PRIMI PASSI… VERSO LA META

UNDER 16 Elite – Perugia, campo Pian di Massiano – domenica 15 ottobre 2017

Rugby Perugia vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931   7 – 41

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931:

Becattini Q., Brogi G., Cardoso, Cecconi, Cherici, Conti, Cosci,  Ferrazza, Frangini, Hill, Innocenti, Martelli, Menicagli, Nannini, Nidiaci, Pesci, Piccoli, Pracchia, Sorrentino, Tuci, Toscano, Vitone.

All: Semoli, Caneschi.

La prima giornata del campionato Elite U16 vede i giocatori del Firenze Rugby impegnati nella trasferta di Perugia.

I ragazzi entrano in campo molto determinati e carichi, pronti  a mettere in mostra un bel gioco ed è così che va; dopo 3 minuti infatti arriva la prima meta, seguita a breve da una seconda. Ma contro questi avversari non bisogna mai abbassare la guardia ed infatti  basta una piccola distrazione per far tornare sotto gli avversari.

Il secondo tempo è sicuramente migliore; gioco veloce alla mano e buona organizzazione difensiva dove la continua pressione sul portatore di palla non dà modo agli avversari di organizzare al meglio la propria fase d’attacco. Positivi anche i ragazzi del pacchetto di mischia che hanno retto bene il confronto sia nelle fasi statiche che nella touche.

A fine gara i tecnici si complimentano con i ragazzi per la vittoria,  perchè non è mai semplice giocare a Perugia, e per i 5 punti conquistati. Importante continuare a lavorare con questa intensità durante la settimana perchè la prossima partita non sarà semplice. Complimenti anche ai ragazzi che sono entrati dalla panchina perchè hanno mantenuto alto il livello di gioco.

Testo di Cristina Nardi – Foto di Bess Melendez

 

UNDER 12 – Torneo Compiani – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Coiano PO, impianto sportivo di Coiano – domenica 15 ottobre 2017 ore 9.30

La nuova squadra under 12 di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931, accompagnata dal “coach” Giacomo Taiuti, si presenta alla 10° edizione del Torneo Stefano Compiani 2017 della società Gispi Rugby Prato e Cavalieri ASD.  Le categorie presenti sono under 10 al campo Denti di Prato, mentre under 8 e under 12 sui campi di Coiano. Nelle stesse strutture ha inizio anche il Torneo “Prime mete” dedicato a tutti quei bambini che hanno iniziato da poco a giocare a rugby.

Le società presenti per quanto riguarda la categoria under 12 sono Gispi Rugby Prato con due squadre, Firenze Rugby 1931, Sesto Rugby, Etruschi Livorno, Livorno Rugby 1931, assenti Piombino e Cus Siena.

Gli atleti gigliati biancorossi, fin dall’arrivo del mattino abbastanza nebbioso, dimostrano gran voglia di giocare. Dopo un bel riscaldamento durato un’ora e con l’affaccio del sole arriva anche il fischio d’inizio gara. Il girone è unico.

I ragazzi del  Firenze si impegnano fin da subito sia nel cercare di coordinarsi tra loro sia sulla disposizione in campo per poter sostenere al meglio la sfida con la squadra che di fatto ha vinto il Torneo, il Gispi Rugby Prato, con cui tra l’altro questa volta abbiamo avuto la meglio per una meta in più.

Nel susseguirsi delle partite si perde, si pareggia e si vince, ancora non conta il risultato. Quello che sicuramente conta sono le parole dell’allenatore Giacomo Taiuti: “ Buona prestazione alla prima uscita di un Torneo ufficiale. Ancora dobbiamo crescere come gioco collettivo, per ora siamo ancora troppo dipendenti dalle prestazioni dei singoli, ma tutto sommato, vista anche la fisicità di alcune squadre, non possiamo che essere soddisfatti dell’impegno dimostrato.”

Spesso in questi incontri avviene tutto così rapidamente, una partita dietro l’altra, che neppure si fa in tempo a guardare il risultato. Infatti i ragazzi quando hanno scoperto che dovevano attendere il pomeriggio per la finale del terzo/quarto posto, erano già soddisfatti per questo risultato. Ah dimenticavo…alla finale Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 si è classificata terza.

Alabim!

Testo e foto di Roberta Falcini

 

UNDER 10 – Torneo Compiani – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Prato, campo Luciano Denti – domenica 15 ottobre 2017 ore 9.30

In questo weekend di metà ottobre dal sapore quasi estivo, l’under 10 va in scena a Prato  come partecipante alla decima edizione del Torneo Compiani; il campo gara è lo stadio Denti, uno degli impianti del Gispi, società organizzatrice del torneo aperto anche alle categorie under 8 e under 12.

