U10: toccata e fuga nella meraviglia dell’Elba

Firenze, 27 febbraio 2015 – E sole fu….dopo un sabato d’acqua bestiale ed un inizio di domenica che non prometteva niente di buono, solo all’isola d’Elba i nostri giovani della Under 10 hanno trovato il sole…
E che sole e che caldo, da primavera inoltrata! I nostri bambini, tutti muniti di maglia e pantaloni termici, hanno fatto una bella sudata nel già provato campo dell’impianto sportivo in località San Giovanni a Portoferraio,
ma almeno si sono protetti da quel po’ di fango che ancora era rimasto dopo le incessanti piogge dei giorni precedenti.
Gli under 10 di Aeroporto Firenze con il loro Mauro Mattei, in toccata e fuga all’Elba hanno affrontato dapprima i padroni di casa, corazzati fisicamente e davvero bravi nel gioco (all’Elba questa è una certezza)
dimostrando coralità nelle azioni e mettendo in atto bei passaggi di palla. “I nostri atleti – ha detto Mauro – crescono. Tecnica, temperamento e carattere.
Contro l’Elba, squadra ostica, ben impostata e anche fisicamente legnosa, lo dimostrano: vanno in vantaggio, sono raggiunti e superati, lottano, raggiungono il pareggio e rischiano di vincere intimorendo gli avversari. Bravi!”
Quindi affrontano il Piombino Rugby, giovane squadra con tanti esordienti pieni di buona volontà.
Graditissimo terzo tempo e poi partenza velocissima verso Piombino.
Anche se la permanenza è stata breve, a malincuore abbiamo lasciato il campo anche perché, a parte la bellezza del luogo, i nostri amici Elbani sono sempre molto ospitali, gentilissimi e disponibilissimi.
L’augurio che faccio è di rivederci presto al Torneo Pesciolino.
Alabim

Erano sul campo: Bottin P., Brizzi E.S., Chiostrini R., Fanfani L., Formenti L., Mascalchi M., Metti E., Morini R., Muscas M., Silei M., Stiatti D.

Testo e foto: Simona Chiostrini