Bella vittoria dell’Under 16 che fa un altro passo verso l’accesso al Campionato Élite

UNDER 16/1Campionato Serie U16 Qualificazione – Fascia 1 Girone 2

Firenze, Ruffino Stadium Stadio Lodigiani – domenica 15 Dicembre ore 11.00

TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 – FTGI Ghibellini Rugby   8 -5 (1-1)

Una partita equilibrata rimasta in bilico fino alla fine in cui i singoli episodi sono stati decisivi. È questa la sintesi di una partita molto combattuta in cui pregevoli azioni si sono alternate ad errori, frutto anche della notevole tensione agonistica. La partita si è giocata con un pallone con il brand degli Wallabies, la nazionale australiana, in onore di William Hellawell, ala della Under 16 del Firenze Rugby 1931, che ha giocato la sua ultima partita con la squadra biancorossa prima di trasferirsi in Australia. 

Iniziano molto bene i Ghibellini che mettono sotto il Firenze 1931 un pò contratto. Da una touche nei 22 avversari i Ghibellini muovono velocemente la palla sul lato opposto trovando attardati i giocatori del Firenze e andando in meta, poi non trasformata. La partita da questo momento si accende ed il Firenze preme arrivando più volte a ridosso della meta avversaria ma senza finalizzare. Per ben tre volte il Firenze può sfruttare una mischia ordinata a 5 metri dalla meta avversaria e per 3 volte i Ghibellini riescono a vincere la contesa, un vero peccato. Finisce il primo tempo quindi sul 5 a 0 per la franchigia dei Ghibellini. Nel secondo tempo si assiste ancora ad una lotta intesa tra le due squadre ma a 13 minuti dalla fine i fiorentini trovano il varco giusto e con Fantini riescono ad andare in meta, anche questa non trasformata. Gli ultimi 10 minuti sono al cardiopalma con due squadre alla pari che si giocano la possibilità di accedere alla spareggio per l’accesso al campionato Èlite. A pochi minuti dal termine l’arbitro fischia una punizione a favore del Firenze. Si decide per il calcio. Metti calcia la palla degli Wallabies che sembra non arrivare mai e centra i pali: 8-5 per il Firenze. Ma ancora non è finita, ultima azione per i Ghibellini nei 22 del Firenze. Il calcio in touche colpito male va incredibilmente fuori. L’arbitro fischia la fine, i ragazzi del Firenze possono gioire.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Metti, Hellawell, Vannoni, Pianigiani, Mellini, Maiorano, Meoli, D’Alessandro, Formigli, Beccastrini, Cortopassi, Fantini, Grieco, Pallotti, Campofiloni.

A disposizione: Belforte, Chiodi, Ermini, Stanganini, Fiesoli

All.: Biancalani

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Barbara Marapodi


UNDER 16/2Campionato Serie U16 Qualificazione – Fascia 2

Firenze, Ruffino Stadium Stadio Lodigiani – domenica 1 Dicembre ore 10.00

TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931/2 – FTGI MANTICORE 15 -26 (3-4)

Domenica 15 dicembre la squadra 2 dell’Under 16 del Firenze Rugby 1931 ha concluso i suoi impegni per il 2019 giocando in casa contro le Manticore. Il risultato finale a favore degli ospiti è stato di 26 a 15, ma si possono registrare molte note positive. I nostri ragazzi hanno infatti chiuso meritatamente in vantaggio il primo tempo (con mete di Ferrario e, per due volte, di Tommasini), mettendo in mostra un gioco corale molto apprezzabile per tecnica e fluidità. I nuovi arrivati si stanno inoltre integrando rapidamente, facendo dunque anche per questo sperare in bene per il futuro. Nel secondo tempo, per lunghi tratti, la concentrazione è purtroppo calata e questo ha consentito ai nostri avversari di ribaltare il risultato. Ma, in generale, sono tangibili i progressi rispetto alla partita di andata, giocata poco meno di un mese fa a Borgo San Lorenzo, dove i nostri avevano già ben figurato. La squadra, insomma, è in crescita sotto vari punti di vista, e nel prossimo anno raccoglierà senz’altro le soddisfazioni che merita. Auguri a tutti!

