E NON È CHE L’INIZIO

UNDER 16 – Amichevole Cecina vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Cecina LI, domenica 8 ottobre 2017 ore 11.00


C’è un clima gradevole, un campo in buone condizioni, l’atmosfera da rimpatriata e una gran voglia di giocare a rugby ad attendere i ragazzi del Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 – U16 a Cecina. Si tratta della prima partita della stagione per i ragazzi del 2003 sostenuti da un paio di compagni più grandi. È un’amichevole per cominciare a scaldare i muscoli in vista degli impegni del campionato che inizierà prossimamente. Ma il termine “amichevole” si trova sotto la rubrica “eufemismi” nel vocabolario del rugby. E difatti bastano pochi minuti per capire che si tratta di una partita vera, senza risparmi o tatticismi. I ragazzi del Cecina aggrediscono subito la difesa fiorentina e segnano la prima meta al termine di un’azione insistita che contiene tutti gli elementi utili a capire come si svolgerà l’incontro: penetrazione per linee orizzontali facendo affidamento sulla maggiore prestanza fisica, sfiancamento della difesa e ripartenze veloci. Nonostante ciò, i ragazzi del Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 – U16 tentano di occupare il campo, spostare rapidamente il gioco e far viaggiare l’ovale. Per buona parte del primo tempo l’asse della partita si sposta nella metà campo avversaria. Si tratta però di un possesso palla inconcludente che arriva più volte vicino la linea di meta senza mai oltrepassarla. Il secondo tempo non offre altri spunti di novità, alcuni piccoli infortuni costringono l’allenatore Antonio Semoli ad effettuare diverse sostituzioni che portano un po’ di dinamismo al gioco ma non cambiano il profilo della partita. Il Cecina continua a collezionare mete approfittando soprattutto degli errori altrui e riuscendo a portare continuamente pressione, in special modo sul mediano biancorosso. Proprio da uno di questi momenti di pressione insistita nasce una baruffa che coinvolge alcuni giocatori e che accende gli animi oltre misura. Saranno due gli espulsi, uno per parte, e tre gli ammoniti, di cui 2 tra i fiorentini. Nervosi e in inferiorità numerica, i ragazzi del Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 – U16 perdono definitivamente la lucidità e consentono al Cecina di dilagare.

Il risultato finale (52-0) è forse eccessivo ma di certo nessuno può lamentarsi della sconfitta che rispetta lo scarto di determinazione dimostrato dalle due squadre. Dispiace però che questa prima sconfitta sia maturata in questo modo e che qualcuno torni a casa con una squalifica, speriamo lieve. Nonostante tutto, non si può dire che questa prima trasferta non offra occasioni di riflessione e spunti su cui lavorare per farsi trovare più attenti e decisi all’inizio dell’imminente campionato regionale.  

Testo di Vittorio Iervese –  Foto di  Enrico Bianchini

 

UNDER 14/1 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Cus Siena

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 8 ottobre 2017 ore 12.00

E’ un bel gioco quello espresso dalla formazione della U14 di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 che ha giocato domenica 8 ottobre sul campo Lodigiani contro il CUS Siena.

Partono subito bene i ragazzi del Firenze che vanno in meta più volte, sia con azioni in percussione, sia trovando buchi con belle individualità, anche perchè Il CUS Siena ad un certo punto cede psicologicamente. Hanno animato la partita alcuni intercetti e fughe in solitario, mentre punto dolente sono state le diverse trasformazioni sbagliate.

Alla fine sono 13 le mete messe a segno dal Firenze e solo una, seppur pregevole, quella del Siena per un risultato finale di 70 a 7.

Le mete sono state segnate da Maiorano, Chiodi (2 mete), Vannoni (2 mete), Fantini, Mellini, Beccastrini, Formigli (2 mete), Campofiloni, D’Alessandro, Petrone.

Si conclude con questa partita il Girone Preliminare U14. Il Campionato U14 riprenderà con la prima partita del Girone Centrale il 21 Ottobre.

