UN’ALTRA VITTORIA PER L’UNDER 16 NEL CAMPIONATO ELITE

UNDER 16 ELITE

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – domenica 22 ottobre 2017 ore 16.30

TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Rugby Reggio Junior  45 – 0 (19 – 0)

Punti conquistati: Firenze 5 – Reggio  0

Marcatori: p.t. 5′ m Cardoso tr Pesci (7-0); 8′ m Frangini tr Pesci (14-0); 18′ m Hill no tr (19-0); s.t. 4′ m Cardoso no tr (24-0); 9′ m Hill tr Pesci (31-0); 19′ m Sorrentino tr Pesci (38-0); 28′  m Cardoso tr Pesci   (45-0)

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931:

Becattini Q., Brogi G., Cardoso, Cherici, Conti, Cosci, De Pasquale, Ferrazza, Frangini, Hill, Innocenti, Martelli, Nannini, Nidiaci, Pesci, Pracchia, Sorrentino, Toscano, Tuci, Valtancoli.

All: Semoli, Benaim, Baruffaldi

Arbitro: Sig.Bocchini

Giornata piacevolmente calda quella di domenica 22 ottobre che accoglie al Ruffino Stadium Mario Lodigiani lo scontro fra le squadre partecipanti al campionato under 16 Elite del Firenze Rugby 1931 e del Rugby Reggio Junior.

Dopo i primi minuti di studio, Firenze riesce ad imporre il proprio gioco e nel giro di otto minuti si porta avanti di due mete. Gli emiliani reagiscono ma è sempre Firenze che segna.

Nel secondo tempo i ragazzi del Reggio partono più che mai agguerriti, ma gli sforzi non portano a risultati concreti e Firenze continua a segnare.

Da segnalare la bellissima sesta meta fiorentina, che parte da una touche avversaria nei nostri 22 rubata e che, coinvolgendo praticamente tutta la squadra in un gioco alla mano avanzante, viene finalizzato con la meta.

Soddisfatti gli allenatori a fina partita: “Complimenti a tutti, abbiamo fatto una bella partita. Potevamo fare anche meglio ma l’avversario era tosto. Non abbiamo preso meta  e questo è l’atteggiamento giusto. Dobbiamo rimanere umili e continuare a lavorare in questa maniera.”

Testo di Cristina Nardi – Foto di Bess Melendez

UNDER 16 REGIONALE 

Sesto Fiorentino, Campo Querceto  – domenica 22 ottobre 2017 ore 10.30

Cavalieri Unione Prato Sesto vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931  33-5 (21-0) 

Punti conquistati: Cavalieri Unione Prato Sesto 5 – Firenze 0

Marcatori: p.t. 4’ m Prato Sesto tr (7-0), 11’ m Prato Sesto tr (14-0), 29’ m Prato Sesto tr (21-0) ; s.t. 4′ m Prato Sesto (26-0); 11’ m Prato Sesto tr (33-0); 25’ m Martini (33-5).

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Bianchini, Brogi F., Cecconi, Corsi, Davio, Fabbrocino, Gargiani, Giannardi, Kibarian, Lo Gaglio F., Lo Gaglio P., Martini, Medina, Menicagli, Morozzi.

All. Citi, Caneschi

Un ‘giovane’ Firenze Rugby 1931 sconta il minor peso contro un’agguerrita formazione prato-sestese. Pallino del gioco in mano ai padroni di casa per larghi tratti del match, malgrado il lavoro difensivo dei fiorentini. La seconda frazione vede i biancorossi che cercano maggiormente di costruire gioco e che, nonostante le due marcature dei padroni di casa, non perdono comunque la fiducia, chiudendo il match con la realizzazione della meritata meta ‘della bandiera’.

Testo di Gianni Savia – Foto Cavalieri Union Prato Sesto

 

UNDER 14/1 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Livorno 1931_1

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – sabato 21 ottobre 2017 ore 16.30

Si è svolta sabato 21 ottobre a Firenze la partita del Girone 1 Propaganda Under 14 tra Firenze Rugby 1931_1  e Livorno 1931_1.

Si è visto subito che i ragazzi non avevano approcciato la partita con lo spirito giusto; i diversi errori sugli skill base e la pressione dei ragazzi del Livorno hanno fatto il resto.

