GESTIONE INFORTUNI

Iter gestione infortuni

categorie Senior (Serie B/C, Femminile 7s) e Under 16


 

GIOCATORE/TRICE:

A – infortunio LIEVE – il/la giocatore/trice infortunato/a dovrà comunicare subito quanto avvenuto all’allenatore. Quest’ultimo informerà IL/LA FISIOTERAPISTA CHE VALUTERÀ LE IDONEE TERAPIE E SE E QUALE CONTROLLO MEDICO ATTIVARE. In questo caso NON sarà aperta la pratica assicurativa. Si consiglia un criterio precauzionale per non sottovalutare gli infortuni. In caso di dubbio recarsi presso un Pronto Soccorso Ospedaliero per le adeguate valutazioni;

B – infortunio GRAVE – il/la giocatore/trice infortunato/a dovrà:
1 – recarsi presso un Pronto Soccorso Ospedaliero per una certa e corretta diagnosi;
2 – informare al più presto allenatore e fisioterapista della diagnosi e delle terapie prescritte per permettere al medico della Società di seguire l’evoluzione della guarigione e programmare e organizzare le terapie necessarie.
3 –  far pervenire in Segreteria la dichiarazione di apertura infortunio compilata e firmata e copia del referto del Pronto Soccorso Ospedaliero o del medico curante con la prima diagnosi dell’infortunio per l’apertura della pratica assicurativa;
4 – conservare e fornire copia di tutte le visite mediche, esami e prescrizioni relative all’infortunio occorso compresa la copia integrale della cartella clinica.

Per l’apertura della pratica assicurativa del sinistro il modulo per la dichiarazione di apertura infortunio potrà essere ritirato in Segreteria o scaricato dal sito della Società QUI. La Segreteria sarà inoltre a disposizione per tutte le informazioni necessarie. Per maggiori chiarimenti sulla pratica assicurativa può essere contattato Giancarlo Volpe – 335 8005724 – info@adhoc-fi.it.

NB: Ogni giocatore/trice è tenuto/a ad essere a conoscenza dell’orario settimanale delle sedute fisioterapiche (visibile QUI o in fondo a questa pagina) e del programma di allenamento settimanale inviato per e-mail dal proprio allenatore. NON SONO AMMESSE RICHIESTE DI INFORMAZIONI IN QUESTO SENSO AI FISIOTERAPISTI E ALLA SEGRETERIA.

ALLENATORE:

1 – comunica entro lunedì mattina al/alla fisioterapista i nominativi dei/lle giocatori/trici infortunati/e durante le partite e tempestivamente quelli/e nella settimana;
2 – condivide con i fisioterapisti gli esiti di cure ed esami per essere in continuo aggiornamento sulla situazione infortunati/e.

FISIOTERAPISTA:

1 – in caso di infortunio LIEVE effettuerà una prima valutazione:

A – se saranno necessarie solo cure fisioterapiche, avviserà l’allenatore della tempistica necessaria per rendere il/la giocatore/trice disponibile all’allenamento o partita (verrà tutto messo in nota su un’agenda a disposizione dei tecnici in fisioterapia)

B – nel caso il/la giocatore/trice venga inviato in visita medica riferirà all’allenatore sui termini di indisponibilità del giocatore e comunicherà con il medico.

2 – ogni lunedì aggiorna una lista dei/lle giocatori/trici infortunati/e che potranno accedere alle terapie e alle valutazioni. La suddivisione in fasce orarie garantisce ad ogni categoria i necessari tempi per effettuarle.

MEDICO:

1 – visiterà il/la giocatore/trice prescrivendo eventuali terapie specifiche e indicando la tempistica di recupero per il rientro in attività comunicandolo al fisioterapista che riferisce all’allenatore;
2 – prescriverà eventuali esami ed accertamenti comunicandoli al fisioterapista così da poter avvisare l’allenatore dell’indisponibilità del giocatore fino a conclusione dell’iter diagnostico;
3 – comunicherà alla Segreteria l’eventuale apertura della pratica assicurativa;
4 – comunicherà l’abilitazione al campo dei/lle giocatori/trici infortunati/e ai fisioterapisti.

I responsabili medici sono il Dott. Federico Perna come coordinatore e il Dott. Niccoló Gori come referente medico per visite ed esami. Serie B e la Serie C sono in convenzione con il Dipartimento di Medicina dello Sport e dell’Esercizio dell’AOU Careggi – Dir. Prof. Galanti. Femminile 7s e Under 16 sono in convenzione con il Centro Diagnostico Medico Leonardo da Vinci, con il centro di fisioterapia e riabilitazione Sport Clinic Center e con il centro medico multidisciplinare Aesthetic Medical Care.