Netta vittoria dei Cadetti con l’Amatori Prato

Un 43 a 0 determinato dal dominio sulle fonti di gioco

Firenze, 18 dicembre 2013

Nona giornata e la migliore chiusura del girone d’andata per i Cadetti di Cerchi e Morace nel Campionato di Serie C. Una vittoria rotonda – 43 a 0 – che lascia poco alle interpretazioni, e che vista nel contesto delle prove offerte dal XV biancorosso da settembre ad oggi è un ottimo segnale di crescita della squadra. Oltre al buon lavoro sulle fonti di gioco – mischie, touche e contrattacchi delle linee arretrate – che ha assicurato palle giocabili a getto continuo, è stato pregevole l’impegno di tutta la squadra nell’aprire il proprio gioco alla ricerca di spazi, esponendosi alla difesa avversaria ma riuscendo a dare sostegno e garantire continuità sacrificandosi sui punti d’incontro senza sprecare o eccedere.

Il buon lavoro della mischia biancorossa mette da subito sotto pressione gli avversari che nei tentativi di liberazione al piede tornano a subire la fase offensiva gigliata. Un’azione molto efficace che farà giocare a una sola metà campo praticamente l’intero primo tempo. Passando per una meta di mischia non concessa si arriva in breve alla meta dell’ala Gramigni su sostegno a un’azione in profondità dell’estremo Marucelli. Dopo la meta su rolling maul della terza Imprescia segna di nuovo Gramigni su un sovrannumero al largo. Chiude il primo tempo la meta in prima fase del centro Maionchi nata dall’ennesima touche vinta dai saltatori biancorossi Cecconi e Guariento. Nel secondo tempo, dopo un’iniziale reazione pratese alla ricerca di varchi nei canali vicini alla mischia, e vanificata dalla buona organizzazione difensiva gigliata, Aeroporto Firenze ritrova la strada della meta con Guerrini. A seguire è di nuovo Maionchi che segna finalizzando una bella azione dei tre quarti fiorentini e che successivamente con una lunga apertura trova lo spazio al largo per la terza meta di Gramigni. Gli ultimi minuti arrembanti dei ragazzi di Guastini portano comunque alla chiusura della partita senza variazione di risultato.

Il commento di un soddisfatto coach Cerchi: “Una partita vinta sulle fonti di gioco, grande soddisfazione, vedo i ragazzi crescere. Sta funzionando molto bene il gruppo con tanta voglia di stare e giocare insieme. Nella partita di oggi si è vista una grande volontà di muovere il pallone e un grande merito lo voglio dare oggi a Marco Iandelli. Il nostro tallonatore che, malgrado alcuni risentimenti fisici, è sempre stato su tutte le palle e ci sta dando un grande apporto sulla continuità. Lui come tanti altri sta dimostrando un grande attaccamento alla maglia. Potrei fare altri esempi, Manigrasso, Sabbatini… giocatori che per vari motivi stanno facendo dei sacrifici per questo gruppo.”

“Devo dire che sono anche molto soddisfatto del tipo di gioco che stiamo facendo. Stiamo cercando di variare le nostre scelte e anche oggi non siamo andati in meta soltanto con le solite rolling maul. Vedo crescere gente come Gramigni che ogni volta che è chiamato all’appuntamento è sempre presente e anche Maionchi ci sta dando delle sicurezze non indifferenti. Adesso è importante mantenere questa concentrazione fino al prossimo appuntamento alla ripresa del girone di ritorno che per noi sarà il 9 febbraio. L’appuntamento con Livorno sarà importante, – conclude Cerchi – sono l’unica mischia che ci ha umiliato. Merito a loro per averci battuto nel girone d’andata ma adesso noi abbiamo tutte le motivazioni per fare bene e per dimostrare chi siamo cercando di mantenere la terza posizione che è il nostro obiettivo per l’accesso ai play off.”

Firenze, Stadio “Cavallaccio”  – domenica 15 dicembre 2013 – ore 14.30
Serie C, IX giornata

AEROPORTO FIRENZE Cadetti v AMATORI PRATO 43-0 (24-0)

Marcatori: p.t. 13’ mt Gramigni tr Marucelli (7-0); 20′ mt Imprescia (12-0); 33’ mt Gramigni (17-0); 39′ mt Maionchi tr Marucelli (24-0); s.t. 15’ mt Guerrini tr Marucelli (31-0); 25′ mt Maionchi tr Marucelli (38-0); 32′ mt Gramigni (43-0).

Aeroporto Firenze Rugby Cadetti:  Marucelli, Antonini (1’s.t. Magro), Maionchi, Ambrosio (1’s.t. Saletti), Gramigni, Favilli, Iandelli A. (1’s.t. Orazi), Ciardini (1’s.t. Ben Taleb), Imprescia (1’s.t. Guerrini), Vignoli, Cecconi, Guariento (15’s.t. Cappellini), Goretti (1’s.t. Sabbatini), Iandelli M., Manigrasso. All. Cerchi-Morace

Amatori Prato: Guastini (20’s.t. Della Ratta), Lanzarini, Cappellini, Zipoli, Pagnini, Doni (28’s.t. Cioni), Taddei (25’s.t. Ceragioli), Bonanomi, Biancalani, Belli, Nesti (30’p.t. Fazzi – 15’ s.t. Banci), Squilloni, Ferrigno (5’s.t. Fineschi), Giovanchelli, Gori (10’s.t. Gambacorti). All. Guastini

Arbitro: Riccetti
Note: MVP Aeroporto Firenze: Iandelli M.

Serie C – Girone 1 – IX giornata – 15.12.13 – ore 14.30
Aeroporto Firenze Cadetti – Amatori Prato (Riccetti) 43-0 (5-0)
Lions Amaranto – Valdisieve (Niccoli) 25-10 (5-0)
Florentia – Sesto (Spirito) 26-10 (5-0)
Elba – Lucca (Antonazzo) 41-10 (5-0)
Riposava: Cus Siena

Classifica
Florentia 37 punti, Cus Siena 34, Aeroporto Firenze Cadetti 26, Lions Amaranto Livorno 19, Amatori Prato 17, Sesto e Elba 10, Lucca -1, Valdisieve -2

Prossimo turno domenica 2 febbraio 2014
Cus Siena Rugby-Rugby Lucca; Elba Rugby-UR Prato Sesto Cadetti; Florentia Rugby-Valdisieve; Lions Amaranto Livorno-Amatori Prato.
Turno di riposo: Aeroporto Firenze Cadetti.

Jacopo Gramigni – Foto: Donatella Bernini