insieme ridono contenti, tenuti in braccio dai giocatori dei I Medicei.

Il nostro primo obbiettivo era il “divertimento” e sicuramente l’abbiamo centrato! Abbiamo strutturato un bel lavoro di conoscenza e di curiosità del rugby.’

– Come siete riusciti a organizzare questa ‘invasione’ festosa?

‘Vorrei sottolineare che il gran merito della riuscita della giornata va ai tecnici che erano in campo e che hanno saputo mixare con il divertimento tutti i concetti importanti del nostro sport. Un grazie sincero quindi a Semoli, Rios, Abussi, Manigrasso, Meoli, Salucco e Lecoquierre e, non ultimi, Citi, Morsellino e Magini.

Inoltre la mattinata di Sport è stata  anche la conclusione dei progetti “Rugby/Scuola”, dove le bambine/i hanno potuto tradurre in pratica ciò che avevano imparano in palestra, durante l’inverno.

Anche il Concentramento Under 12 è stata un’altra iniziativa della giornata ed è servito a questo; c’è soddisfazione nel vedere correre e divertirsi tanti giovanile nostre under 12, gli amici dello Scandicci Rugby e la squadra del Lycée Victor Hugo, anch’essa facente parte di un progetto scuola/rugby e  che parteciperà al campionato delle scuole. 

Vorrei ricordare ed fare un applauso anche all’importantissimo supporto logistico necessario in queste occasioni, che fin dal primo mattino era attivo e dedito alla preparazione dal Mercatino e all’Accoglienza,  capitanato dagli accompagnatori delle categorie Propaganda e Junior, sempre pronti a rimboccarsi le maniche e sostenerci nelle nostre iniziative.

Infine, al presidente Fanelli e al Consiglio del Firenze Rugby 1931, va il merito di essermi stati vicini contribuendo all’organizzazione della manifestazione e naturalmente a Marco Borri – patron delle Piaggeliadi – quello di aver accolto questo sport in una delle manifestazioni sportive più importanti sul territorio fiorentino.

Davvero una bella giornata, è questo quello che a noi piace, “una squadra”…  Mario ne sarebbe stato fiero !!!
Al prossimo anno!’

Toscana Aeroporti I Medicei RC e Firenze Rugby 1931: è Super Domenica!

Si inaugura il Ruffino Stadium Mario Lodigiani, giocano la serie A, la B, la C, le Ladies e le giovanili

Firenze, 11 dicembre 2015 – E’ Super Domenica! Come definire altrimenti domenica 13 dicembre?

Alle 14,00 c’è l’inaugurazione del rinnovato ‘Ruffino Stadium Mario Lodigiani’, con una nuova tribuna da 400 posti opposta alla tribuna storica, la forte identità conferita all’impianto a sancire l’unione d’intenti con la Ruffino, storica azienda di eccellenza nel settore vinicolo, una delle punte di diamante del Made in Tuscany.

C’è, alle 14,30, il match clou della giornata tra Toscana Aeroporti I Medicei e la prima della classe Capitolina Roma, all’andata uscita vincente di un soffio ed alla quale i ragazzi di Presutti e Martin sono intenzionatissimi a ‘ricambiare il favore’.

C’è il match del campionato U18 Elite de I Medicei, che difendono il primato in classifica con Perugia, alle 12,00 tra le mura di casa.

C’è l’U18 Regionale, ancora de I Medicei, impegnata in trasferta con Empoli Montelupo.

E ci sono tutte le squadre di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 a giocare in trasferta: per la serie B, nel ritorno del derby stracittadino i Cadetti di Cerchi e Morace affrontano il Florentia.

La Deux de Deus, sulle ali dell’entusiasmo per il primato in classifica in C/1, sfida al Montano di Prato gli Amatori, preceduta dalla U16 Elite che affronta invece l’UR Prato Sesto.

Ci sono le Ladies che, ferme le Medicee, onoreranno la terza tappa della Coppa Italia 7s organizzata dal Mugello Rugby. Le ragazze di Taiuti arrivano all’appuntamento con il morale alto per un secondo ed un primo posto guadagnati nelle prime due tappe e hanno lavorato con passione per continuare il percorso intrapreso.

Non manca nulla… Anzi, manchi tu! Vuoi rimanere con il rimpianto di aver mancato la Super Domenica?

