GRANDI SODDISFAZIONI PER I GIOVANI BIANCOROSSI

UNDER 16 ELITE
Campionato Elite – girone 1- 5° giornata
Bologna – Centro Barca – domenica 12 Novembre 2017 ore 11.00
Reno Rugby Bologna – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 0 – 53 (0 – 31)

Punti conquistati in classifica: Reno Rugby Bologna 0 – Firenze Rugby 1931 5

Marcatori: Ferrazza, Nannini, Frangini, Piccoli, Sorrentino, 2 Cardoso, 2 Fortuna; 3 tr Pesci, 1 tr Nannini per Firenze

Firenze Rugby 1931: Nannini, Tuci, Cardoso, Pesci, Ferrazza, Nidiaci, Cherici, Frangini, Sorrentino, Vitone, Piccoli, Pracchia, Brogi G., Toscano, Innocenti (Cosci, Becattini Q., Hill, Cecconi, Fortuna)

All: Semoli, Caneschi

Reno Rugby Bologna: Perrone, D’Amato, Tamberi, Mussie, Vittuari, Faina, Rubbini, Focacci, Cinti, Troka, Sandron, Simonini, Baroni, Molinelli, Bollani (Ventura, Lazzari, Fabbiano Chiacchio, Poletti, Pancaldi, Vacchi)

All: Malaguti

Arbitro sig. Gargamelli

Giornata positiva quella di domenica 12 Novembre per l’under 16 Elite del Firenze Rugby 1931. La squadra va a giocare sul campo del Rugby Reno, avversario all’apparenza semplice da incontrare non avendo ancora vinto una partita, in realtà tosto proprio per la voglia di vincere davanti ai propri tifosi.
La giornata è fredda ma bastano pochi minuti per far alzare la temperatura ai presenti. I fiorentini iniziano ad imporre il proprio ritmo, piano piano sopravanzano gli avversari sul piano del gioco e iniziano a segnare. Le nove mete finali sono lo specchio di questa partita.
Il commento degli allenatori: “Giornata perfetta per giocare a rugby. Abbiamo giocato bene e quando si crea intensità si gioca meglio e ci si diverte di più. E’ solo un piccolo passo, bisogna fare ogni giorno qualcosa di più e non bisogna essere mai appagati. Bene anche gli innesti dalla panchina con un nuovo esordio.”
Vittoria che consente ai ragazzi del Firenze Rugby 1931 di balzare in testa alla classifica.

Testo di Cristina Nardi – Foto di Roberta Falcini

 

UNDER 16 REGIONALE
Campionato Regionale – 4° giornata
Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 12 novembre 2017 ore 11.00
TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Rugby Lucca-Titani 24-14

Marcatori: Brogi, Starda, Lo Gaglio F., Martini, Dell’Osso, Roseni; tr. 1 Giannardi, 1 Bianchini, 1 Vallesi, 1 Lotti.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Lo Gaglio F., Morzzsi, Lo Gaglio P., Orlando, Kibarian, Giannardi, Bianchini, Starda, Davio, Brogi F., Corsi, Pagni, Martini, Martelli, Fabbrocino. (Medina, Anzillotti, Iervese, Valtancoli, Gargiani)

All. Benaim

Rugby Lucca-Titani: Vallesi, Telli, Marzona, Lucchesi, Caponi, Lotti, Lunardini, Dell’Osso, Del Papa, Roseni, Bonuccelli, Martinelli, Petretti, Cordoni (Santini, Bruni, Ceragioli, Del Carlo, Chiappini, Panico, Calandrone)