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Giorgio D’Alessandro 

 

UNDER 14/2 – Gispi 2 vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Coiano PO, campo sportivo Coiano – sabato 7 ottobre 2017 ore 16.00

Squadra composta dalla quasi totalità degli atleti classe 2005 quella che affronta il Gispi 2 sul campo di Coiano nell’ultimo incontro della fase preliminare organizzata dal Comitato Regionale Toscano.

La giornata è illuminata da un bel sole autunnale, le condizioni per vedere un bel match ci sono tutte: buon terreno, clima tiepido, trasferta vicina, orario ideale.

Fischio d’inizio alle 16:00 la squadra di casa mette subito sotto il Firenze con percussioni ed azioni alla mano che li portano in vantaggio dopo appena 5 minuti, si riparte da centrocampo e sembra di vivere un replay dei precedenti minuti, seconda meta subita e trasformata 14-0.

Dei ragazzi del Firenze ancora nemmeno l’ombra: sembrano ipnotizzati, non riescono a  placcare ed avere il possesso palla, la metà campo avversaria sembra un miraggio impossibile da raggiungere tanto che al 15° subiscono la terza meta non trasformata 19-0.

Alla ripresa del gioco spronati dal coach Angelo De Marco e Matteo Biancalani i biancorossi iniziano a giocare come sanno: facendo girare la palla, placcando, spingendo il Gispi nei propri 22 e mandando in meta Giulio Miniati trasformata da Edoardo Metti. Si va al riposo sul 19-7 ma alla ripresa del secondo tempo la squadra casalinga forse ferita dalla zampata del Firenze spinge e infila la quarta meta trasformata 26-7.

I gigliati, ancora una volta fuori dal gioco, subiscono l’avversario che alla ripresa del gioco non dà tregua e infila la quinta meta trasformata 33-7. La partita per il Firenze 1931  è ormai compromessa, gli allenatori effettuano tutti i cambi disponibili, ma il Gispi segna ancora non trasformando 38-7, ma ecco che alla ripresa il gioco è nelle mani dei Fiorentini che smistano e pressano come sanno, spingendo e placcando, bella la finta di Giulio Miniati che lo invola con una bella corsa verso la seconda meta fiorentina schiacciata angolata e trasformata da Ruggero Chiostrini 38-14.

Si riprende da centrocampo, ma i ragazzi ormai stremati subiscono l’ultima meta. La partita  termina 45-14.

Dopo i saluti di rito De Marco e Biancalani parlano con i ragazzi analizzando a caldo gli errori commessi, ma è proprio da questi che si riparte gettando le basi per un bel percorso nel campionato che sta per iniziare.

Testo e foto di  Alessandro Metti

 

UNDER 12 – Raggruppamento Polisportiva le Sieci – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Pontassieve FI, campo Comunale Sieci – domenica 8 ottobre 2017 ore 10.30

La “nuova” formazione della categoria under 12 del Firenze Rugby 1931 si presenta con due squadre domenica 8 ottobre al primo appuntamento, come da calendario del CRT. Gli atleti  dell’anno 2006/2007 sono un bel numero tra neofiti e veterani.

Questa volta ad ospitare è la Società Valdisieve Rugby al campo comunale della Polisportiva Sieci ASD; l’altra società presente  oltre al Firenze Rugby 1931 è Molòn Labè Rugby, società formata dalle squadre della Valdichiana Senese-Aretina: Crete Senesi, Vikings Chianciano, Lione Frontiera e Clanis.

In totale le squadre sono sei, due per società. Il girone unico si svolge velocemente, le squadre s’incontrano una volta ciascuna, le partite sono di 12 minuti in un unico tempo.

Gli allenatori del Firenze 1931 Marco Magini e Giacomo Taiuti esprimono così la loro  impressione dopo le partite: “Validi i passaggi, gioco alla mano, pulitura nei punti d’incontro e buon gioco corale”.

Da segnalare vivace ospitalità e ottimo terzo tempo.

ALABIM a questo primo incontro!

Testo di Roberta Falcini – Foto di Simone Gottardo