Fine settimana di vittorie per i giovani biancorossi!

UNDER 16/1Campionato Serie U16 Qualificazione – Girone 1, ritorno

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 10 novembre ore 11.00

TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 – Amatori Rugby Rosignano  24 – 7 (4 -1)

Partita tra due squadre che si sono affrontate per ben tre volte dall’inizio delle qualificazioni e che quindi ormai si conoscono molto bene. Nel primo tempo la Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 propone buone azioni ma commette molti errori in fase di proposizione offensiva. Molti gli avanti commessi, anche in azione manovrata, che pregiudicano seriamente l’efficacia offensiva. Ci pensa Rutilensi a sbloccare la partita con una bella iniziativa sulla fascia destra, partendo fuori dai 22 trova il corridoio giusto fino alla meta finale. Successivamente è invece Fantini che conclude un’altra azione schiacciando in meta.Nel secondo tempo i ragazzi del Firenze entrano in campo con una maggiore convinzione che permette loro di andare in meta con Chiodi che ruba palla fuori dai 22 e riuscendo a evitare i placcaggi avversari schiaccia in mezzo ai pali. Segue la meta di Beccastrini che con bella azione personale prende in contropiede la difesa avversaria anche lui finendo a schiacciare in meta.Nel finale di partita però il Firenze diviene molto falloso in difesa. Dopo numerosi richiami dell’arbitro per fuorigioco viene espulso temporaneamente con un giallo Beccastrini. A cui comunque segue un altro giallo per un giocatore del Rosignano reo di parlare troppo verso l’arbitro. Nell’ultima azione della partita il Rosignano trova la propria meta dopo una prolungata azione nei 22. Si conclude così la partita sul 24-7. Il Firenze Rugby 1931 accede alla semifinale dove incontrerà il Livorno 1931.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Fiesoli, Hellawell, Metti, Pianigiani, Vannoni, Maiorano, Meoli, D’Alessandro, Mellini, Beccastrini, Formigli, Fantini, Grieco, Pallotti, Rutilensi 

A disposizione: Di Domenico, Chiodi, Cortopassi, Salvanti

All. : Biancalani

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Irena Palavrsic


UNDER 16/2Campionato Serie U16 Qualificazione – Girone 3

Bettolle (SI), Campo Comunale “A. Tempora”, domenica 10 novembre ore 11.00

FTGI GHIBELLINI RUGBY/2 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931  5-12 (1-2)

Finalmente una vittoria! La seconda squadra Under 16 del Firenze Rugby 1931 è riuscita ad espugnare il campo inedito di Bettolle, mettendo a frutto i progressi già dimostrati nelle partite precedenti. Il rientro di capitan Busi, instancabile motivatore dei compagni, e l’innesto di alcuni giocatori fisicamente più solidi, hanno permesso di avere ragione di una compagine decisamente più massiccia. Una brutta rottura alla caviglia di Souffy, purtroppo avvenuta nelle fasi di riscaldamento, ha costretto l’allenatore Fantini a inserire fin dal primo minuto Chiostrini, rientrato dopo due mesi di infortunio, ed a schierare anche Tommasini e Palombo, che erano al loro esordio in partita con la squadra. Ciò nonostante, un primo tempo giocato alla perfezione, con ripetute azioni nella metà campo dei Ghibellini/2, e una indubbia superiorità tecnica anche nei raggruppamenti, hanno consentito di andare al riposo in vantaggio di 2 mete a zero (12-0). Nel secondo tempo, la stanchezza accumulata per lo sforzo di contenere le continue percussioni dei giocatori Ghibellini, fisicamente più attrezzati, e alcuni postumi di precedenti contrasti duri hanno reso più equilibrato l’incontro, ma i ragazzi del Firenze a questo punto hanno saputo mettere in campo il loro cuore, con convinzione e voglia di resistere, ed hanno creato un muro impenetrabile  per gli attacchi avversari. La mischia è stata pressoché perfetta, e i trequarti sono andati sempre in aiuto dove occorreva. Solo un errore banale, in fase di liberazione dai nostri 22, ha permesso ai Ghibellini di prendere in contropiede la nostra difesa ed accorciare così le distanze con una meta non trasformata. Da quel momento in poi, ogni tentativo degli avversari si è infranto su una difesa perfetta. L’incontro si è quindi concluso con il punteggio di 12-5 (mete di Ermini + Tommasini, tr. Frezzi). Complimenti a tutti i giocatori che hanno potuto finalmente festeggiare con un sospirato Alabim !

