L’Under 16 Elite porta a casa un pareggio dal campo del Noceto

I biancorossi faticano a organizzare il gioco alla mano in una partita condizionata dal terreno pesante

Firenze, 10 febbraio 2014

Dopo che, domenica scorsa, la prima giornata del girone di ritorno è stata rinviata a causa del maltempo, la pioggia concede finalmente una tregua e lascia spazio ad una bella giornata di sole. Il verde brillante del campo di Noceto fa pensare ad un terreno in buone condizioni, ma il campo è poco meno che un pantano: dopo poche azioni l’erba sparisce e fa la sua comparsa il fondo fangoso e viscido.
Le due squadre si affrontano per tutto il primo tempo con buona intensità, cercando il punto debole dell’avversario, ma il terreno pesante e l’ovale che diventa subito ingestibile rendono il gioco lento e frammentato.
Il Firenze ha una leggera prevalenza territoriale ma non riesce a sfruttare alcune occasioni favorevoli, sia per l’abilità difensiva degli avversari, sia per l’impossibilità di sfruttare la velocità dei suoi trequarti, che finiscono spesso per rimanere impantanati.
Al 24′ il Noceto usufruisce di un calcio di punizione nella metà campo fiorentina e tenta la via dei pali, ma senza successo; il primo tempo si chiude perciò sul punteggio di 0 a 0.

Alla ripresa del gioco i gialloblu rientrano più determinati e, approfittando di una netta superiorità in mischia chiusa e di alcuni errori di trasmissione dei biancorossi, si porta in attacco. E’ così che al 10′ arriva la meta, poi trasformata, che segna il vantaggio per i padroni di casa.
I fiorentini accusano il colpo e sembrano non riuscire a trovare il bandolo della matassa. E’ però ancora il campo pesante a condizionare il gioco, trasformando ogni punto d’incontro in un groviglio di giocatori dalle maglie ormai quasi irriconoscibili.
Si avvicinano i minuti finali e Firenze riesce finalmente ad imbastire un gioco alla mano accettabile e guadagna metri. La difesa del Noceto, pressata, è costretta a rifugiarsi in un calcio di alleggerimento ed uno dei tanti giocatori emiliani in fuorigioco non resiste alla tentazione di placcare il portatore di palla biancorosso, rimediando così un cartellino giallo. I ragazzi del Firenze hanno una bella reazione d’orgoglio e stazionano a lungo nei cinque metri avversari; ci mettono il cuore, ma i tentativi di Magnelli e Cavaciocchi vanno a vuoto per un soffio. C’è ancora tempo per un ultimo tentativo: Mascalchi finalmente realizza e Dragoni trasforma per il pareggio che chiude l’incontro.
Il risultato di parità rispecchia tutto sommato l’andamento della gara, anche se è certamente il Noceto a sentire l’amaro in bocca per la vittoria sfumata in extremis.

RUGBY ACADEMY NOCETO – AEROPORTO FIRENZE RUGBY: 7- 7 (p.t. 0- 0)

Marcatori: 10’st Noceto tr (7-0); 30’st Mascalchi tr Dragoni (7-7).

Aeroporto Firenze Rugby under 16: Gentili, Silei, Vanoli, Bartoli, Magnelli, D’Aliesio, Bacci, Venturi, Fissi, Caroti, Cavaciocchi, Gasparri, Merzoug, Mascalchi, Loreto, Campagna, Dragoni, Lo Castro, Musallam, Parenti

Allenatore: Lapo Strambi

Elleffe