Un tripudio di colori per l’U8

Firenze, 21 maggio 2014

Gioca a rugby e girerai il mondo! Parafrasare vecchi slogan può essere utile per raccontare cosa capiti ai bambini delle squadre under 8 di Aeroporto Firenze Rugby e alle loro belle famiglie che li accompagnano ai tornei e ai concentramenti.
Cos’altro pensare mentre ti ritrovi a respirare il vento di libeccio che domenica 18 maggio rinfrescava le colline intorno Livorno, magnifico sfondo per la seconda edizione del Torneo delle Frazioni Collinari di Rosignano, (Li). Col verde intenso della campagna, l’azzurro e il blu del mare non lontano, i colori delle maglie parevano ancora più accesi dal sole primaverile; un tripudio per la vista di tutti i presenti che si è trasformato nella festa della squadra fiorentina, premiata con la coppa del terzo posto.
Con otto squadre presenti in due raggruppamenti, i biancorossi si ritrovano a giocare in quello con gli Amatori Rosignano padroni di casa, una delle due squadre del Livorno Rugby e la Valdisieve. Previsti due tempi di cinque minuti, più la partita finale.
I fiorentini partono benissimo: grintosi e ben organizzati, recuperano il pallone e lo offrono ai giocatori più veloci che vanno in meta con relativa facilità.
Anche nella successiva col Valdisieve si ripete lo stesso schema, e benché questa squadra riesca a difendersi piuttosto bene, il risultato cambia di poco.
La partita con Livorno è, come nella tradizione, quella più combattuta e divertente. Superfluo dire che i biancoverdi schierano una formazione determinata a far sua la gara e il Torneo; meno scontato che i piccoli biancorossi non si perdano d’animo e, al termine di dieci minuti di grande sofferenza, portino a casa un bel pareggio strappato “con le unghie e con i denti” e anche per questo tanto, tanto meritato.
A causa della differenza mete favorevole ai livornesi, Firenze arriva seconda nel raggruppamento: la finale per il terzo e quarto posto l’attende!
I bimbi sono attesi allo scontro coi Lions Valdinievole e non si lasciano sfuggire la possibilità di portare a casa “l’ambita coppa” con un’altra bella partita in cui dimostrano di essere davvero molto cresciuti come gruppo nel corso della stagione.
Sono queste le considerazioni fatte anche dall’educatrice Mohini, durante l’attesa per la lunga cerimonia delle premiazioni fatta dopo il bel terzo tempo: “I bimbi ce la mettono tutta e si divertono”. Cos’altro chiedere loro?
Un plauso va inoltre al fatto che dopo le “ripetute carenze d’organico”, questa volta Aeroporto Firenze è riuscita a portare al Torneo ben undici giocatori e non si è dovuti ricorrere ai prestiti di altre formazioni.
Prima di indicarli questi giocatori, facciamo tanti auguri al bravo Duccio, capace di farsi male a un dito della mano durante… le premiazioni!

Aeroporto Firenze Rugby U8: Bottin, Cherici, Dragoni, Estay, Fasti, Mascalchi, Masullo, Nascimbene, Sampoli, Silei, Stiatti.
Educatrice: Mohini Puce.

Nicola Cherici – foto: Cristina Liverani