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Banducci, Pinnelli, Tommasini, Campofiloni, Frascani, Frezzi, Busi, Stanganini, Denti, Ermini, Pescio, Fioravanti, Souffy, Belforte, Davitti.

A disposizione: Chiostrini, Palombo

All.: Fantini

Testo di Gabriele Belforte – Foto di Simona Brandi


UNDER 14/1   TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Livorno 1931

Livorno, campo Maneo – sabato 9 novembre ore 17.00

Vittoria e ottima prestazione dell’Under 14 guidata dalla inedita coppia dei tecnici Nencioni e Volpicella che per l’occasione hanno guidato la squadra nella difficile trasferta in terra labronica contro il Livorno 1931.Pomeriggio senza pioggia con anche una speranza di sole. Nella mente degli atleti la memoria del Challenge appena concluso. L’ottima prova deve essere confermata ma l’avversario è di elevata caratura tecnica, particolarmente coriaceo nelle prove casalinghe.Si parte e abbiamo subito la sensazione che il Firenze Rugby 1931 stia mettendo a frutto quanto appreso durante gli allenamenti. Scambi veloci, palla sempre in movimento, contatti fisici con predominanza di metri conquistati, qualche pecca sulle touche ma grande spirito di sacrificio dell’intera compagine.La squadra sale compatta e si trova a ridosso della linea di meta…oramai la squadra è schierata e Hasko realizza una meta di grande importanza. Fasti realizza e ci portiamo in vantaggio 7 a 0. Finisce il primo tempo senza sussulti.Alla ripresa delle ostilità il Firenze controlla l’onda d’urto del Livorno che vede vanificati i propri sforzi. La partita scorre con equilibrio e abbiamo la sensazione che da un momento all’altro si possa realizzare il raddoppio. Corretta previsione e assistiamo a un’azione simile al Challenge, con una rapida serie di passaggi dell’ovale che consente a Soldatini di involarsi sulla fascia. A pochi metri viene fermato da quattro livornesi, ma il Firenze è compatto e mantiene il possesso palla e Hasko realizza la seconda meta, egregiamente trasformata da Fasti con realizzazione da 3 punti come previsto dalnuovo regolamento. 15 a 0 e ripartenza, mancano pochi minuti alla fine.Firenze continua a fare gioco e controlla il Livorno e nel giro di pochi minuti assistiamo a un rapido e inesorabile assolo di Silei che realizza la terza meta e fissa il risultato finale per 20 a 0!Complimenti alla squadra che ci ha regalato una vittoria su un difficile campo, facendoci tornare da Livorno con una piacevole sensazione, allietati da una squadra compatta e che esprime bel gioco.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931:  Hasko, Gomez, Checcucci, Ferrari, Papini,  Stiatti, Becattini, Fasti, Cardelli, Torres, Silei, Soldatini, Dervishi, Daddi, Shehu

All.: Stefano Nencioni, Luca Volpicella

Testo di Marco Papini – Foto di Daniele Daddi


UNDER 14/2TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Vasari Rugby

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – sabato 9 novembre ore 17,00

Terza giornata per la fase centrale come da calendario del Comitato Regionale Toscano programmata dalla FIR, quella di sabato 9 novembre al Ruffino Stadium Mario Lodigiani per i ragazzi dell’Under 14/2 di Toscana Aeroporti e Vasari Arezzo. Dopo aver assistito alla partita difficile in casa della Top 12 dei Medicei con le Fiamme Oro ed aver aspettato la fine del match, con un po’ di dispiacere nel cuore per la squadra di casa, i nostri ragazzi entrano in campo pronti a sfidare il Vasari Arezzo. Capitanati da Giacomo Taiuti i ragazzi del Firenze Rugby 1931 per i primi dieci minuti devono prendere le misure da una squadra principalmente formata da ragazzi di un anno in più e fisicamente più attrezzata ed è proprio in questa fase che Firenze subisce una meta poi non trasformata. Serve eccome questa breve doccia fredda per entrare nella partita con tutto il bagaglio di consapevolezza, esperienza e tanto carattere che i ragazzi di Toscana Aeroporti sbrigliano durante tutta la partita. La prima meta realizzata coralmente con determinante slancio da parte dell’ala gigliata biancorosso ha dato inizio ad un gioco fatto principalmente di concentrazione, tattica su tutte le fasi di azioni sia per le mischie, buone le aperture dei passaggi ottima la difesa. Le mete si realizzano sia per sfondamento dall’area centrale, sia per graduale avanzamento da parte di tutta la squadra con realizzazione da parte dei più intuitivi quest’oggi. Risultato finale 39 a 12 per Toscana Aeroporti. Bella partita da vedere sotto molti profili sia come gioco di squadra sia veder crescere diverse individualità. Ottimo terzo tempo.

