L’Under 16 Elite fermata in casa dai Lyons

In un match equilibrato il successo sfugge nel finale

Firenze, 16 marzo 2015 – Sul verde del Lodigiani arrivano i Lyons Piacenza, altra avversaria che sta attraversando un ottimo periodo, sancito dal secondo posto in classifica. Dopo le buone prestazioni degli ultimi turni i ragazzi del Firenze stavolta mancano il colpo: fin dalle prime battute di gara i biancorossi, che avevamo visto lucidi e volitivi quindici giorni fa in quel di Parma, sul prato di casa sono irriconoscibili ed i bianconeri emiliani ne approfittano per metterli all’angolo, passando in vantaggio già al 6′. I fiorentini non mancano d’impegno ma si affidano soprattutto ad iniziative individuali: il gioco è slegato e, nonostante una certa supremazia territoriale, si finisce per sprecare più di un’occasione. Dall’altra parte invece c’è un avversario che gioca senza tanti fronzoli ma con impegno, tecnica e raziocinio, solido in mischia ed in touche e pronto a ribattere in contropiede agli attacchi dei padroni di casa.

Dopo l’intervallo i gigliati ritrovano una fase di buon gioco e sembrano riuscire a raddrizzare la partita, prima con una bella manovra alla mano finalizzata da Guarducci e poi con una tambureggiante percussione corale che, dopo una decina di fasi giocate senza respiro dai gigliati, porta in meta Casini. Grazie alle trasformazioni di Dragoni il punteggio va sul 14 a 7. Neanche il tempo di rifiatare che i Lyons approfittano di un’incertezza difensiva e si portano in parità. Il Firenze attacca ancora, con più cuore che testa, ed al 28′ Guarducci sfugge lungo l’out di sinistra e con una giocata al piede va ancora a segno. Siamo sul 19 a 14 a pochi minuti dalla fine e sembrerebbe sufficiente gestire gli ultimi scampoli di partita per concretizzare un altro importante successo gigliato, ma i padroni di casa consentono ai bianconeri di riversarsi in avanti e la trincea nei cinque metri fiorentini non regge ai ripetuti tentativi degli emiliani, che proprio allo scadere riescono a violare d’astuzia le difese biancorosse per la meta del successo.

Si chiude così con una sconfitta questo match equilibrato e combattuto, con grande rammarico dei gigliati per un incontro che il Firenze ha dapprima compromesso, poi ha caparbiamente riacciuffato ed infine si è visto sfuggire a pochi centimetri dal traguardo.

AEROPORTO FIRENZE RUGBY – LYONS PIACENZA: 19 – 21 (p.t. 0 – 7)

Marcatori: 7′ mt Lyons tr (0-7), 7’st mt Guarducci tr Dragoni (7-7); 12’st mt Casini tr Dragoni (7-14); 17’st mt Lyons tr (14-14); 28’st mt Guarducci nt (19-14); 30’st mt Lyons tr (19-21)

Aeroporto Firenze Rugby U16: Guarducci, Silei (Campagna), Albertin, Battaglia, Scalise (Casanova), Bacci, Elegi, Fissi, Casini, Michelagnoli, Metti L. (Merzoug), Dragoni, Tarchi, Mascalchi, Picheca; a disposizione: Di Miscio, Giovannoni, Pezzati

Allenatore: Lapo Strambi

Elleffe – foto: Donatella Bernini