All. Vallesi

Arbitro: sig. Genovese

Con un’infermeria più lunga della panchina e diversi prestiti alla squadra del campionato Elite, la Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 affronta la quarta giornata del campionato regionale affrontando una selezione composta da giocatori provenienti dal Rugby Lucca e dai Titani. La partenza molle dei fiorentini porta immediatamente la squadra avversaria in vantaggio. Man mano che il il gioco si fa più rapido, la differenza di tasso tecnico si dimostra determinante e Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 riesce a chiudere il primo tempo in parità. Il secondo tempo è un’altra storia: più determinati e concentrati, i fiorentini impongono il loro gioco, schiacciano gli avversari nella loro metà campo e segnano altre 4 mete. Il commento del capitano e vicecapitano (Martelli e Giannardi): “Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita perché li abbiamo sottovalutati, ma una volta entrati in partita abbiamo man mano alzato il livello le espulsioni temporanee ci hanno in parte facilitato. C’è stato qualche problema di comunicazione fra avanti e tre quarti ma alla fine abbiamo imposto il nostro gioco. Gli avversari erano una buona squadra con tre quarti di buon livello e possenti. I complimenti vanno soprattutto alla nostra mischia, che ha dimostrato di riuscire a non cedere e ad imporsi su quella avversaria”.

Testo Vittorio Iervese – Foto di Enrico Bianchini

 

UNDER 14/1 – Cavalieri URPS vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931
Sesto Fiorentino FI, campo Querceto – sabato 11 novembre 2017 ore 16.00

Avvincente e intensa la partita disputata sabato 11 novembre al campo di Sesto Fiorentino dai Cavalieri Urps ed il Firenze Rugby 1931/1.
Ad inizio partita una meta dell’Urps concretizza la buona aggressività messa in campo dalla squadra di casa a cui il Firenze 1931 risponde con una propria meta. I Cavalieri Urps sono bravi sui punti di incontro recuperando diversi palloni nella prima fase della partita. Poi una maggiore velocità del Firenze nell’apertura delle azioni riesce ad equilibrare il gioco ed il primo tempo si chiude con il Firenze in vantaggio 7- 19. Nel secondo tempo il Firenze regge bene il ritorno dei Cavalieri, anzi colpisce più volte in contropiede finalizzando spesso in meta.
Bella la meta che ha visto un giocatore del Firenze placcato in prossimità della linea di meta scaricare in offload al compagno arrivato in sostegno che a sua volta presa la palla tuffandosi al volo ha schiacciato in meta. La partita si è quindi conclusa con il punteggio di 24 – 52 per il Firenze.
In sintesi una partita combattuta, in cui i ragazzi hanno saputo lottare contro una squadra caparbia fortemente intenzionata a vincere la partita.
Mete di Vannoni (4), Formigli (3) e Beccastrini.

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Irena Palavrsic

 

UNDER 14/2 – I Titani vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931
Viareggio LU, campo Centro Polo – domenica 12 novembre 2017 ore 14.30

Domenica 12 novembre la squadra del Firenze 2 guidata da Matteo Biancalani, ha affrontato in trasferta i Titani Viareggio squadra allenata dall’ex nazionale Dennis Dallan.
L’incontro è stato molto equilibrato. La nostra compagine, formata quasi totalmente da ragazzi del 2005 ha subìto la maggior prestanza fisica dei viareggini, che hanno sfruttato al meglio, soprattutto nella fase offensiva, il loro maggior peso. Il campo, particolarmente stretto, non ha agevolato il gioco veloce e alla mano dei nostri ragazzi. È finita 17 pari, un risultato sicuramente giusto, anche se è rimasta la sensazione che si potesse fare di più. Va dato comunque il merito ai nostri ragazzi che seppur trovandosi più volte in svantaggio hanno saputo sempre risollevarsi, non mollare e raggiungere gli avversari, sfiorando in un paio di occasioni la meta della vittoria.

Testo di Luca Balirano – Foto di Selvaggio Denti

 

UNDER 12 – Raggruppamento TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931
Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – sabato 11 novembre 2017 ore 15.30

