Riprende il campionato di serie A, il punto del coach De Rossi

«Dobbiamo essere coscienti del lavoro che abbiamo fatto da agosto ad oggi e sono sicuro che presto raccoglieremo i risultati»

Firenze, 15 gennaio 2015 – Riprende domenica prossima, 18 gennaio, il campionato di serie A. Conclusa la fase di qualificazione, dove i gigliati hanno mancato di un soffio la Poule Promozione, reset sui risultati ottenuti e si riparte con la Poule Retrocessione. Ancora 6 squadre – Aeroporto Firenze, Cus Genova, Cus Torino, Cus Perugia, UR Capitolina e Piacenza Rugby – in corsa per scongiurare gli ultimi 2 piazzamenti che varranno la serie B.

«Le nostre prossime avversarie non saranno una novità. – dichiara il coach biancorosso Marco De Rossi – A parte quelle che abbiamo già incontrato in questo campionato, ho avuto modo di valutare anche le nuove. Sicuramente affronteremo questa seconda fase con mentalità e atteggiamento diversi. Siamo un po’ più rilassati, ci siamo giocati il nostro primo obbiettivo ma siamo anche consapevoli delle nostre potenzialità. Adesso andiamo ad affrontare questa seconda parte di campionato un po’ più tranquilli e pronti per dare il meglio.

Sappiamo che diverse delle nostre prossime avversarie si stanno riorganizzando. Di facile non c’è niente, dobbiamo comunque continuare a giocare di domenica in domenica. Dobbiamo anche essere coscienti del lavoro che abbiamo fatto da agosto ad oggi e sono sicuro che presto raccoglieremo i risultati. Ad un’analisi statistica delle prestazioni della squadra, siamo molto migliorati rispetto all’inizio della stagione. Ovviamente abbiamo cambiato tante cose, adesso le stiamo consolidando e sono sicuro che presto ne vedremo i risultati».

Jacopo Gramigni – foto: Donatella Bernini