Cronache dell’Under 10 di Aeroporto Firenze Rugby 

Dal gelo di Reggio al sole della costa toscana, tanti bambini sui campi di gioco

Firenze, 25 marzo 2013

TORNEO EMATONIL TRAVAGLIATO PER L’UNDER 10
La trasferta a Reggio Emilia per il torneo Ematonil è stata fin dalle prime battute un po’ travagliata per l’under 10 di Aeroporto Firenze: due defezioni dell’ultimo minuto riducevano la compagine a 13 giocatori. 
Un vento traverso ed una fitta pioggia accolgono l’entrata in campo dei nostri giocatori, in un girone che lì vede insieme alle squadre del Modena Rugby, Rugby Capitolina e Villorba B.
Nel primo incontro, di fronte al Modena Rugby, i bambini impiegano un tempo prima di essere veramente “in campo” concedendo così due facili mete all’avversario… Nel secondo, dopo una “sveglia” di mister Beppe Ferraro, i bambini riprendono molto più combattivi e giocano alla pari: vengono segnate due mete per parte, finendo così sul 2 a 4.
Nel secondo incontro si affrontano i pari età del Villorba, con la compagine che si è intanto ridotta di un altro giocatore, fermatosi per il freddo. 
L’incontro è equilibrato ma Firenze non riesce a mantenere il primo vantaggio e finisce sconfitta per 2 a 3.
Una pausa di mezz’ora ferma i bambini prima dell’ultimo incontro del girone, pausa che però non riesce a scaldare i corpicini bagnati ed infreddoliti dei piccoli gladiatori, che contro la Capitolina si ritrovano a rientrare in campo senza cambi. 
I reduci comunque non mollano e ce la mettono tutta portare a casa almeno un risultato positivo, che purtroppo continua a non arrivare; malgrado l’esser riusciti ad andare ancora per due volte in meta, Aeroporto Firenze esce sconfitta per 2 a 3.
Piangenti e lividi per il freddo i piccoli di Aeroporto Firenze hanno affrontato ogni partita con coraggio, impegno e determinazione commovente. In condizioni climatiche pessime ed in un campo al limite della praticabilità, il gironcino si conclude con Firenze 4° classificata. 
Nonostante tutto questo i gladiatori erano nuovamente a bordo campo pronti ad affrontare gli ultimi due incontri finali con le altre 4° classificate dei gironi, quando arriva l’annuncio dalla direzione del torneo che i restanti incontri vengono annullati. A quel punto tutti di corsa verso le docce calde ed invece… Ancora acqua gelata!!! Un ultimo sforzo finale quindi per togliere il fango… E poi finalmente via al terzo tempo e alle risate che comunque non son mai mancate.
Questo l’elenco dei giocatori:
Niccolò Brandi, Niccolò Carboni, Artuto Conti, Alessio Della Lunga, Vincenzo Garufi, Pietro e Francesco Lo Gaglio, Lapo Peruzzi, Pietro Piccoli, Cosimo Pinzani0 Niccolò Ricci, Filippo Rovida e Niccolò Rufi.

BEL CONCENTRAMENTO A ROSIGNANO
Giornata di grande gioia al concentramento organizzato dal Rosignano per l’altra under 10 di Aeroporto Firenze Rugby. I bambini, guidati da Mauro Mattei, ritornano a casa forti di un’ottima prestazione con gioco di squadra e partite combattute.
Si parte contro il Piombino Rugby che lotta alla pari per buona parte dell’inizio di partita per poi arrendersi alla squadra fiorentina che non perdona nessun errore degli avversari e vince per 8 mete a 2.
La seconda partita vede i bambini di Mattei confrontarsi con il Cecina Rugby in un bell’incontro equilibrato che finisce in parità con il punteggio di 4 a 4.
L’ultimo match è con i padroni di casa; anche in questa gara, la formazione fiorentina ha espresso un gioco veloce e ricco di iniziative da parte di tutti i ragazzi che si aggiudicano la partita battendo il Rosignano per 6 mete a 2.
I bambini di Aeroporto Firenze hanno confermato il lavoro fatto in campo durante gli allenamenti e sono pronti ad affrontare i prossimi impegni  della stagione senza mollare fini all’ultimo secondo.
Ecco i protagonisti del concentramento a Rosignano : Barone, Daziano, Galli, Giannardi, Grieco, Martelli, Melchionna, Melucci, Ormi, Tapinassi, Toscano, Meoli.

Lucia Balirano/Luca Galli Foto: Cortesia Ur Capitolina

Start a Conversation