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Banducci, Frascani, Tommasini, Denti, Salvanti, Frezzi, Busi, Simonti, Grevi, Di Domenico, Pesci, Fioravanti, Vignali, Chiostrini, Davitti

A disposizione: Pinnelli, Ferraro, Pupeschi, Palombo, Vinci

All.: Fantini

Testo di Alessandro Linguiti – Foto di Simona Brandi


UNDER 14/1Cecina vs TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 

Cecina LI,  campo Aldo Castellani – sabato 14 dicembre ore 16.00

La Under 14/1 vince a Cecina con un perentorio 23 a zero.La compagine fiorentina questa volta guidata da mister Nencioni ha giocato a Cecina con una formazione che ancora risente di molteplici assenze in ruoli chiave. Ciò nonostante la squadra ha mostrato compattezza e spirito di sacrificio.Inizio del match con un Cecina che mostra progressi rispetto alle prime uscite stagionali. Il primo tempo non fornisce particolari spunti con gioco frammentato senza particolari pericoli da ambedue le parti. Allo scadere del primo tempo una sbavatura nell’azione di attacco del Cecina viene astutamente sfruttata da Daddi che intercetta un passaggio e si invola con velocità impressionante realizzando la prima meta.Inizio del secondo tempo con Cecina ancora di più determinato, con maggiore vigoria fisica e agonismo. Ancora i ragazzi del Firenze non si disuniscono e al 5° minuto con una bella azione perentoria Stiatti realizza la seconda meta.Il doppio vantaggio aumenta ancor di più la voglia di riscatto del Cecina che aumenta i ritmi ma pagano in termini di tenuta e vengono trafitti da Fasti che mette a frutto tecnica e scaltrezza in un’azione solitaria.Vani i tentativi finali degli avversari di segnare meta. Il tabellino dei padroni di casa rimane a zero e la partita termina 23 a zero per il Firenze grazie anche alle tre perfette realizzazioni di Fasti.Complimenti alle squadre in campo e alla squisita ospitalità dei padroni di casa.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Gomez, Ciampi, Checcucci, Guelfi Camaini, Papini, Stiatti, Fasti, Florencio, Silei, Soldatini, Torres, Dervishi, Daddi, Melkadze

All.: Stefano Nencioni 

Testo di Marco Papini – Foto di Daniele Daddi 


UNDER 14/2TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931  vs Molon Labe 

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – sabato 14 dicembre ore 16.30

Firenze Rugby 1931 Under 14/2 dopo due settimane di stop dall’ultima competizione come da calendario del CRT gioca la sua ultima partita di questo anno 2019, con il Molon Labe Rugby ASD squadra ben strutturata, proveniente da Rapolano Terme in provincia di Siena. La formazione della seconda squadra del Firenze ogni volta rimescolata per necessità di ruoli e testare le qualità di ognuno, affronta fin dai primi minuti la gara senza grosse difficoltà. Molto importante ancora in questa fase far provare a girare nei ruoli e cambiare spesso le formazioni per scoprire di ognuno le capacità di adattamento nel gruppo. La presenza quest’oggi più delle scorse volte di atleti più esperti di un anno fanno sì di creare un assetto più solido sotto vari punti del gioco. Ottima la difesa e impenetrabile la fascia centrale, che più volte si spinge fino a meta. Pronte le ali a cogliere e avanzare con determinazione fino a conclusione a meta dopo passaggi corali più di una volta. Il coach Giacomo Taiuti insieme a Luca Volpicella e il contributo di Daniel Lo Valvo, fin dal primo tempo assestano la partita con i consigli che direzionano i gigliati biancorosso a migliorarsi sempre più in un crescendo fino alla fine della partita. Il Molon Labe nel secondo tempo ha reagito mettendo molto di più in difficoltà il Firenze, ma i gigliati quest’oggi hanno avuto un’alta concentrazione che ha permesso un buonissimo risultato finale 53 a 12 per i padroni di casa.  Alabim! 

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Brogi, Cardelli, Cherici, Danti, D’Antoni, Dromi, Ferrari, Giovannini, Granata, Pipitone, Rossi Fontana, Salvanti, Saracini, Shehu.

All: Giacomo Taiuti, Luca Volpicella.

Testo e foto di Roberta Falcini


Under 12 Raggruppamento Vasari Junior

Arezzo, campo Arrigucci – domenica 15 dicembre ore 10.00

Il sole caldo di questo 15 dicembre ha accompagnato i nostri Under 12 capitanati dai coach Marco Magini e Ugo Alfieri nel raggruppamento svolto al campo Arrigucci di Arezzo, dove ha visto i gigliati biancorossi portare a casa tre vittorie consecutive contro Valdichiana, Florentia Rugby e Cortona, facendo vedere ai genitori presenti lo spirito e l’unità di squadra.Con l’ultima partita purtroppo i nostri ragazzi hanno accusato la stanchezza, anche per i pochi cambi a disposizione; agli occhi esterni sembrava ci fossero meno spirito e complicità di squadra e questo il motivo per cui è arrivata una sconfitta nell’ultima partita con il Vasari padroni di casa.Sicuramente al prossimo raggruppamento dopo la pausa natalizia e un po’ più cresciuti i nostri atleti avranno molte occasioni di far vedere che uniti si vince!!!

Testo e foto di Martina Doria

No Replies to "Bella vittoria dell’Under 16 che fa un altro passo verso l’accesso al Campionato Élite"