Cronache old dal 15° Torneo Internazionale Old Rugby “Città di Rovigo” 

I Ribolliti hanno rinnovato la loro partecipazione ad uno dei più importanti appuntamenti di categoria a livello nazionale

Firenze, 13 giugno 2016 –  Anche quest’anno i Ribolliti hanno onorato il tradizionale torneo old organizzato dai “Veci” di Rovigo, il 15° Torneo Internazionale Old Rugby “Città di Rovigo” nella sezione riservata agli over 50.

Partenza dal Padovani con il pulmino “anziani” sapientemente condotto da Luciano Magro, bella atmosfera di squadra con tutti gli impavidi atleti felici di poter passare insieme un’altra bella giornata di rugby.

L’accoglienza dei Veci è stata come al solito impeccabile, così come l’organizzazione puntuale di quello che da sempre è il più importante e partecipato torneo old d’Italia.

Proprio i Veci sono stati gli avversari della prima partita dei fiorentini, che in virtù della maggiore esperienza e abilità hanno vinto per tre mete ad una realizzata da Nino Fialà. È seguito l’incontro con i Passatelli di Ravenna, con i quali hanno perso per una meta a zero, ed infine il torneo dei Ribolliti si è chiuso con  i Cavalieri di S. Giorgio di Genova con i quali è finita due a uno – meta di uno scatenato Donze – purtroppo sempre per gli avversari.

Ma al di là dei risultati, che non hanno rispecchiato l’impegno e la volontà espressi in campo, la voglia di essere ancora protagonisti di un evento che incarna lo spirito del rugby in cui gli old biancorossi si riconoscono, è stata come sempre grande da parte di tutti. Per la prossima edizione, magari con un gruppo più numeroso, i Ribolliti sono sicuri di togliersi anche qualche soddisfazione in più sul campo, oltre che fuori – soprattutto a tavola – dove come da tradizione danno sempre il meglio di loro.

Al termine del torneo è stata giocata una partita esibizione tra la selezione veneta Old dei Dogi ed il “Resto del Mondo”, alla quale hanno partecipato le ali gigliate Nino “o’ barone” e Maurizio “ i’ Secco”, dando ulteriore lustro alla compagine fiorentina.

Terzo tempo come sempre sontuoso, con numerosa ed appassionata partecipazione: canti, balli, premiazioni e… persino il karaoke!

Nella foto: i valorosi Ribolliti schierati a Rovigo: in piedi da sinistra Sottotenente Renzoni, Vinaio, Magro, Sandro, Capitan Ciro, Aspide Crociani, Nino, Magio, Donze, Savino, Guerraold; accosciati sempre da sinistra Guido, Luky Red, Marco, Inge, Bostik, Tillo, I’ Secco.