L’Under 16 Elite supera il Modena Rugby con orgoglio

I fiorentini operano il sorpasso in classifica

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 – Modena Rugby: 29 – 14 (p.t. 22 – 0)

Toscana Aeroporti  Firenze Rugby 1931: Albertin, Barbieri, Barlucchi, Biagini, Bianchini, Boschi, Boudet, Campolucci, Casini, Chiti, Ciampi, Cinquina, Gottardo, Magnolfi, Metti L., Michelagnoli, Minucci A., Querci, Sassi, Sulli, Touires, Valentino

Allenatore: Lapo Strambi

Firenze 24 gennaio: – L’ultima partita del girone di andata del Campionato nazionale Elite U16 conduce sul prato del Lodigiani i ragazzi del Modena Rugby. La formazione emiliana, diretta avversaria nella rincorsa alle prime posizioni, affronta i biancorossi in un classico “testa-testa”, ma nonostante le sorti dell’incontro siano segnate già dopo pochi minuti, gli ospiti onorano il match fino in fondo senza mai arrendersi.

Avvio in percussione dei padroni di casa che nel primo quarto d’ora vanno in meta per due volte con Albertin e Chiti, che portano subito l’incontro dalla parte dei Fiorentini. Seguono le segnature di Biagini e Metti e si va al riposo sul 22 a 0 per i ragazzi di Strambi.

Alla ripresa il gioco è ancora in mano ai biancorossi, ma gli Emiliani non mollano  e dopo una bella azione di spinta vanno in meta, ma i Fiorentini replicano nuovamente con Albertin che segna la seconda meta personale in questo incontro e porta il punteggio sul 29-7 per Toscana Aeroporti  Firenze Rugby 1931. Iniziano le sostituzioni e tutti i ragazzi a disposizione entrano in campo mantenendo inalterato l’equilibrio della squadra; nel finale c’è tempo per una seconda meta del Modena che fissa il risultato sul 29-14 che per i gigliati significa il sorpasso in classifica degli emiliani.

Coach Strambi dichiara al termine dell’incontro: Una buonissima partita che vorrei rappresentasse il momento di svolta del campionato. Abbiamo trovato finalmente un giusto assetto, sia in attacco che in difesa, anche se in quest’ultima alcuni aspetti devono essere migliorati. Speriamo di riuscire a recuperare punti in campionato e risalire la classifica. Oggi i ragazzi hanno dimostrato di saper giocare e che basta metterci un po’ di intelligenza e non solamente la foga per portare a casa risultati positivi.

L’Under 16 Regionale in emergenza esce a testa alta da Gubbio

Rugby Gubbio – Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 : 19 – 0 (p.t. 14 – 0)

Toscana Aeroporti  Firenze Rugby 1931: Archetti, Barocchi, Bergamin, Bizzarri, Brogelli, Canestrini, Cappelletti, Chiarini, Cini, Fialà, Laugaa, Metti T., Minucci F., Panerai L, Panerai V., Parenti, Raveggi.

Allenatore: George Benaim

Gubbio 24 gennaio: – Si gioca a campi invertiti l’ultima partita del girone di andata del campionato regionale Tosco Umbro. La formazione biancorossa si presenta a Gubbio in totale emergenza causa infortuni, malattie e indisposizioni dell’ultimo momento, ma decisa a onorare l’incontro e a dimostrare il proprio valore.

I padroni di casa spingono molto mettendo in difficoltà i gigliati che non cedono e combattono su ogni punto d’incontro contendendo l’ovale agli avversari in tutte le situazioni; a metà di un primo tempo sostanzialmente equilibrato gli umbri, grazie a una punizione a favore, riescono a trovare un varco nelle maglie della difesa fiorentina e vanno in meta (tr 7-0). I gigliati reagiscono, ma azioni un po’ confuse non producono gli effetti desiderati, anzi, consentono ai padroni di casa di recuperare e andare nuovamente in meta e si va al riposo sul 14-0 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo, complice la stanchezza per lo sforzo fatto e la mancanza di cambi, i fiorentini mostrano appannamento e un certo nervosismo ma rimangono sostanzialmente reattivi alle folate offensive avversarie, la difesa regge in maniera ordinata ma le ripartenze sono lente e prevedibili. Anche la squadra ospite inizia ad accusare la fatica ma trova i tempi giusti per sviluppare un’altra azione offensiva che porta alla terza meta e fissa il punteggio finale sul 19-0.

EmmeEmme – Ph.: Marco Metti