Si rinnova l’appuntamento di “A meta con la sicurezza”

Attesi 700 bambini per l’evento organizzato da Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931, targato ANSF, POLFER, FIR e Comune di Firenze

Firenze, 30 ottobre 2015 – 

Anche quest’anno Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 organizza un concentramento straordinario rivolto alle Società della Toscana. Al concentramento, sabato 31 ottobre presso lo stadio Mario Lodigiani di Firenze, ANSF (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie con sede a Firenze), Servizio Polizia Ferroviaria (Polizia di Stato), Federazione Italiana Rugby, con la collaborazione del Comune di Firenze, presenteranno il progetto “A meta con la sicurezza”, con lo scopo di sensibilizzare e favorire l’acquisizione di corretti comportamenti nel sistema dei trasporti e di quello ferroviario in particolare.

A margine degli incontri in programma, gli atleti in erba saranno coinvolti in attività ludiche e di intrattenimento mirate all’educazione alla sicurezza ed al rispetto delle regole, fondamento su cui si basa la buona convivenza civica e la pratica sportiva, in particolare quella del rugby.
In questa giornata di festa, sarà presente con un proprio stand anche l’associazione ADMO, l’Associazione Donatori Midollo Osseo:
GIOCARE A RUGBY FINO AL MIDOLLO’: E’ L’occasione per sensibilizzare e informare sulla donazione di midollo osseo e richiamare i valori di sportvita sanaunione e gruppo che ne derivano.
page4image2036
 LA GIOIA DI CHI DONA… LA VITA PER CHI RICEVE…
 
 I partecipanti riceveranno in dono una t‐shirt ricordo della giornata.
Nelle pause fra una partita e l’altra, I bambini visiteranno a rotazione gli stand organizzati dal personale ANFS/POLFER.
Questo il programma: sabato 31 ottobre 2015
•9.30 arrivo delle squadre
•10.30 inizio attività
•12.30 momento di incontro con tutte le squadre nell’Area davanti agli allestimenti e distribuzione di palloni da gioco e t‐shirt
•13.00 Terzo Tempo
Jacopo Gramigni – Gianni Savia