Tag: Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 Under 16 Regionale

Under 16 tra gioie e dolori

Prima vittoria nel Campionato Regionale, secondo stop nel Campionato Elite

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 – U.R. Montelupo Empoli: 29-07
Formazione Toscana Aerporti Firenze Rugby 1931: Archetti, Barbieri, Barocchi, Bergamin, Bettini, Canestrini, Cappelletti, Cerofolini, Fialà, Giovannoni, MettiT., Minucci A., Minucci F., Panerai L., PaneraiV., Querci, Ristori, Sassi,Troka.
Allenatore: Alejandro Rios
Firenze, 27 ottobre 2015
Buona la seconda di campionato della Under 16 Regionale di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 sul verde amico del Lodigiani,  in una partita dai toni agonistici elevati disputata contro gli ospiti del Valdarno inferiore.
La squadra, guidata da Rios, parte subito bene pressando gli avversari e passando subito al 4° minuto con Bergamin (Tr Minucci 7-0). Si riparte e al 7° Minucci schiaccia in meta (Nt 12-0). Segue qualche minuto di stasi di gioco e al 21° Metti va siglare la terza meta dei biancorossi (Tr 19-0) portandoli al riposo già in netto vantaggio.
Nella ripresa vanno a segnare per primi gli ospiti, al 4° minuto è Montelupo ad accorciare  con una meta trasformata (19-7). I fiorentini riprendono a sviluppare il proprio gioco e al 9° minuto è Metti a schiacciare in meta la seconda segnatura personale di giornata e porta il punteggio sul 24-7. Passano i minuti, le fasi di gioco restano sotto il controllo dei fiorentini ed è Giovannoni, al 27° ad andare a segnare l’ultima meta gigliata che sigilla il risultato sul finale di 29-7.
Granducato Rugby – Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: 60-00
Formazione di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Biagini, Bianchini, Bizzarri, Boschi, Campolucci, Casini, Chiti, Ciampi (15° 1T Cendali), Cini (4° 2T Albertin), Di Puccio, Magnolfi, Metti L. (1° 2T Touires), Michelagnoli ( 8° 2T Cinquina), Saccardi(21° 2T Ciampi), Scalise, Valentino.
Allenatore: Lapo Strambi
Seconda battuta d’arresto nel Campionato Nazionale Elite per la squadra guidata da Strambi nella difficile trasferta livornese dove ha cercato di opporsi in maniera ordinata alla superiorità dei labronici di Granducato Rugby. Un tentativo evidentemente riuscito solo in parte dato il pesante punteggio finale con i quali i fiorentini hanno lasciato la città costiera.
Questo il commento del tecnico gigliato Lapo Strambi:
“Abbiamo giocato un’ottima partita contro una squadra fisicamente e tecnicamente più forte di noi con due o tre ottime individualità. I Biancorossi  hanno dimostrato tutta la loro attitudine nell’aspetto difensivo e nella voglia di combattere; abbiamo lottato fino in fondo e abbiamo rischiato di fare meta.
Il punteggio (60-0) è parzialmente bugiardo per quanto visto in campo, paghiamo un po’ di ingenuità e uno strapotere di un Granducato che è veramente il primo della classe quest’anno.”
emmeemme – foto: Donatella Bernini