Il primo match di giornata non è certo dei più facili, di fronte l’alter ego del rugby 1931 versione labronica, il Livorno 1931, squadra tosta che a fine giornata salirà sul gradino più alto del podio; il Firenze mette comunque in campo tutta la grinta necessaria evidenziando, al di là dello score finale, un incoraggiante miglioramento della fase difensiva.

Sale la nebbia, esce il sole a scaldare e dare nuova linfa ai muscoli degli atleti, si iniziano a vedere le prime belle giocate offensive, arrivano le mete dei biancorossi nei successivi due incontri, un crescendo che porta nell’ultimo match di girone alla vittoria sul Cus Siena.

I due infortuni di Cresti prima e Nidiaci poi (in bocca al lupo ragazzi, vi aspettiamo presto in campo!), costringono il Firenze ad affrontare la fase finale con gli uomini contati; la stanchezza affiora, manca la necessaria lucidità, ma nonostante questo i ragazzi fanno la loro parte giocando anche gli ultimi due match di giornata senza timore, dando tutto quello che hanno fino al fischio finale.

La perfetta sintesi della giornata ci viene suggerita a fine della mattinata di gare da un atleta del Piombino che avvicinatosi alla rete per salutare i genitori, alla domanda del babbo “Allora com’è andata? avete vinto?” la risposta è stata un significativo “Boh?!” , della serie “Noi non guardiamo la classifica, noi siamo qui per giocare!”

Testo di  Maurizio Amadori – Foto di Enrico Bianchini

 

UNDER 8 – Torneo Compiani – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Coiano PO, impianto sportivo di Coiano – domenica 15 ottobre 2017 ore 9.30

È una delegazione agguerrita quella che si presenta domenica 15 ottobre sui campi di Coiano per il Torneo Compiani, organizzato dai Cavalieri ASD in stretta collaborazione con Gispi Rugby Prato.

Le società presenti sono tutte degne di nota: Sesto Rugby, Livorno Rugby 1931, Cus Siena, Etruria Piombino e  Gispi. In totale le otto squadre (tre per i padroni di casa) sono divise in due gironi.

Il primo incontro con il Cus Siena è decisamente combattuto, i biancorossi sono grintosi e combattivi, non lasciano niente al caso, ma allo scadere dei 10 minuti del tempo unico, quando la partita sembra ormai conclusa con una vittoria per 2 a 1, subiscono la meta del pareggio, che col senno di poi costerà cara ai piccoli del Firenze Rugby 1931.  Giusto il tempo di dissetarsi e inizia la seconda partita contro il Livorno Rugby, avversario di livello che vince 7 a 2, punteggio un po’ troppo pesante visto il gioco espresso in campo.  I nostri atleti non sono affatto scoraggiati però, anzi l’educatore Leonardo Boscherini si congratula per il sostegno, i numerosi passaggi e l’ottimo gioco di squadra.   L’ultima partita della fase dei gironi è contro il Gispi 2 e, nonostante l’iniziale vantaggio di 2 mete, anche questa termina in pareggio.

Nelle fasi finali del torneo il Firenze Rugby 1931 chiude in bellezza con due convincenti vittorie contro Etruria Piombino prima e Gispi 3 poi, classificandosi al quinto posto.

Peccato forse per quella meta subita all’ultima azione della prima partita, che fa sfuggire ai piccoli biancorossi la finale per il terzo/quarto posto. Ma poco importa però, perché quando senti partire da dentro gli spogliatoi il coro dell’Alabim, ti rendi conto che l’under 8 del Firenze 1931 ha vinto comunque!

Testo di Gaia Farulli – Foto di Tommaso Martinoli

 

UNDER 6 – Raggruppamento TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – sabato 14 ottobre 2017 ore 15.30

Sabato nella splendida cornice del Ruffino Stadium Mario Lodigiani, nel campo dove vengono giocate le partite in casa dei Campioni dell’Eccellenza sotto il sole di una giornata quasi estiva, i piccoli atleti dell’under 6 hanno giocato il loro primo concentramento.

Il pomeriggio è stato caratterizzato dall’entusiasmo con il quale i piccoli rugbisti hanno giocato le quattro partite previste, divertendosi insieme e provando quanto appreso nei primi allenamenti; poi insieme a tutte le squadre partecipanti (Sesto Rugby, Puma Bisenzio e Vasari Rugby Arezzo)  hanno conosciuto il meraviglioso terzo tempo, specifico dello sport che stanno iniziando a giocare e a conoscere. BRAVI A TUTTI!

Testo di Valentina Orlandi – Foto di Federico Puliti