Alabim!

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Antonelli, Brogi, Ciampi, Cherici, D’Antoni, Fiaschi, Giovannini, Granata, Guelfi Camaiani, Florencio Calixtro, Nencioni, Rossi Fontana, Salvanti, Pipitone

All.: Giacomo Taiuti

Testo e foto di Roberta Falcini


UNDER 10Raggruppamento Sesto Rugby

Sesto Fiorentino (FI), campo Querceto – sabato 9 ottobre ore 15.30

Sono ben sette le squadre che hanno partecipato sabato pomeriggio al raggruppamento organizzato dal Sesto Rugby al campo Querceto. Tre le società presenti: due compagini per i padroni di casa, due per I Titani di Viareggio e ben tre quelle che hanno rappresentato i colori biancorossi della Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931. Sì perché uno degli aspetti più interessanti di questa stagione è la presenza di una grande quantità di bambini, cosa che non si vedeva da diversi anni in questa categoria. Molti sono i nuovi che si sono aggregati all’inizio di questa stagione sportiva e che già si mettono in gioco e provano a ribattere colpo su colpo i coetanei agguerriti. Le cinque partite, con tempo unico di 12 minuti, scorrono via veloci tra rapide fughe a meta ed efficaci ripiegamenti difensivi.Il maltempo che ha imperversato i giorni precedenti regala una tregua, a tratti addirittura qualche sprazzo di sole, il terreno di gioco è buono e nonostante qualche zona risulti appesantita dal fango, questo non influisce sui nostri atleti che non si risparmiano e danno quello che possono, fino all’ultimo minuto.I risultati sono buoni, ma non sempre favorevoli e altalenanti nelle diverse formazioni. Qualcosa funziona e qualcosa meno, il percorso di crescita e di coesione, come già sottolineato in precedenza, è soltanto all’inizio ma gli educatori presenti al raggruppamento, Alessandro Buonomo, Riccardo Romoli ed Emma Hill, non si perdono un’azione, spronano e seguono i giovani biancorossi.

Un meritato terzo tempo conclude questo bel pomeriggio di rugby.

Testo e foto di Tommaso Martinoli

UNDER 8 Raggruppamento Lions Amaranto Rugby Livorno 

Collesalvetti (LI), campo Priami – domenica 27 ottobre 2019 ore 10.30

Domenica i nostri ragazzi erano nuovamente ospiti dei Lions Rugby Livorno ed anche in questa occasione sono stati accolti da una giornata di sole.Gli atleti sono stati divisi in due squadre una guidata da Nadir e l’altra da Leonardo ed hanno giocato magistralmente confrontandosi con le due compagini dei padroni di casa e con i Puma Bisenzio Rugby.I nostri rugbisti del cuore hanno corso su ogni palla, hanno rincorso l’avversario placcandolo, si sono sostenuti con determinazione pur di giungere alla meta, sostenuti dai preziosi consigli degli allenatori che ad ogni allenamento e raggruppamento cercano di spiegare e far apprendere ai loro atleti le regole complesse del meraviglioso sport che stanno imparando a giocare.Nonostante le gambe pesanti per il campo faticoso e la stanchezza che iniziava a farsi sentire il derby come sempre è stata la partita più sentita ed attesa dai nostri giocatori, nonché la più tattica.Immancabile il tifo dei sostenitori presenti a bordo campo che non hanno mai smesso di incitare ed applaudire i giocatori, così come il preziosissimo aiuto degli accompagnatori in campo Neri e Davide sempre pronti ad intervenire ove se ne presentasse la necessità.Dopo tante partite…stanchi ma felici prima di abbandonare il campo con i caschetti e le maglie al vento i nostri ragazzi hanno intonato l’immancabile…Alabim!

Testo di Valentina Orlandi  – Foto di Leonardo Coli

No Replies to "Fine settimana di vittorie per i giovani biancorossi!"