Vittoria, a sorpresa, contro l’Accademia Ivan Francescato

Aeroporto Firenze sbanca il Moletolo di Parma e sale al terzo posto in classifica

Parma, 2 novembre 2014 – Bella vittoria, tanto sperata quanto inaspettata, dei ragazzi di De Rossi, Lo Valvo e Cagna che sono andati a prendersi 4 punti al Moletolo di Parma contro una delle favorite del campionato: l’Accademia Federale Ivan Francescato. Ottima l’approccio della squadra ed il lavoro del pack biancorosso che ha messo costantemente sotto pressione gli avversari.

Sin dalle prime battute i fiorentini hanno fatto capire che non sarebbe stata facile per i padroni di casa, e dopo i primi 3 punti segnati da Mené al 12’ non hanno mai abbandonato il vantaggio sul tabellino. Mischia sugli scudi e meta di Basha a coronare un’altra buona prestazione. Minozzi accorcia le distanze prima del riposo.

Nel secondo tempo Aeroporto Firenze approfittando della superiorità in mischia allunga le distanze conquistando 2 calci piazzati (Mené e Taddei). La reazione degli accademici non si fa aspettare e mettendo il luce le loro armi migliori, velocità e il gioco nello spazio, si riportano a ridosso dei fiorentini nei minuti finali. Non rimane che stringere i denti alla squadra di De Rossi per far scorrere gli ultimi minuti ed arrivare alla sospirata vittoria.

«Abbiamo preparato molto bene la partita questa settimana – afferma coach De Rossi – Dopo le prime tre partite ci siamo resi conto di aver problemi sulle fasi di conquista, mischie e touche, abbiamo lavorato bene e si sono visti i frutti e di questo siamo molto content. Un buon lavoro dei primi 8 uomini, abbiamo praticamente vinto tutte le mischie, e quindi abbiamo avuto tant palloni da giocare contro una squadra molto ben preparata fisicamente e veloce. Noi abbiamo avuto molto possesso e quindi siamo riusciti a portare a casa la partita.

Oggi c’è stata una gran voglia di giocare. Un spinta che avevamo un po’ perso dopo le prime tre partite del campionato faticavamo per 80 minuti e il punteggio ci vedeva sempre sotto. Dopo la vittoria con il Cus Perugia abbiamo ritrovato fiducia e ci stiamo riguadagnando il rispetto che deve avere il Firenze.

Adesso ci aspetta una partita importante domenica prossima contro la Capitolina, e dobbiamo affrontarla convinti di quello che stiamo facendo e dobbiamo poi dimostrarlo in campo domenica. Ma ci vorrà anche grande rispetto per i nostri avversari, perché se noi pensiamo che dopo aver vinto 2 partite siamo già arrivati ci potremmo ritrovare a brutte sorprese.

Noi dobbiamo ancora prepararci questa settimana per incontrare una Capitolina che verrà sicuramente a Firenze pronta ad affrontarci e noi non dovremo essere da meno».

ACCADEMIA NAZIONALE I. FRANCESCATO – AEROPORTO FIRENZE RUGBY, 12 – 16 (5-10)

Accademia FIR: Minozzi, Paletta, Angelini (44′ Masato), Gabbianelli (3′ pt Azzolini), Lombardo, Mantelli, Raffele (66′ Via), Archetti, Ciotoli (9′ pt Ortis), Pettinelli, Zanetti, Krumov (66′ Chiappini), Rossetto (57′ Pavesi), Broglia (41′ Ferro), Amendola (41′ Della Valle). All. De Marigny

Aeroporto Firenze Rugby: Taddei, Citi, Rios, Meyer, Bastiani (70′ D’Andrea), Nava, Menè (66′ Passaleva), Santi, Basha, Fortunati Rossi (70′ Bottacci), Ippolito, Battisti (79′ Savia), Viale (66′ Leoni) (79′ Zilieri dal Verme), Leoni (44′ Cecconi), Chiostrini. All. De Rossi.

Marcatori: 12′ cp Mené (0-3); 22′ Mt Basha tr Menè (0-10); 39′ Mt Minozzi (5-10); II° Tempo: 17′ cp Mené (5-13); 34′ cp Taddei (5-16); 38′ Mt Paletta tr Minozzi. (12-16)
Arbitro: Rizzo Elia.

Serie A – Girone 4 – V giornata – 02.11.2014 – ore 14.30

Unione Rugby Prato Sesto – Gran Sasso Rugby, 21- 16 (4-1)
Accademia Nazionale I. Francescato – Aeroporto Firenze Rugby, 12 – 16 (1-4)
CUS Perugia – Unione Rugby Capitolina, 16 – 29 (0-5)

Classifica; Gran Sasso punti 19; Capitolina punti 15; Accademia Nazionale e Aeroporto Firenze punti 12; Prato Sesto punti 10; Cus Perugia punti 9.

Jacopo Gramigni – Beppe D’Andrea
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
AEROPORTO FIRENZE RUGBY | Ufficio stampa
ufficiostampa@firenzerugby1931.it