Emozioni a non finire per l’under 8 di Aeroporto Firenze

Due bei Tornei nel fine settimana vedono una numerosa partecipazione dei piccoli fiorentini

Firenze, 11-12 maggio 2013

Domenica 12 maggio l’allegra brigata della nostra under 8 di Aeroporto Firenze Rugby  accompagnata da Cosimo Innocenti e Giovanni Cerchi e formata da Ruggero Chiostrini, Leonardo Cerchi, Dario Denti, Roberto Fasti, Duccio Rutigliano, Ruben Pesci, Ettore Falvo, Mattia Pinnelli, Levin Iervese e Dario Melucci è partita alla volta di Nibbiaia, Castelnuovo della Misericordia e Gabbro per giocare il primo Torneo delle Frazioni Collinari di Rosignano. 
La manifestazione riservata alle categorie under 6, 8, 10 e organizzata grazie alla collaborazione del Bombo Rugby Club Firenze, del Rugby Rosignano e del Consiglio di Frazione di Nibbiaia, è stata istituita per portare aiuto e quindi devolvere i proventi raccolti alla Casa Famiglia di Castelnuovo impegnata in missione in Perù.
I nostri piccini hanno affrontato sui campi di Gabbro in una cornice paesaggistica davvero incantevole prima il Bombo Rugby, gli Amatori Rosignano poi, l’Etruria Piombino ed il Valdisieve.
Risultato: sono arrivati primi aggiudicandosi il torneo, vittoria che hanno festeggiato con l’inno dei fratelli più grandi esaltati e gaudenti sotto la direzione del mitico Selvaggio.
Anche questa volta i nostri cuccioli hanno tirato fuori la loro grinta grandemente spronati dal loro Cosimo facendoci assistere ad un bel gioco e non risparmiandoci  tante emozioni. 
Come al solito si sono chiamati per i passaggi della palla, sono stati vicini gli uni agli altri per aiutarsi vicendevolmente nei placcaggi e per sostenersi e bell’esempio di gioco hanno anche dato quando a turno sono stati chiamati a rimpinguare le fila avversarie, mettendo a frutto gli allenamenti dei loro coach.
Terminate le particelle, via! Tutti a mangiare al terzo tempo a Nibbiaia nella gioia più grande per essere arrivati primi anche questa volta. Grande felicità a tavola e grande energia anche dopo il pranzo quando tutti insieme, unitamente ai bimbi delle altre squadre e ai propri compagni dell’under 10, hanno giocato sotto un bellissimo sole e con la veduta del mare in lontananza.
A seguire ha avuto inizio la premiazione delle squadre alla presenza dell’organizzatore di questo torneo il signor Paolo Chirici, delle Autorità locali e del nostro Mauro Mattei, mitica gloria del Rugby italiano che a mano propria ha premiato gli atleti consegnando le medaglie a tutti i bambini e ai loro allenatori (il nostro Cosimo era davvero emozionato per questo privilegio).
 A seguire foto con la coppa per il primo posto e gran festeggiamento ad opera di Selvaggio che ha fatto intonare ai nostri, davanti a tutti i partecipanti, atleti e genitori e spettatori, l’inno della società…
Grazie Cosimo che anche oggi ti sei prodigato tanto per i nostri piccini e per la pazienza che dimostri nei confronti di noi genitori, “molto partecipi” alle gesta dei nostri bimbi!! E grazie, bimbi cari…
Alabim Alabum…

Simona Chiostrini – foto: Selvaggio Denti

Un sole splendente ha baciato anche la prima edizione del Torneo di Minirugby “I Ponti” per la categoria under 8, disputatosi a Bagno a Ripoli sabato 11 maggio ed organizzato da Aeroporto Firenze Rugby. Dopo mesi di fango e acquitrini finalmente i bambini hanno potuto giocare su un bel prato verde e divisi in due squadre hanno sfidato in un girone all’italiana i pari età degli Etruschi Livorno, Valdisieve, Empoli e Montecarlo.
Il torneo è stato molto avvincente e i piccoli rugbysti si sono sfidati in continue e combattute partite con grande intensità di gioco e con la passione e la voglia che è sempre il loro tratto distintivo.
Esaltante è stato lo scontro “fratricida” tra le due squadre di Aeroporto Firenze, con una sfida rocambolesca dai continui cambiamenti di fronte che ha regalato forti emozione al folto pubblico presente sulle tribune.
Al termine è stato necessario un ulteriore confronto tra Aeroporto Firenze ed  Etruschi Livorno, che avevano chiuso il girone con lo stesso punteggio.
Partita di rara intensità, molto serrata, con placcaggi asfissianti e mischie furibonde: i bambini hanno messo in campo tutto quello che avevano ancora da offrire dopo il lungo pomeriggio di battaglie, non si sono risparmiati e con grinta e tenacia hanno lottato su ogni palla dando vita ad uno spettacolo straordinario. Alla fine l’hanno spuntata meritatamente i leoncini del Livorno. Bellissimo il saluto finale e il reciproco applauso delle due squadre al termine della sfida.
Prima del terzo tempo c’è stata la premiazione di tutte le squadre partecipanti e i sorrisi e la felicità grande dei bambini è esplosa nel momento di sollevare al cielo la propria coppa.
Hanno presieduto alla premiazione il Vice-Sindaco di Bagno a Ripoli Alessandro Calvelli, il Presidente della Polisportiva I Ponti Antonio Angeli e Antonello Fraghi Presidente soci Coop di Bagno a Ripoli
Dopo la premiazione doccia veloce e poi via a rifocillarsi all’abbondante terzo tempo organizzato dalle nostre rugby mamme!
Un grazie veramente di cuore va ai bambini che hanno giocato e che con la loro disarmante semplicità nell’affrontare l’altalena di forti emozioni che la palla ovale gli fa vivere riescono ogni volta, anche nelle situazioni più difficili, ad insegnare qualcosa a noi grandi e navigati! 
Vito Maiorano