Under 16 Regionale: arriva la sconfitta in trasferta

Giornata nera in terra d’Umbria nel confronto con gli Sparvieri di Todi

Firenze, 3 Novembre 2014 – Sotto un sole quasi estivo di inizio novembre, ai piedi della misteriosa Todi, il Firenze affronta gli Sparvieri che fin dall’inizio impongono un gioco molto fisico: la squadra di casa va subito in meta al 2° minuto bucando in velocità le nostre linee; alla ripresa del gioco il Firenze ancora annebbiato si fa di nuovo sorprendere subendo la seconda meta stavolta non trasformata.
Ormai gli Sparvieri padroni del campo dominano senza problemi schiacciandoci nella nostra metà campo e infilando altre due mete al 9° e al 11° del primo tempo.
Alla ripartenza, spronati dall’allenatore Giovanni Casilli, i biancorossi pressano i gialloneri locali costringendoli ad annullare nella propria area di meta.
Sugli sviluppi di un calcio di punizione accordato ai biancorossi al 13° del primo tempo, Gerini schiaccia la palla in meta; la posizione purtroppo è troppo angolata per la trasformazione, fallita da Scalise.
Più consapevoli dei loro mezzi, i ragazzi del Firenze continuano ad attaccare i padroni di casa che sotto pressione sbagliano ancora permettendo ai nostri di organizzarsi e lanciare Vanni verso la meta, non trasformata: comunque 5 punti che al 20° del primo tempo portano il punteggio sui 26-10.
Sfortunatamente nel momento più bello per il Firenze una ripartenza da metà campo di un trequarti avversario buca le retrovie e schiaccia centralmente: si va al riposo con il pesante punteggio di 33-10 per gli Sparvieri.

Alla ripresa del gioco purtroppo il Firenze non è quello della fine primo tempo e all’8° gli Sparvieri, in percussione, forti di una maggiore fisicità piazzano l’ovale in ottima posizione e trasformano: 40-10.
Al 15° da registrare ancora un fallo di antigioco degli Sparvieri che costringe l’arbitro al cartellino giallo; nonostante l’inferiorità numerica i padroni di casa riescono ad infilare un’altra meta trasformandola. Siamo all’epilogo, al 19° esce Rindi infortunato, entra Ramuzzi e la squadra di casa, non paga, fa ancora male al Firenze con un’altra meta trasformata.
I nostri si fanno rivedere in area avversaria con incursione di Baldanzi e Bergamin che lottano sulla linea di touche, dove – dagli sviluppi di una ruck – Vieri Panerai riesce a portare fuori la palla, ma purtroppo la schiaccia fuori di pochi centimetri e qui finisce la partita dei nostri, ormai allo stremo, tanto che l’allenatore pensa bene di sostituire Panerai con Minucci e Carubia con McIlwrath.
Al 27° con un guizzo velocissimo Vanni fila in meta portandoci sul 54-15 ma sul fischio finale gli Sarvieri infilano l’ennesima meta trasformata fermando il punteggio sui 61-15.

SPARVIERI RUGBY – AEROPORTO FIRENZE RUGBY: 61-15 (p.t. 33-10)

Marcatori: 2’ mt Sparvieri tr (7-0); 4’ mt Sparvieri nt (12-0), 9’ mt Sparvieri tr (19-0); 11’ mt Sparvieri (26-0); 13’ mt Gerini nt (26-5); 20’ mt Vanni nt (26-10); 25’ mt Sparvieri tr (33-10); 8’st mt Sparvieri tr (40-10); 17’st mt Sparvieri tr (47-10); 20’st mt Sparvieri tr (54-10); 27’st mt Vanni nt (54-15); 30’st mt Sparvieri tr (61-15)

Aeroporto Firenze U16: Carubia, Bizzarri, Picheca, Vodola, Mcilwrath, Giovannoni, Rindi, Santoro, Metti T., Ramuzzi, Panerai, Minucci, Scalise, Vanni, Baldanzi, Ristori, Bergamin, Gerini.
Allenatore: Giovanni Casilli

Testo e foto di Alessandro Metti