Torneo delle 6 Nazioni Femminile 2015 a Firenze: giovedì 5 serata a tema Irlanda al Cinema Stensen

Dal rugby un ponte oltre le divisioni

Firenze, 31 gennaio 2015Giovedì prossimo 5 febbraio alle ore 20.30 presso il Cinema Stensen di viale Don Minzoni 25 a Firenze, nel quadro delle iniziative a complemento del test match inaugurale del 6 Nazioni Femminile 2015, il Firenze Rugby 1931 e la Fondazione Niels Stensen presentano: “Il vento che accarezza l’erba” di Ken Loach (Francia/Irlanda/Gran Bretagna 2006, 124’ – Palma d’ Oro Cannes 2006).

L’evento, in programma alla vigilia del match Italia vs Irlanda di rugby femminile – in cartello il prossimo venerdì 6 febbraio alle 19.00 allo stadio Mario Lodigiani di viale P. Paoli, 23 a Firenze – nasce su iniziativa della Società gigliata e di una delle sue rugbiste, la Dott.ssa Marica Romolini, coordinatrice del Cinema Stensen. È previsto uno sconto sui prezzi delle due manifestazioni presentando alle rispettive biglietterie la e-mail di prenotazione dei biglietti per la partita Italia vs Irlanda e il biglietto del Cinema Stensen.

Il film del maestro Ken Loach apre una finestra sulla storia di questa terra bellissima e lacerata che è l’Irlanda. Benché la Repubblica irlandese sia completamente indipendente dal 1949, 6 delle 9 contee che formano L’Ulster, la più settentrionale delle 4 provincie irlandesi, fanno parte dell’Inghilterra, una divisione che viene ancora vissuta con difficoltà da molti Irlandesi.

Il rugby fa eccezione. La Nazionale Irlandese di rugby comprende infatti anche giocatori provenienti dalle contee sotto amministrazione inglese. Di conseguenza anche l’inno che viene eseguito tradizionalmente prima di ogni match di qualsiasi rappresentativa rugbistica irlandese è stato appositamente scritto per superare le divisioni e ritrovare quel terreno comune che la politica e la religione hanno diviso.

TRAMA DEL FILM: Irlanda, 1920. A discapito di un brillante futuro come medico in Inghilterra, Damien decide di unirsi al fratello Teddy nella lotta contro l’egemonia britannica. Tuttavia, alla firma del trattato con gli inglesi, il popolo irlandese si divide in due fazioni, pacifisti e oltranzisti, dando inizio alla guerra civile. Damien e Teddy, un tempo uniti dagli stessi ideali, si trovano ora su fronti opposti.

Trailer: www.youtube.com/watch?v=Swnivp8j3uE

Per informazioni sulla partita: http://www.firenzerugby1931.it/italiairlanda2015/segreteria@firenzerugby1931.it

Elisabetta Salucco – Gianni Savia – Jacopo Gramigni