LA U16 REGIONALE CEDE IL DERBY AL FLORENTIA, VINCONO LE UNDER 14

UNDER 16 RegionaleCampionato Regionale – Girone 1 – 9° giornata Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 13 gennaio ore 11.00
TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Florentia Rugby    5 – 31

I pronostici davano la sfida col Florentia come estremamente complessa da affrontare per i ragazzi della Under 16 Regionale di Toscana Aeroporti Firenze rugby 1931. Effettivamente il match giocato alle ore 11 di domenica 13 gennaio al campo secondario del Ruffino Stadium Mario Lodigiani è stato ostico ed abbastanza definitivo nel punteggio finale di 5 a 31 per i pari età ospiti. Da segnalare, per dovere di cronaca, che la compagine avversaria schiera in campionato un’unica squadra e questo ha ben note conseguenze a tutti coloro che seguono, anche distrattamente, i tornei giovanili di qualsiasi sport.Veniamo alla cronaca. I primi minuti vedono i nostri reggere le bordate avversarie e, pur rimanendo nella propria metà campo, sembrano in grado di tenere l’urto. Poi due tegole si abbattono sul 15 di casa. Entrambi i piloni “senior” devono abbandonare il campo: uno definitivamente per lieve infortunio, l’altro per giallo. Gli ospiti prendono il largo, almeno nel punteggio con cui si conclude la prima frazione di gioco: 0 a 24 ovvero 4 mete di cui due trasformate.Nel secondo tempo arrivano i cambi per entrambe le formazioni e si assiste ad una partita più equilibrata. I nostri riescono a segnare una meritata metà corale all’ 8° minuto della ripresa. Poi un guizzo di Zanzara permette un intercetto ma l’arbitro annulla per motivi non ben chiari sebbene come ovvio, il verdetto del direttore è accettato incondizionatamente.Il match si conclude per 5 a 31.

Testo di Giorgio D’Alessandro –  Foto di Sandro Sbolci


UNDER 14/1 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Florentia RugbyFirenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – sabato 12 gennaio ore 16.30

Si gioca la seconda del girone centrale di ritorno sul sintetico del Lodigiani e la Under 14 incontra i cugini del Florentia.La sfida ha il sapore della rivincita, vista la prestazione negativa dell’andata, i ragazzi allenati da De Marco sono ben concentrati: fin dal primo minuto prendono in mano la partita e subito mettono sotto pressione il Florentia che dopo appena tre minuti si trova sotto di 7 punti con una meta realizzata da Fasti e trasformata da Metti.Si riparte, il Firenze ancora molto carico e consapevole dei propri mezzi continua con una bella azione di spinta guadagnando metri velocemente, le azioni si susseguono, il bel gioco dà soddisfazione tanto che al 7° Campofiloni con un bel guizzo schiaccia in area di meta, trasformata da Metti.Dopo appena 5 minuti dalla ripresa del gioco a seguito di una bella ruck sulla linea di meta Busi esce e schiaccia angolato purtroppo non trasformato, 19-0.Si ritorna al centro campo e dopo una serie di belle azioni a seguito di una mischia Fantini si invola  in meta schiacciando per il 24-0.Il primo tempo volge al termine ma il Florentia squadra ostica non molla e allo scadere segna la sua prima meta trasformata; si chiude la prima fase per 24-7.Forse a causa del vantaggio acquisito ed al rilassamento dei 13 di casa che il secondo tempo è ben diverso: inganna la meta di Maiorano al 3° minuto e infatti il Florentia comincia a macinare gioco i biancorossi subiscono due mete nel giro di 7 minuti. Al decimo minuto siamo sul pericoloso risultato di 29-21, la squadra di casa si sveglia dal torpore e riescono a ricostruire quel gioco che caratterizzava il primo tempo e al 13° Fantini entra di prepotenza in meta trasformata da Metti 36-21.L’incubo non è finito perchè appena due minuti dopo il Florentia accorcia le distanze portandosi sul 36-28.Si lotta a centrocampo, si lotta da ogni parte del campo, ma i ragazzi ospiti segnano ancora e il punteggio arriva pericolosamente ai 36-35 siamo al 22° mancano soltanto tre minuti al fischio finale quando arriva la meta di Miniati che chiude un match tirato, bello, sudato nel quale è stato concesso troppo all’avversario rischiando molto in una partita già chiusa nel primo tempo.

Testo di Alessandro Metti – Foto di Alessandro Metti


UNDER 14/2 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 vs Vasari Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – sabato 12 gennaio ore 17.30


Vittoria stoica contro il Vasari Arezzo. Inizia positivamente il 2019 per la compagine Under 14 guidata in questa occasione da Angelo De Marco e Matteo Biancalani.
Gli allenatori hanno schierato una formazione inedita e “sperimentale” anche a causa delle numerose assenze per infortuni. Il Vasari è squadra ben organizzata con delle individualità che spiccano in modo travolgente nel gioco corale.
Infatti dopo circa 10 minuti i nostri ragazzi si sono trovati sotto di 2 mete per 14 a 0.
La formazione del Firenze Rugby 1931, schierata in modo ineccepibile e tatticamente ordinata, ha iniziato a nobilitare il gioco, facendo metro dopo metro sul campo e sfiancando gli avversari.
Ciò nonostante alla fine del primo tempo il risultato vedeva il Vasari in vantaggio per 14 a 5.
Poi grazie ad alcuni accorgimenti tattici e alla superiore tenuta atletica dei nostri giocatori è iniziato un monologo biancorosso avvincente e coinvolgente che ha ribaltato clamorosamente il risultato vedendo vittoriosa la compagine fiorentina per 34 a 14.
A segno Bandettini (3 mete) Denti (2) Salvanti (1).Abbiamo assistito a una bella partita dove oltre che alla vittoria è stato esaltato lo spirito di sacrificio e la coesione del gruppo.
Che sia di buon auspicio per l’anno appena iniziato!!!

Testo di Marco Papini – Foto di Marco Dromi