L’Under 16 Elite torna al successo in trasferta

Superato il Modena con un match tutto grinta e sostanza

Firenze, 21 settembre 2014 – Il campo principale del Modena Rugby ospita i biancorossi in un mattinata grigia ed umida anche se fortunatamente senza pioggia. I ragazzi del Firenze cercano il riscatto dopo la prova contraddittoria e sfortunata contro i Lyons e si trovano di fronte una compagine quadrata e molto fisica, soprattutto nel reparto di mischia che sopravanza di parecchi chili quello biancorosso.
L’avvio dei gigliati è convincente e viene concretizzato al 10′: i verdeblù emiliani giocano una touche nei propri ventidue ma dal raggruppamento che ne consegue esce vincitore Mascalchi che conquista l’ovale e aggredisce la linea difensiva avversaria; il pallone viaggia quindi sulla sinistra fino a Guarducci che schiaccia in meta. Per il resto del primo tempo il Firenze sembra riuscire a controllare la reazione avversaria e ci sarebbe spazio anche per più di un contrattacco gigliato, ma alcune iniziative al piede un po’ forzate finiscono per riconsegnare l’ovale al Modena. Sull’ultima azione del primo tempo i padroni di casa riescono a portarsi nei cinque metri fiorentini e facendo valere la maggiore prestanza fisica pareggiano le segnature, ma la trasformazione non riesce e si va al riposo sul 5 a 7.

Alla ripresa il Firenze si muove con determinazione cercando di tenere lontani gli avanti modenesi dalla propria area di meta. Non è una fase di bel gioco, ma i gigliati sfoderano una bella prova difensiva.Il vento gelido che inizia a spirare con forza disturba il gioco e sconsiglia il ricorso ai calci, così con una bella manovra alla mano i biancorossi riescono finalmente a lanciare Guarducci che fugge sulla fascia e va a segnare di nuovo: 5 a 12.
I padroni di casa non mollano e cercano di guadagnare metri, mentre i fiorentini stringono i denti ma devono cedere al 23′ quando sugli sviluppi di un carrettino modenese arriva la meta emiliana; i biancorossi però sono bravi a costringere gli avversari vicino alla bandierina e la trasformazione non riesce: 10 a 12. Nei minuti conclusivi i ragazzi del Firenze combattono con lucidità nei propri ventidue ed anche se con un bel po’ di apprensione riescono a disinnescare l’ultima carica dei modenesi; il fischio finale che sancisce la vittoria fiorentina premia le fatiche dei biancorossi.

MODENA RUGBY – AEROPORTO FIRENZE RUGBY: 10 – 12 (p.t. 5 – 7)

Marcatori: 10′ mt Guarducci tr Dragoni (0-7), 30′ mt Modena nt (5-7); 13’st mt Guarducci nt (5-12); 23’st mt Modena nt (10-12)

Aeroporto Firenze Rugby U16: Pini Chiappini, Scalise (Pezzati), Guarducci, Battaglia (Campolucci), Albertin, Casanova (Bacci), Elegi, Fissi, Mascalchi, Michelagnoli, Mechi, Dragoni, Tarchi (Merzoug), Zurli (Silei), Picheca

Allenatore: Lapo Strambi

Elleffe – Foto: Leonardo Fissi