Gianni Savia

Al via domani il 2° Trofeo Alfredo Martini

Si rinnova la manifestazione che vedrà sul Mario Lodigiani il confronto tra le Accademie Under 18 di Prato e Rovigo

Firenze, 27 novembre 2015 – Sarà di nuovo lo stadio 

Mario Lodigiani ad ospitare domani, sabato 28 novembre alle ore 17.00, la seconda edizione del Trofeo Alfredo Martinidedicata al ciclista fiorentino e tecnico azzurro FCI e promossa da Comitato Regionale ToscanoFederazione Italiana Rugby e Assessorato allo sport del Comune di Firenze.

 
Il match omaggia la cosiddetta “cultura della fatica“, apprezzata da Alfredo Martini, fondamento di ogni sportivo e che unisce in particolare le discipline del rugby e del ciclismo. Nella prima edizione il successo è andato all’Accademia di Rovigo, e si prevede l’assegnazione del trofeo alla squadra che nell’arco di 4 anni vincerà più volte il confronto a due.
 
 
Biografia di Alfredo martini:
Nato a Firenze il 18 febbraio 1921 è stato ciclista, commissario tecnico e anima indiscussa del ciclismo italiano. Da commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo ha conquistato la vittoria assoluta del Campionato del Mondo con Francesco Moser nel 1977 a San Cristóbal (Venezuela), Giuseppe Saronni nel 1982 a Goodwood (Gran Bretagna), Moreno Argentin nel 1986 a Colorado Springs (Stati Uniti), Maurizio Fondriest nel 1988 a Renaix (Belgio), Gianni Bugno nel 1991 a Stoccarda (Germania) e nel 1992 a Benidorm (Spagna) più altri sette argenti e sette bronzi. In carica per 22 anni da CT è poi passato alla supervisione di tutte le squadre nazionali di ciclismo per diventare poi Presidente Onorario della Federazione Ciclistica Italiana. Grande estimatore del rugby, ha incarnato per tutta la sua carriera il concetto di squadra, costruendo gruppi di atleti in grado di collaborare e vincere insieme in uno sport fortemente individuale. È scomparso il 25 agosto 2014 all’età di 93 anni a Sesto Fiorentino.
 
Jacopo Gramigni

Dopo 150 anni il Padovani ritorna al Comune di Firenze

Lucibello: «Passaggio importante per il nostro futuro»

Firenze, 24 novembre 2015 – Il Comune di Firenze ha comunicato oggi la chiusura dell’accordo con il Ministero della Difesa che vedrà

 , dopo 150 anni, rientrare nella sua disponibilità l’impianto sportivo Padovani.

 
Soddisfazione per tutto il movimento rugbistico che fa capo al Padovani – I Medicei e Firenze Rugby 1931 – per i possibili sviluppi di questo importante passaggio storico che il presidente de I Medicei Lucibello così commenta: «Anche in questa occasione una  promessa fatta nei nostri confronti dal sindaco Nardella e dell’assessore Vannucci è stata mantenuta. Questo è un passaggio importante per il nostro futuro che apre nuove opportunità di sviluppo per il movimento e per le strutture».
 
Il comunicato del Comune di Firenze:
 
24/11/2015
Dopo 150 anni il Padovani torna al Comune, l’assessore Vannucci: “Un passaggio storico per il rugby fiorentino, avanti con la valorizzazione di questo sport”
Da 150 anni era in ‘uso perpetuo’ allo Stato, ora torna al Comune grazie all’accordo con il ministero della Difesa. Il Padovani rientra completamente nella disponibilità di Palazzo Vecchio in sostituzione di otto immobili da destinare ad abitazioni militari.

“E’ un passaggio storico per il rugby fiorentino – ha detto l’assessore allo Sport Andrea Vannucci – Un accordo concluso a partire dalla trattativa avviata dall’allora assessore allo Sport Dario Nardella e anche grazie all’impegno di Palazzo Chigi e alla disponibilità dell’Agenzia del Demanio. Un risultato che ci consentirà ora di valorizzare in modo ancora più forte uno sport in grande crescita nella nostra città e di intervenire in modo diretto per migliorare un impianto oggi frequentato da circa 700 atleti di tutte le età. L’Amministrazione continuerà a scommettere su questo impianto e sul rugby, dando la possibilità a tutte le bambine e i bambini di Firenze di praticare questo sport e di farlo anche vicino casa. Proprio domani – ha ricordato Vannucci – inaugureremo un campo di rugby nel Quartiere 5”.

L’accordo raggiunto con il ministero della Difesa prevede di sostituire la cessione allo Stato del campo Padovani con otto unità abitative di pari valore, per un importo di 8,3 milioni di euro. In questo modo, il Comune acquisisce la piena disponibilità dell’area del Campo di Marte e degli edifici di proprietà situati nell’area. (sc)
Jacopo Gramigni