Serie C: per i Cadetti biancorossi ampia vittoria a Gubbio

Dopo il passo falso con la Florentia la squadra si ritrova con una bella vittoria con gli umbri: 8-31

Firenze, 30 ottobre 2014 – Con una doppietta di un Mercantelli sopra le righe è ripreso il cammino positivo della formazione cadetta gigliata di Cerchi e Morace che domenica ha vinto in trasferta contro il Rugby Gubbio 1984 con un rotondo 8-31 in una partita mai messa in discussione. Terzo posto in classifica e prosegue sempre più positivo l’innesto di nuove leve dal settore giovanile nella formazione, giocatori giovani ma tecnicamente maturi che possono già fare la differenza.

Buona l’organizzazione in touche del primo tempo che ha garantito una costante fonte di occasioni per i trequarti biancorossi che sono stati anche ben sostenuti dagli avanti. Tre mete segnate – due di Mercantelli e bella quella di Peri tutte trasformate da Marucelli – che hanno lasciato praticamente ai blocchi di partenza i padroni di casa per un parziale del primo tempo di 8 a 31.

Calo di attenzione iniziale nel secondo tempo. Si ha più difficoltà a produrre palle di qualità per i trequarti e troppe volte si va a cercare l’interno quando al largo ci sono più occasioni. Soltanto nel finale della ripresa si è riusciti ripartire con il passo giusto e le due mete di Imprescia e Cervelli hanno chiuso l’incontro.

«Si sta iniziando a lavorare sul gruppo. – esordisce nel suo commento il coach Cerchi – Con tanti nuovi arrivati e una rosa molto vasta inizialmente è stato un po’ difficile. Adesso stiamo cominciando a prendere forma come squadra. Abbiamo avuto l’esordio di elementi di qualità come De Castro, Marucelli e lo stesso Sanna che sono andati a migliorare ancora di più la qualità dei nostri trequarti. Un reparto che il tecnico responsabile Morace sa far crescere molto bene.

Siamo soddisfatti per essere riusciti a produrre un buon gioco e non far si che i nostri avversari non si siano mai resi pericolosi e sopratutto per l’identità di gruppo che questa squadra si sta dando e che comincia veramente a dare buoni risultati. Ci sarà da lavorare ancora molto con la mischia per crescere ancora».

RUGBY GUBBIO 1984 v AEROPORTO FIRENZE RUGBY CADETTI 8-31 (8-21)

Marcatori: 1t. 5’ Cp. Tomassoli (3-0), 10’ Mt. Mercantelli tr. Marucelli (3-7), 20′ Mt. Peri tr. Marucelli (3-14), 36′ Mt. Mercantelli tr. Marucelli (3-21), 40′ Mt. mischia Gubbio (8-21). 2t. 20’ Mt. Imprescia (8-26), 40′ Mt. Cervelli (8-31)

RUGBY GUBBIO 1984: Minelli, Bellezza, Rosati, Bianco, Fanigliulo, Tomassoli, Sollevanti, Ragnacci, Merangola, Turbesi, Micale, Rossi, Menichetti, Bossi, Pascolini. A disposizione: Stocchi, Gatti, Ferranti, Gammaitoni, Pascolini, Bouziane, Fecchi All. Pauselli.

AEROPORTO FIRENZE RUGBY CADETTI: Marucelli, Santoni (20’ 2t. Cervelli), Sanna (1’ 2t. Magro), De Castro, Peri (25’ 2t. Brilli), Portaccio (25’ 2t. Caneschi), Nidiaci, Ciardini, Imprescia, Vignoli (10’ 2t. Cappellini), Guariento, Mercantelli (25’ 2t. Serantoni), Goretti (30’ 2t. Sabbatini), Iandelli, Formichi. All. Cerchi – Morace.

Cartellini: 2t. 26′ cg Imprescia (Aeroporto Firenze); 2t. 26′ cg Bouziane (Gubbio)

Jacopo Gramigni – Elisabetta Salucco – Jacopo Sardaro