Aeroporto Firenze: ottime prove dell’Under 14 al Torneo Città di Perugia e a Borgo San Lorenzo

Solo la monetina nega l’accesso alla finalissima

Firenze, 21 maggio 2013

Domenica 19 maggio si è svolto nel capoluogo umbro il 5° Torneo Città di Perugia, per le categorie Under 6, 8, 10, 12 e 14. Le 19 formazioni Under 14 (99) partecipanti erano suddivise in quattro gironi. I ragazzi di Aeroporto Firenze hanno affrontato nel proprio girone, in partite di 10 minuti ciascuna, le squadre di Città di Castello, Primavera Roma, Amatori Prato e Rugby Latina.
Ottimo l’avvio contro il Città di Castello, con una bella pressione fiorentina che porta subito alla prima segnatura, realizzata da Fissi, alla quale seguono quelle di Mechi, Battaglia, ancora di Fissi ed infine di Pini Chiappini. Gli umbri approfittano dell’ultima azione del match per segnare la meta del 5 a 1.
L’incontro successivo vede i biancorossi di fronte ai ragazzi della Primavera Roma. Il confronto è impegnativo ma il Firenze riesce ad aggiudicarselo con un’altra bella prestazione collettiva, concretizzata da Fissi che ruba palla su rimessa laterale ai cinque metri romani e segna il decisivo 1 a 0.
E’ poi la volta del match con Amatori Prato, formazione già incrociata più volte nel corso della stagione ed in costante crescita. I fiorentini sono i primi a segnare con una bella meta di Merzoug , ma gli Amatori pareggiano. I biancorossi però non intendono cedere nemmeno un punto e tornano a premere con un bel gioco alla mano che porta alla meta del 2 a 1 finale ad opera di Almansi.
L’ultima partita è contro i ragazzi del Rugby Latina, fanalino di coda del girone. Il Firenze supera l’ostacolo di slancio, approfittando degli spazi concessi dagli avversari e dando spettacolo con ben 9 mete,  segnate da Mechi, Pini Chiappini, Fissi, Campagna, Di Miscio, Elegi, Meucci ed ancora Fissi e Pini Chiappini. Il girone di qualificazione si chiude così con Aeroporto Firenze al primo posto, con quattro vittorie, 17 mete segnate e 2 subite.
Per l’accesso alla finalissima occorre affrontare in semifinale il CUS Roma, compagine organizzata e combattiva. Il Firenze ci prova e si porta in avanti, finendo però per concedere uno spiraglio sulla linea di sinistra del quale approfitta in velocità un giocatore avversario per realizzare la meta del vantaggio. Ma l’obiettivo della finale è troppo allettante ed i fiorentini non hanno nessuna intenzione di mollare.
Continuano a macinare gioco e grazie ad uno sfondamento di Merzoug è Fissi a pareggiare il conto delle mete. L’incontro si conclude così senza vincitori e bisogna ricorrere ad un tempo supplementare. I biancorossi si battono bene ma nella foga finiscono per commettere numerosi falli e sono quindi costretti a retrocedere nella propria metà campo. Anche così non mancano di tentare in ogni modo il colpo del KO e riescono a chiudere in attacco, ma il risultato non si schioda dall’1 a 1. A questo punto gli organizzatori decidono di ricorrere al sorteggio ed il lancio della monetina premia purtroppo i romani, che accedono alla finale relegando i fiorentini al terzo posto ex aequo.
Grande è la delusione dei nostri e soprattutto l’amarezza per una qualificazione che avrebbero senz’altro preferito giocarsi sul campo fino all’ultimo.
Ai ragazzi vanno però tutti i nostri complimenti per aver dimostrato, per tutto il torneo, grinta, concentrazione, coraggio e bel gioco; che altro si può chiedere? 

Aeroporto Firenze: Almansi, Bacci, Battaglia, Campagna, Carubia, Di Miscio, Dragoni, Elegi, Fissi, Mascalchi, Mechi, Merzoug, Meucci, Picheca, Pini Chiappini, Saccardi, Zurli.

Allenatore: Taiuti

Cronaca Leonardo Fissi – foto: Marco Metti

Bella prova a Borgo San Lorenzo

 

Sabato 18 maggio si è svolto sul campo di Borgo San Lorenzo la partita tra Aeroporto Firenze Under 14 (2000) e il Bombo 2. Si è visto subito fin dall’inizio che in questa partita i nostri erano determinati e concentrati: partenza e un buon gioco sviluppato sulle ali consentiva a Aeroporto Firenze di guadagnare metri e avvicinarsi alla linea di meta; il Bombo non si lasciava intimorire e reggeva bene per i primi minuti ma la pressione e il gioco dei nostri liberavano Campolucci  che schiacciava in meta (-Tr Casanova- 00-07); Aeroporto Firenze continua metodicamente a macinare gioco e manda nuovamente in meta Campolucci (-Tr Casanova – 00-14). La partita continua con Aeroporto Firenze in attacco e Bombo a difendere, non passa molto tempo che da una bella mischia, un’ottima apertura consente a Barlucchi di schiacciare in meta (-Tr Metti T. – 00-21); a questo punto Bombo cede consentendo a Michelagnoli una progressione delle sue per siglare la quarta meta di Aeroporto Firenze (-Tr Casanova-00-28), il primo tempo si conclude con Aeroporto Firenze in meritato vantaggio.

Inizio secondo tempo il risveglio del Bombo e i nostri in odore di tortelli consegnano la meta al Bombo ( Nt 05-28); Aeroporto Firenze, svegliato di soprassalto, non cede e non si disunisce e nonostante la pressione avversaria regge l’urto e riparte consentendo a Campolucci la tripletta in questa partita (Nt 05-33), si riparte con Bombo che non cede e anzi attacca ma viene fermato e su un attacco ben orchestrato Casanova sigla la sesta meta per Aeroporto Firenze (Nt 05-38), la partita prosegue senza ulteriori scossoni e fischio finale con l’Alabim Alabum dei nostri ragazzi e l’ottima ospitalità del terzo tempo degli amici di Borgo San Lorenzo.

Aeroporto Firenze: Rindi,  Barlucchi, Gerini, Metti Lorenzo, Metti Tommaso, Ramuzzi, Casaretti, Michelagnoli, Ristori, Campolucci, Douglas Scotti, Casanova, Scalise, Archetti, Marwan, Bizzarri, Cerofolini, Reali, Montagni, Faini

Allenatore: Taiuti

Cronaca Marco Metti