Italia v Irlanda – 6 Nazioni Femminile – Firenze 6 febbraio 2015

BANNER SPONSOR

cartella-stampa

Rbs Sei Nazioni Donne 2014, Dublino, Aviva Stadium, 08/03/2014, Italia v IrlandaVENERDÌ 6 FEBBRAIO 2015

ORE 15.00

Apertura cancelli

ORE 19.00

Kick Off
ITALIA – IRLANDA

Arbitro: Sara Cox, Inghilterra
Stadio Mario Lodigiani
Via P. Paoli, Firenze

ORE 21.00

TERZO TEMPO Beer and Grill

AEROPORTO FIRENZE RUGBY FEMMINILEFino a pochi anni fa il rugby era considerato uno sport troppo rude per essere giocato da donne. E’ solo a partire dagli Anni ’80 che si manifesta un crescente interesse delle donne verso la pallovale ed è proprio in quegli anni che si giocano i primi incontri internazionali.

Pioniere le atlete degli Stati Uniti dove già nel 1980 si contavano 300 squadre femminili. A Francia, Olanda ed Italia spetta il merito di aver traghettato il rugby femminile al di qua dell’Atlantico. Il primo incontro internazionale di cui si ha notizia è Olanda – Francia del 1982.

In Italia è nel 1978 che si formano i primi nuclei: si gioca a Treviso, Milano, Roma e Benevento. Nell’82 comincia a diffondersi in altre zone ma è nel 1985 che si disputa il primo Campionato Italiano sotto l’egida della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti). Nello stesso anno nasce la Nazionale Femminile che disputa il suo primo test contro la Francia.

Nel 1991 avviene il riconoscimento ufficiale da parte della FIR; dal ’92 si gioca il primo campionato ufficiale. La squadra di Treviso si aggiudica il Titolo fino al 2004; la serie viene interrotta nel 2004 quando il Titolo passa al Rivera del Brenta, formazione di Mira (Venezia) attuale detentrice del Trofeo.

Le rugbiste in attività negli ultimi quattro anni sono passate da 3.500 a 6.200. Crescita alla quale hanno contribuito i successi riscossi in campo internazionale e sopratutto l’ingresso della nostra nazionale nel prestigioso Torneo delle 6 Nazioni, avvenuto nel 2007.

Anche il Firenze Rugby 1931 dal 2012 ha la sua squadra di rugby femminile che compete nella Coppa Italia Seven e nel beach rugby con “Le Moleste”. Un movimento in crescita che sta dando grandi soddisfazioni alla società fiorentina.


Rbs_6_nationsRbs Sei Nazioni Donne 2014, Dublino, Aviva Stadium, 08/03/2014, Italia v IrlandaIl torneo Sei Nazioni femminile (ingl. Women’s Six Nations Championship, fr. Tournoi des six nations féminin) è il più importante torneo internazionale di rugby a 15 femminile dell’emisfero settentrionale.

Nato come Home International Championship nel 1996 e disputato tra le quattro Nazionali femminili delle Isole britanniche, divenne Cinque Nazioni nel 1999 con l’ingresso della Francia, successivamente divenne “Sei Nazioni” nel 2002 quando l’Irlanda rientrò nel torneo al quale nel frattempo si era aggiunta, nel 2000, la Spagna (proprio in sostituzione delle irlandesi).

L’attuale torneo presenta l’Italia al posto della Spagna (avvicendamento avvenuto nel 2007).

STORIA

1996: Il torneo viene creato col nome di Home International Championship, e vi partecipano Inghilterra, Irlanda, Galles e Scozia.
1999: Con l’ingresso della Francia, il torneo diventa il Cinque Nazioni femminile
2000: La Spagna rimpiazza l’Irlanda, che si ritira dal torneo
2002: L’Irlanda viene riammessa al torneo, che diventa il Sei Nazioni femminile
2007: L’Italia rimpiazza la Spagna, e il torneo è dunque composto dalle stesse squadre dell’omonimo maschile

ALBO D’ORO

1996  Inghilterra Triple Crown
1997  Inghilterra Triple Crown
1998  Scozia Triple Crown
Cinque Nazioni
1999  Inghilterra Grande Slam
2000  Inghilterra Grande Slam
2001  Inghilterra Grande Slam
Sei Nazioni
2002  Francia Grande Slam
2003  Inghilterra Grande Slam
2004  Francia Grande Slam
2005  Francia Grande Slam
2006  Inghilterra Grande Slam
2007  Inghilterra Grande Slam
2008  Inghilterra Grande Slam
2009  Inghilterra –
2010  Inghilterra Grande Slam
2011  Inghilterra Grande Slam
2012  Inghilterra Grande Slam
2013  Irlanda Grande Slam
2014  Francia Grande Slam

RBS 6 Nazioni Femminile 2014, Rovato (BS), 16-03-2014, Italia v Inghilterra.Venerdì 6 febbraio:
Italia v Irlanda 19:00 – Stadio Mario Lodigiani, Firenze

Sabato 7 febbraio:
Francia v Scozia 14:00 – Stadium Pascal Laporte, Nantes

Domenica 8 febbraio:
Galles v Inghilterra 14:30 – Swansea RFC

Venerdì 13 febbraio:
Irlanda v Francia 19:30 – Ashbourne RFC

Sabato 14 febbraio:
Scozia v Galles 17:00 – Broadwood Stadium, Cumbernauld

Domenica 15 febbraio:
Inghilterra v Italia 14:00 – Twickenham Stoop

Venerdì 27 febbraio:
Irlanda v Inghilterra 19:30 – Ashbourne RFC
Francia v Galles 20:55 – Sapiac Stadium, Montauban

Domenica 1 marzo:
Scozia v Italia 13:00 – Broadwood Stadium, Cumbernauld

Venerdì 13 marzo:
Inghilterra v Scozia 19:35 – Northern Echo Arena, Durham

Sabato 14 marzo:
Italia v Francia 14:30 – Nuovi Impianti Sportivi, Campo 1, Badia

Domenica 15 marzo:
Galles v Irlanda 13:30 – Swansea RFC

Sabato 21 marzo:
Italia v Galles 14:30 – Stadio Plebiscito, Padova
Inghilterra v Francia 19:20 – Twickenham

Domenica 22 marzo:
Scozia v Irlanda 13:00 – Broadwood Stadium, Cumbernauld