Tag: Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931

Parte la stagione dell’Under 10

Sole, tante mete e ancor più divertimento al concentramento del Florentia Rugby

Firenze, 14 ottobre 2015 – Domenica 11 Ottobre si è inaugurato la nuova stagione della squadra Under 10  presso gli impianti del C.S. Marco  Polo a San Bartolo a Cintoia, con il Concentramento  organizzato dai padroni di casa del Florentia Rugby e con la presenza del Campi Bisenzio e dello Scandicci Rugby.

Fine settimana ricco di impegni:  sabato tutti gli iscritti della nuova Società I Medicei e il settore giovanile Firenze 31 erano impegnati al Padovani per  la festa di presentazione di tutte le categorie e inaugurazione della stagione 2015-16; domenica, la categoria Under 10 si è resa disponibile per partecipare al concentramento organizzato dalla Società ex-Bombo presente con due squadre.
E mentre sabato sembrava una giornata già invernale con pioggia incessante, domenica un apparente nuovo risveglio primaverile con un sole ancora vivace accompagna i bambini al campo, salutando la nuova formazione Under 10 costituita  dai veterani del 2006 e i giovani del 2007 saliti dall’Under 8.
E la squadra, seguita dall’allenatore Mauro Mattei, nella prima partita con una delle due formazioni presentate dai padroni di casa, sembra trovare immediatamente un’intesa di gioco che ha piacevolmente sorpreso e divertito il pubblico dei genitori presenti. Azioni alla mano, davvero tanti passaggi e bei placcaggi determinati, portano i biancorossi  fino all’area di meta dei bimbi in biancoviola.
Si vede che c’è molto affiatamento, anche tra quei ragazzi che dopo un anno intero, tornano a giocare assieme riannodando entusiasmi e “vecchie” (si fa per dire) amicizie. Il tempo che li ha separati  è stato portatore di tanta esperienza in più e tanta voglia di condividere.
Anche nella seconda partita con Campi Bisenzio, poi nella terza con la seconda squadra del Florentia, e infine nell’ultima con lo Scandicci, Firenze si dimostra molto forte: vince segnando molte mete e subendone pochissime.
I giovani sembrano essersi inseriti al meglio nell’impianto dei ‘veterani’ già ben rodato. Gran divertimento a calciare il pallone per quelli che fino all’anno scorso non potevano farlo e, in periodo di Mondiali, anche qualche tentativo di imitare i grandi con finte e passaggi ‘no-look’.
Alla fine ‘Alabim’ e grande sventolio di maglie, con Firenze che dimostra una gran voglia di giocare che, ci auguriamo, sia la vera forza di questo gruppo per tutta la stagione.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 U10: Becattini Brando, Bottin Prashant, Castoldi Tiziano, Cherici Orlando, Fasti Roberto, Gottardo Filippo, Granata Giulio, Mascalchi Mesfin, Silei Matteo, Stiatti Duccio, Tusoni Mathew.
Educatore: Mauro Mattei

Roberta Falcini – foto: Bess Melendez

U14: buone prove nel weekend

Due squadre, risultati differenti, stessa buona attitudine

Firenze, 13 ottobre 2015 – La numerosa U14 di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 affronta due impegni ne fine settimana appena trascorso.
Sabato 11, giorno di festa con la presentazione di tutte le squadre biancorosse, la squadra ’junior’ formata dai ragazzi del 2003 con qualche innesto dei 2002 affronta i solidi cugini del CUS
Siena su un campo reso assai fangoso da una fitta pioggia. I fiorentini, più leggeri e veloci, partono decisi e schiacciano i senesi nel loro campo. Dopo la meta di Orlando, trasformata da
Bertini, Firenze mantiene saldamente le redini del gioco ma non riesce ad incrementare il vantaggio.
Il secondo tempo vede il ritorno di Siena, che imposta la gara sul piano fisico, sfruttando alla meglio il campo pesante che limita molto il gioco alla mano e riesce a superare per due volte
la linea di meta biancorossa, malgrado la strenua difesa.
La delusione sui volti dei fiorentini dice molto dello spirito della squadra. Sarà il lavoro dei tecnici a canalizzare questa energia in gioco.
Molto più a senso unico la gara di domenica 12, che vede opposti la U14 ‘senior’ di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 ed il CUS Perugia.
Firenze parte subito in pressione e trova presto la via della meta con Pesci, che si ripeterà con altre due segnature ‘pesanti’, un piazzato e due trasformazioni.
Molto bella l’ultima meta dei fiorentini, una lunga fase che coinvolge l’intera squadra fino alla segnatura di Cherici.
E, al di là delle vittorie o delle sconfitte, non possono essere che soddisfatti del comportamento delle due squadre, i tecnici fiorentini.
Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 ‘junior’ – CUS Siena 7 – 12
 
Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 U14: Bertini, Dei, Gargiani, Medina, Morozzi, Bianchini, Galli, Iervese, Lo Gaglio F., Lo Gaglio P., Martelli, Orlando, Piccoli, Toscano, Vitone,
Pacchia, Valtancoli, Ermini Polacci, Brogi F.
Allenatori: Giacomo Taiuti e Antonio Semoli
Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 ‘senior’ – CUS Perugia 27 – 0
 
Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 U14: Del Giudice, Diani B., Innocenti, Bovo, Hill, Frangini, Diani R., Conti, Pesci, Ferrazza, Cherici, Nannini, Liani, Brogi G., Gori, Becattini, Zetti, Ficozzi.
Allenatori:  Angelo de Marco e Lorenzo Citi
Gianni Savia – foto: Bess Melendez