L’under 10 ad Arezzo, baciata dal sole

Due squadre prendono parte al Concentramento

Firenze, 29 novembre 2014 – Inseguiti dalla nebbia per tutto il tragitto verso Arezzo, due giovani compagini biancorosse sono giunte alla sede del Vasari baciata da un bel sole per disputare un Concentramento con i padroni di casa e con due squadre del Rugby Sesto.
La squadra accompagnata da Manone Manigrasso era formata da: Chiostrini, Frezzi, Morini, Catelani, Pupeschi, Cosi, Busi, Becattini, Bartoloni, Piccini A., Pesci, Marcondes, Formenti, Fioravanti.
La squadra accompagnata da Mauro Mattei: Miniati, Silei, Stiatti, Souffy, Stanganini, Mascalchi, Metti, Fanfani, Bottin, Piccini S., Muscas, Lorenzani, Giannardi, Franzan, Denti, Bandettini.
C’erano tanti bimbi nuovi presenti per la prima volta ad un concentramento mescolati con i “veterani” dell’Under 10, facce nuove ed un po’ spaurite che hanno cercato di inserirsi e di capire il gioco nelle varie partitelle, compreso lo ‘scontro fratricida’, ascoltando attentamente con gli altri atleti le parole sferzanti di Manone e quelle più rassicuranti di Mauro, fino a quando tutti insieme, compreso l’infortunato Roby che nonostante il braccio rotto ha voluto partecipare da spettatore al concentramento dei suoi amici senza mai lasciarli in campo, sorridenti hanno intonato l’Alabim sotto l’incitamento di Selvaggio Denti.
Terzo tempo a suon di würstel e poi… Via! A giocare a nascondino nei bei prati del Vasari.
Alabim

Simona Chiostrini – foto: Selvaggio Denti