In più occasioni si è notato che i ragazzi del Firenze erano impegnati in sovrannumero nei punti di incontro rispetto al Livorno con conseguente difficoltà a schierarsi sul proprio fronte, lentezza nel far partire le proprie azioni e placcaggi poco incisivi. Si possono sintetizzare così le difficoltà del Firenze che si è visto schiacciare nella propria metà campo per buona parte della partita. Alcune iniziative personali all’inizio del secondo tempo sembravano aver riacceso la partita che però ben presto è ritornata nelle mani del Livorno.

La partita si è conclusa sul 7-41 per il Livorno, punteggio che ci sta tutto ed è stato meritato dai Labronici.

Siamo fiduciosi che gli allenatori sapranno portare i necessari correttivi agli aspetti che non hanno funzionato. Attendiamo la prossima partita nella convinzione di vedere la pronta reazione della squadra.

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Irena Palavrsic

 

UNDER 14/2 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Livorno 1931_2

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – sabato 21 ottobre 2017 ore 17.30

Si disputa la prima del campionato Regionale Toscano Under 14 girone 1 e 2 sul verde amico del Ruffino Stadium Mario Lodigiani contro il difficile Livorno.

Entrambe le squadre di Firenze sono impegnate in casa, il Firenze Rugby 1931_2 gioca la seconda partita incontrando il Livorno 1931_2, squadra storicamente ostica e organizzata.

Il match inizia con qualche minuto di ritardo e si vedono in campo due squadre che si affrontano a viso aperto; prima esperienza da “grandi” per i “piccoli” del 2005 che si confrontano con un Livorno ben messo in campo, carico e guardingo.

Partono subito forte i livornesi che vengono fermati bene dalla difesa gigliata; per niente intimorito da questa partenza il Firenze reagisce giocando altrettanto bene e riesce a conquistare molti punti d’incontro aprendo la palla per i tre quarti.

La difesa del Livorno è buona e i biancorossi non riescono a penetrare la linea. Soltanto alla metà del primo tempo Ricci parte sulla fascia con un’azione solitaria che coglie tutti di sorpresa, tanto che i biancoverdi non riescono a fermarlo, e va a schiacciare l’ovale al centro dei pali favorendo la trasformazione a Metti Edoardo (7-0).

Si riparte da centrocampo, il gioco si fa fisico e i biancorossi fanno girare la palla esprimendo una bella tecnica e padronanza; il Livorno non ci sta e rimanda indietro il Firenze fin nei propri 22 fino a subire, sul finire del primo tempo, la seconda meta non trasformata (7-10).

Nonostante la carica degli allenatori Matteo Biancalani e Angelo De Marco, il Livorno trova però subito un buco difensivo gigliato, scappando tutti insieme e schiacciando in meta, poi trasformata (7-17).

Dopo le sostituzioni di rito, si riparte con i gigliati che, rabbiosi, placcano e ripartono guadagnando metri e, in uscita da una rack, Giulio Miniati trova la sua prima meta in campionato molto angolata; non è troppo fortunato nella trasformazione Metti che prende il palo (12-17).

La partita è piacevole e intensa e si continua a ritmi elevati fino alla fine; un po’ di rammarico sui minuti finali quando il Livorno intavola la quarta meta fissando il punteggio a 12-22.

“Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi che hanno giocato a testa alta mettendo paura ad un Livorno forte organizzato e grintoso”, queste le parole degli allenatori che a fine partita hanno ringraziato i ragazzi per il bel gioco visto in campo.

Testo e Foto di Alessandro Metti

 

UNDER 12 – Raggruppamento C.S.Scandicci – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Scandicci FI, campo sportivo Vingone – sabato 21 ottobre 2017 ore 15.30

A distanza di una settimana Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 under 12 si ripresenta ad un altro raggruppamento organizzato dal Club Sportivo Scandicci 1908, che vede presente anche Livorno Rugby 1931 con due squadre. Quattro squadre in totale che si confrontano in partite divise in due tempi di 12 minuti ciascuno.

Nonostante la mancanza di parecchi atleti gigliati biancorossi, sono presenti 18 ragazzi con gran voglia di giocare. Gli allenatori Giacomo Taiuti e Marco Magini alla fine del concentramento convengono nell’esprimere con tali parole quanto visto oggi: “Buon concentramento a Scandicci con note positive per i nuovi arrivati. Efficace gioco alla mano, di fronte ad avversari decisamente più fisici. Buonissima prestazione nella seconda partita riuscendo a controbattere la solita grinta livornese e ottenere con tutte le squadre risultati positivi”.

ALABIM!

Testo e foto di Roberta Falcini