Under 12: un impegno da elogi

Due squadre nei Concentramenti di Arezzo e Prato

Firenze, 25 novembre 2013

Concentramento di Arezzo

Bella prova oggi sul campo del Vasari da parte della rappresentativa Under 12 di Aeroporto Firenze guidata per l’occasione dal “Giova” Casilli.
Al concentramento, oltre al Firenze, partecipavano due squadre del Vasari e una di Siena.
I ragazzi hanno cominciato un po’ in sordina nel primo incontro con Arezzo 1 per poi imporsi con sicurezza grazie ad un gioco più aperto e veloce rispetto ad avversari più forti fisicamente ma sicuramente più lenti.
La seconda partita con Arezzo 2 è stata dominata dai fiorentini che, sempre più sicuri dei loro mezzi, hanno messo in mostra velocità e grinta in difesa, con qualche irresistibile galoppata da parte dei soliti Deneke e Leonardo.
La terza partita con il Siena è stata forse la migliore, anche questa vinta con autorità contro avversari forti fisicamente e molto determinati a cui i biancorossi hanno opposto un gioco più corale in cui sempre di più ognuno dimostra sapere cosa fare.
In complesso un’ottima prova che dimostra come gli insegnamenti settimanali che gli allenatori danno ai ragazzi cominciano a concretizzarsi in scelte di gioco più mature (c’è il “manico”… Come dice Giova).
Alla fine una bella giornata di Rugby in cui tutto è andato per il meglio…, ottimo il terreno di gioco, ottimo il terzo tempo e… TRE VITTORIE SU TRE!
Questi i partecipanti al concentramento di Arezzo : Becattini Quentin J, Bertini Pierto, Brogi Guido, Cardoso Leonardo, Di Bari Federico, Diani Brando, Diani Raul, Ficozzi Andrea, Forasssi Maco, Gallori Pietro, Giannardi Pietro, Hill Giorgio, Lazzeri Samuele, Matteucci Niccolò, Nannini Guido, Pesci Deneke, Toscano Mattia, Zambelli Edoardo, Zetti Leonardo. Complimenti a tutti!

Testo e foto di Paolo Gallori

Concentramento di Prato

Nella prima domenica mattina di vero freddo ma (per fortuna) illuminata di sole, si sono ritrovate al campo Messoli di Prato le squadre di Amatori Prato, organizzatori del concentramento, Gispi 1, Gispi 2 e l’altra rappresentativa di Aeroporto Firenze.
Facevano parte della squadra biancorossa Biondi Emiliano, Bovo Francesco, Conti Diego, Dei Eugenio, Faini Samuele, Ferrazza Giacomo, Frangini Lapo, Giovannini Niccolò, Gori Filippo, Iervese Elia, Innocenti Neri, Lo Gaglio Francesco, Lo Gaglio Pietro, Melucci Pietro, Menicagli Mirco, Morozzi Niccolò, Nidiaci Pietro, Pedani Lorenzo, Piccoli Pietro, Ragni Leonardo, Tuci Gabriele e Vitone Giovanni, accompagnati per l’occasione dall’allenatore Marco Magini.
Si sono svolte tre partite in girone all’italiana che ha visto i fiorentini sconfitti principalmente sul piano fisico, per la “stazza leggera” di molti dei gigliati. Questo non ha impedito loro di disporsi in maniera corretta in campo occupando bene gli spazi, di prodigarsi in placcaggi e mischie al limite delle proprie possibilità: non poche le ripartenze degli avversari con i fiorentini trascinati via letteralmente attaccati alle loro maglie.
Nonostante questo nessuno ha mollato fino in fondo, inseguendo gli avversari anche quando sembrava impossibile raggiungerli; sconfiggendo anche piccoli infortuni pur di dare una mano ai compagni in campo.
Il loro impegno è stato gratificato dalle parole dell’allenatore che si è complimentato con tutti per l’atteggiamento e la grinta tenuti sul campo da gioco.
Un grosso Alabim a tutti

Cristina Frangini