DOPPIA AFFERMAZIONE PER L’UNDER 18

I ragazzi di Sorrentino e Falleri vincono con il Rugby Parma 1931 nel Campionato Elite e il Rugby Gubbio nel Regionale

Firenze, 20 ottobre 2014 – Capitan Duccio Cosi guida il suo XV a calpestare per la prima volta il nuovo prato dello Stadio Mario Lodigiani per la seconda giornata del Campionato Nazionale Elite. Avversario di turno è il Rugby Parma 1931. I ragazzi in biancorosso hanno un approccio alla partita diverso da quello desiderato, il maggior possesso palla non viene sfruttato adeguatamente e gli attacchi peccano di modesta coralità. Parma ne approfitta e sugli sviluppi di una pressione nei ventidue fiorentini vanno in meta al quarto d’ora, con la mischia e realizzano anche la trasformazione, per un sette a zero che brucia.
Realizzato in maniera brutale che nessun impegno in questo campionato sarà facile i ragazzi di Sorrentino e Falleri iniziano a reagire positivamente allo schiaffo gialloblù e, con maggiore applicazione e determinazione, a sviluppare il loro rugby corale: gli avanti in percussione a creare scompiglio nello schieramento difensivo avversario, i tre quarti pronti al sostegno e alle aperture di gioco in sovrannumero. Nel giro di quel che resta della prima frazione di partita i fiorentini vanno in meta cinque volte: Samoa Gentili, Filippo Magnelli due volte e Marco Logi, in gran velocità, il flanker Jacopo Bianchi duettando efficacemente con i compagni di reparto. Partita raddrizzata e obiettivo bonus offensivo raggiunti già al riposo.

La splendida giornata e soprattutto il caldo afoso inducono i fiorentini ad abbassare un poco il ritmo, Sorrentino sfrutta la panchina e inserisce forze fresche in campo. Arrivano altre segnature in velocità e con belle azioni corali dove i terminali offensivi diventano Niccolò Elegi, Edoardo Santi e ancora Magnelli. Poi arriva un attimo di distrazione che concede ai gialloblù parmensi una nuova segnatura e infine la conclusione in attacco, con l’ultima meta realizzata di forza dalla mischia, l’ovale nelle mani della seconda linea Nicola Biagini, a tempo scaduto. Saluto finale, il clima è disteso, la partita è stata correttissima. Il canto di vittoria del rugby fiorentino rimbomba sotto la copertura della gradinata e il lancio delle maglie nell’aria immobile diventa il giusto premio per i ventuno di oggi che l’hanno indossata.

AEROPORTO FIRENZE RUGBY – RUGBY PARMA F.C. 1931: 51-12 (p.t. 29-07)

Marcature: 15’ mt Parma tr. (0-7); 18’ mt Gentili (5-7); 20’ mt Magnelli (10-7); 25’ mt Logi (15-7); 30’ mt Bianchi tr. Logi (22-7); 35’ mt Magnelli tr. Logi (29-7).
S.T.: 10’ mt Elegi (34-7) 20’ mt Santi tr. Magnelli (41-7); 28’ mt. Magnelli (46-7); 30’ mt Parma (46-12); 35’ mt Biagini (51-12).

Aeroporto Firenze Rugby U18: Logi, Elegi, Magnelli, Bartoli, Gentili, D’Aliesio, Cervellati, Cosi (Cap.), Burattin, Bianchi, Di Donna, Biagini, Fabbri, Mancini Parri, Loreto. A disposizione: Panerai, Cini, Michelagnoli, Matteoni, Santi, Botti.
Allenatore: Peppe Sorrentino

Campionato Regionale: buona la seconda
Per il girone Tosco Umbro del campionato regionale si gioca sul campo due del Lodigiani la sfida con un muscolare Rugby Gubbio e ragazzi guidati da Falleri sono chiamati ad interpretare una prova d’orgoglio, dopo l’infelice esordio di sette giorni prima. Guidati da Capitan Eugenio Bartolini e con il supporto degli esperti Ciullini, Kapaj, Magrini e Santoni il giovanissimo XV biancorosso regge l’urto della differenza di peso e sfodera una difesa puntigliosa, che quasi niente concede alle velleità eugubine di prendersi il risultato. Partita a lungo in equilibrio, rotto solo alla fine del primo tempo da una volata del secondo centro Marco Vanoli che va in meta, proprio allo scadere.
A metà del secondo tempo replica il primo centro Filippo Ciullini e il punteggio viene ingrassato dalla trasformazione del mediano di apertura Pietro Magrini. Quel che si concretizza dopo è una difesa coriacea ed efficace fino al termine del confronto. Volano in cielo le maglie rosse davanti alla Club House: rotto il ghiaccio, d’ora in poi non si può che migliorare e crescere di partita in partita.

AEROPORTO FIRENZE RUGBY – RUGBY GUBBIO: 12-00 (p.t. 05-00)

Marcature: 35’ mt Vanoli (5-0). S.T.: 15’ mt Ciullini tr. Magrini (12-0)

Aeroporto Firenze Rugby U18: Santoni, Parenti, Vanoli, Ciullini, Guariento, Magrini, Nardoni, Gasparri, Calamandrei, Pavone, Caroti, Cardoso, Kapaj, Bulli, Bartolini (Cap.). A disposizione: Gaito, Bucciantini, Calabrese, Gusso.
Allenatore: Peppe Sorrentino

Effecì – foto: Donatella Bernini