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 categoria under 12 si presenta alla terza giornata come da calendario del Comitato Regionale Toscana Rugby per il raggruppamento al campo Lodigiani. Le squadre presenti sono: Puma Bisenzio, Lions Amaranto, Etruschi Livorno e due squadre gigliate bianco/rosse. Giocare con i nostri vicini di casa è sempre un’esperienza avvincente e di utile prova. Il bel pomeriggio autunnale favorisce un numeroso pubblico e una gran voglia di giocare a tutti gli atleti. Le due squadre del Firenze Rugby 1931 ben equilibrate nella scelta delle formazioni fatte dai due allenatori Marco Magini e Giacomo Taiuti regalano alla vista degli spettatori buon gioco alla mano, corse da parte dei più leggeri, buona difesa e placcaggi notevoli. Gli allenatori riassumono così quanto visto: “Al concentramento di Firenze continua la crescita dell’under 12, al di là delle vittorie gratificanti, ma non fondamentali. Le squadre hanno messo in mostra un gioco concreto e piacevole, tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo con una determinazione, che ha confermato la crescita di ogni singolo ragazzo. Continuiamo così bravi tutti!”.
Alabim!

Testo di Roberta Falcini – Foto di Bess Melendez

 

UNDER 10 – Raggruppamento Bellaria Cappuccini – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931
Pontedera PI, polisportiva Bellaria – domenica 12 novembre ore 10.30

All’impianto Bellaria Cappuccini di Pontedera si affrontano, in una piacevole mattinata di timido sole novembrino, le compagini under 10 di Firenze Rugby 1931, Bellaria Pontedera, Livorno Rugby, Titani Viareggio. Ne scaturisce un torneo a 6 squadre, una delle quali viene formata unendo la forza di giocatori del Firenze Rugby e dei padroni di casa.
Due i campi di gioco, quattro le partite disputate da ogni squadra, la durata di ogni incontro è di 12 minuti in modo da garantire un congruo tempo di gioco per gli atleti.
Il Firenze anche oggi fa la sua parte e dimostra ancora una volta la costante crescita del gruppo: sono ancora tante le lezioni da imparare, ma di certo quelle fin qui apprese sembrano essere state ben recepite dai biancorossi. Ed infatti, nonostante sia sempre duro affrontare i pari età del Livorno, i gigliati non si tirano indietro e giocano al meglio tutte le loro possibilità. Più equilibrati gli altri match dove arriva anche qualche buon risultato che fa sempre bene al morale.
Nessuna classifica finale, nessun punteggio, solo una meritata doccia calda prima che inizi la pioggia e un bel terzo tempo che ha visto sia i giovani rugbisti che i loro genitori condividere il piacere della compagnia a tavola.
Bravi tutti e grazie allo staff del Bellaria per la cordialità dimostrata e l’organizzazione efficace dell’intera giornata. Alabim!

Testo e Foto di Maurizio Amadori

 

UNDER 8 – Raggruppamento Rufus San Vincenzo – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931
San Vincenzo LI, campo Santa Costanza – domenica 12 novembre ore 11.00

L’under 8 del Firenze Rugby 1931 si presenta pimpante a questo appuntamento in riva al mare. Subito si mescolano le carte in tavola a seguito della richiesta degli organizzatori del Rugby Rufus di modificare le formazioni e di dividere i piccoli in base all’età: una squadra del 2010, l’altra del 2011. In ogni caso i bambini non si fanno distrarre, anzi, le due compagini, ben orchestrate dall’educatrice Martina Meoli e, per l’occasione, da Riccardo Romoli, si dimostrano reattive da subito e affrontano i coetanei delle altre società a viso aperto, con grinta e determinazione.
Le partite si susseguono serrate. Rugby Rufus, Elba Rugby, Puma Bisenzio Rugby e Rugby Lucca regalano ai molti genitori accorsi partite di grande intensità, sotto un cielo che, per fortuna, risparmia la pioggia e propone una giornata di sport gradevole e, come sempre, all’insegna del buonumore per tutti.
Quello che stupisce positivamente è l’atteggiamento di questi piccoli rugbisti che, ancora una volta in questo inizio di stagione, dimostrano un invidiabile affiatamento dentro e fuori dal campo. Salame, bresaola, l’ottimo terzo tempo e qualche piede scalzo nell’acqua del mare ormai gelido concludono una delle molte giornate degne di nota per chi, come i grandi e i piccini del Firenze Rugby 1931, ha deciso di affidarsi a questo sport e alle sue molte sfaccettature.

Testo e foto di Tommaso Martinoli