Under 14: la coppa resta a casa

I biancorossi si aggiudicano il 15° Torneo ‘Città di Firenze’ senza concedere neppure un punto

Firenze, 13 maggio 2015 – E’ Aeroporto Firenze a vincere il 15° Torneo Città di Firenze riservato alla categoria under 14, disputato al Mario Lodigiani domenica 10 maggio.
Oltre ai padroni di casa hanno partecipato 7 squadre: Pro Recco, Primavera Roma, Livorno 1931, Colleferro Segni (Rm), Florentia Rugby, Amatori Napoli e I Puma Bisenzio.
Le squadre sono state suddivise in due gironi da 4 e si sono affrontate contemporaneamente su due campi.
La formula del Torneo prevedeva partite di 15 minuti a tempo unico e partite di finale fra le squadre di pari classifica nei due gironi per determinare la classifica generale finale.

Per parlare del Torneo bisogna partire dal finale… Aeroporto Firenze vince senza subire neppure un punto, a dimostrazione della maturità raggiunta in questo anno da questo gruppo.
C’è grande soddisfazione nelle parole dei tecnici biancorossi De Marco, Taiuti e Cinquina per la bella prova dei loro ragazzi, che ricevono l’ambita Coppa dalle mani dell’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci.
E come potrebbe essere altrimenti? Sui 4 incontri disputati sono arrivate 4 belle vittorie: molto belle le azioni di gioco, con la squadra compatta in tutte le fasi a far pressione costante sugli avversari e a portare palloni in aria di meta con molta facilità.

Nel girone, dopo un inizio un po’ in sordina con la Primavera Roma (7 a 0), la squadra ha assestato i meccanismi e sono arrivate due larghe vittorie, malgrado alcune assenze avessero costretto a cambiare l’assetto.
‘La soddisfazione è grande, avevamo alcuni infortunati ma i ragazzi non si sono tirati indietro anzi, chi è stato chiamato ha dimostrato di essere pronto,’ ha dichiarato De Marco.
‘A conclusione del ciclo di due in anni in under 14, non possiamo che essere molto soddisfatti della crescita dei ragazzi. In stagione, si sono tolti molte soddisfazioni, andando a vincere regolarmente e soprattutto mostrando un buon livello di gioco. E, delle due sconfitte patite in stagione, una è arrivata (con una sola meta di scarto) da quel Villorba che ha vinto il Trofeo Topolino’.

Presa via via confidenza, i biancorossi si sono presentati in finale carichi come non mai. Ne ha fatto le spese il Livorno 1931, arrivato in finale dopo aver meritatamente vinto il proprio girone con lo stesso ruolino di marcia dei padroni di casa, ma che non ha potuto opporre resistenza ai fiorentini che, nei 15 minuti di gioco hanno messo a segno 31 punti.
Sempre De Marco: ‘Bravi ragazzi! Hanno sempre mostrato grande impegno. Siamo convinti che, con questa attitudine, questo gruppo potrà togliersi molte soddisfazioni anche nel rugby ‘dei grandi’.

Aeroporto Firenze – Primavera Roma 7 – 0: meta Valentino, trasf. Pesci
I Puma Bisenzio – Aeroporto Firenze 0 – 38; mete Boschi, Conti, Pesci (2), Magnolfi (2), trasf. Pesci (4)
Aeroporto Firenze – Pro Recco 24 – 0: mete Cardoso, Chiarini, Valentino, Touires, trasf. Pesci (2)

Finale:
Livorno 1931 – Aeroporto Firenze 31 – 0: mete Valentino (2), Bianchini, Pesci (2), trasf. Pesci (3)

Classifica finale

1° – Aeroporto Firenze Rugby
2° – Livorno 1931
3° – Primavera Roma
4° – Amatori Napoli
5° – Florentia Rugby
6° – Pro Recco
7° – I Puma Bisenzio
8° – Colleferro Segni

Aeroporto Firenze U14: Barbieri, Bianchini, Boschi, Canestrini, Cappelletti, Cardoso, Chiarini, Cini, Cinquina, Conti, Di Puccio, Frangini, Magnolfi, Minucci, Pesci, Piras, Querci, Sassi, Touires, Valentino.
Allenatori: De Marco, Taiuti, Cinquina

Testo e foto: Cristina Nardi