Domani ore 14.30 con il Cus Perugia incontro decisivo per la Pool Promozione

Il capitano Nava: «Sono convinto che domenica sarà il giorno che aspettiamo da tanto tempo»

Firenze, 25 ottobre 2014 – Domani alle 14.30 al Mario Lodigiani va di scena la 4a di Serie A che vedrà i biancorossi di De Rossi-Lo Valvo-Cagna impegnati contro la Barton Cus Perugia in uno scontro decisivo per la corsa al terzo piazzamento utile per qualificarsi nella Pool Promozione nella seconda fase del campionato. A una partita dal giro di boa del Girone 4, Aeroporto Firenze – attualmente fanalino di coda della classifica – dovrà dare il meglio contro una squadra reduce da due vittorie consecutive – UR Prato Sesto e Accademia – e terza in classifica a 8 punti.

Questa la formazione annunciata dal coach De Rossi: 15 Falleri, 14 Bastiani, 11 Citi, 13 Rios, 12 Meyer, 10 Nava, 9 Mené, 8 Santi, 7 Fortunati Rossi, 6 Basha, 5 Ippolito, 4 Battisti, 3 Viale, 2 Leoni, 1 Chiostrini. A disposizione: Manigrasso, Savia, Bottacci, Passaleva, D’Andrea, Taddei.

Un clima di grande concentrazione trapela dalle parole del capitano Nava: «Ci siamo allenati molto bene questa settimana, che è iniziata con un incontro tra di noi per fare il punto della situazione. Questo è servito per serrare le fila e domenica affrontiamo questa come la partita della rinascita ed è bene che sia qui a casa nostra.

I vecchi della squadra dovranno mantenere fede a quello che hanno fatto fino ad ora, e portare per mano i più giovani, fargli capire qual’è la loro responsabilità futura e fargli capire cosa vuol dire giocare nella loro casa, il Padovani, che è un posto importante.

Ai tifosi e agli appassionati che ci seguono chiedo di essere tanti, gli abbiamo dato tante delusioni ma sono convinto che domenica sarà il giorno che aspettiamo da tanto tempo».

Domani impegnati anche i Cadetti di Cerchi e Morace che giocheranno la 4a giornata del campionato di Serie C in trasferta contro il Gubbio e la squadra femminile di Taiuti e Cintelli alle prese con il primo concentramento della Coppa Italia a 7 a Pisa.

Jacopo Gramigni – Foto: Donatella Bernini