Il Gran Sasso passa al Lodigiani 25 a 28

Gli abruzzesi capitalizzano la maggiore organizzazione nelle fasi statiche

Firenze, 12 ottobre 2014 – La superiorità del Gran Sasso sulle fonti di gioco impedisce ad Aeroporto Firenze di affondare i colpi contro un’avversaria che ha avuto il merito di rimontare da una situazione di difficoltà iniziale. Attenta la difesa fiorentina vicino ai punti d’incontro che riesce parzialmente ad arginare le offensive degli aquilani. Partita equilibrata per lunghi tratti e animata da iniziative personali che ha visto prevalere la squadra che ha saputo capitalizzare meglio i propri punti di forza. 

Parte nel migliore dei modi Aeroporto Firenze che su calcio di invio sfrutta una serie di ricicli veloci e manda in meta Santi al 1’. Menè trasforma per il 7-0. Questo inizio travolgente non intimidisce il Gran Sasso che dopo pochi minuti pareggia i conti con la meta di Pallotta trasformata da Pelliccione per il 7-7. Replica subito Firenze con D’Andrea che sfrutta il bel calcio-passaggio di Falleri e porta i biancorossi in vantaggio 12-7. Superata una fase di equilibrio, Rossi pareggia i conti per gli ospiti con una meta in bandierina. Dopo un calcio piazzato di Menè che riporta in momentaneo vantaggio i gigliati Pallotta conclude in meta un calcetto a seguire dell’apertura Lorenzetti. Il primo tempo si chiude sul 15 a 17.

Menè dalla piazzola riporta in vantaggio i suoi al 2’ del secondo tempo ma è Pelliccione a rispondere al piede al 5’ (18-20). È bravo Bastiani a trovare un varco nella difesa al 16’ e a segnare alla bandierina, Mené non fallisce la trasformazione per il 25 a 20. La reazione del Gran Sasso trova impreparata la difesa fiorentina che concede a Pallotta la terza marcatura personale per il momentaneo pareggio. Risolve tutto il calcio di Pelliccione al 31’ che da il definitivo vantaggio agli ospiti che espugnano il Lodigiani sul 28 a 25.

AEROPORTO FIRENZE RUGBY v GRAN SASSO RUGBY 25-28 (15-17)

Marcatori: p.t. 1′  m Santi (Aeroporto Firenze), tr. Menè (7-0),  8° m Pallotta (Gran Sasso) tr. Pelliccione (7-7), 12′ m D’Andrea (Aeroporto Firenze), nt (12-7), 29′ m Rossi (Gran Sasso) nt (12-12), 32 cp Menè (15-12), 37′ m Pallotta, nt (15-17). s.t. 2′  Cp Menè (18-17),  cp Pelliccione (Gran Sasso) (18-20), 16′ m. Bastiani,  tr Menè (25-20), 20′ m Pallotta, nt (25-25), 31 cp Pelliccione (25-28),

Aeroporto Firenze Rugby:  15 Taddei (26′ Semoli), 14  D’Andrea (19′ st Citi), 13 Nava, 12 Meyer, 11 Bastiani, 10 Falleri, 9 Menè (22′ st Passaleva), 8 Santi, 7 Bottacci, 6 Basha (35′ st Fortunati Rossi), 5 Ippolito, 4 Ciampa (1′ st Cecconi), 3 Battisti, 17 Fanelli (Cap.) (1à st Piccioli),1  Viale. A disposizione: Manigrasso, Savia. All. De Rossi.

Gran Sasso Rugby: 15 Pallotta (40′ st. Mistichelli), 11 Santavicca (28′ st Feneziani), 13 Pelliccione, 12 Giampietri (Cap), 20 Guardiano, 10 Lorenzetti, 9 Brandizzi, 21 Pattuglia (39′ st Tremante) , 8 Parisse, 6 De Rubeis (30′ Santavenere), 5 Mancini, 4 Vaggi, 3 Guerriero (3′ st Cacchione), 2 Iezzi (39′ st  Mandolini),  16 Rossi (3′ st. Sacco).  A disposizione: Paolucci. All. Rotilio. 

Arbitro: Meconi (Roma)
GdL.: Romani , Pierantoni
Cartellini: 6′ st Piccioli (Aeroporto Firenze), 10’st Cacchione (Gran Sasso), 40′ st. Pelliccione (Gran Sasso).
Calciatori: Falleri 0/1, Menè 3/4, Pelliccione 3/7.
Note: giornata calda, campo in ottime condizioni, 650 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: Aeroporto Firenze 1; Gran Sasso Rugby 5

Serie A – Girone 4 – II giornata – 12.10.14 – ore 15.30
Unione Rugby Capitolina v Accademia Nazionale I. Francescato:  13-20  (6-8) (giocata sabato 11/10)
Aeroporto Firenze Rugby – Gran Sasso Rugby: 25-28 (15-17)
CUS Perugia v Unione Rugby Prato Sesto: 28-20

Classifica:  Gran Sasso Rugby punti 10, Accademia Nazionale I. Francescato punti 9, Unione R. Capitolina punti 5, CUS Perugia punti 4, Aeroporto Firenze punti 2, Unione R. Prato Sesto punti 1.

Jacopo Gramigni – Gianni Savia