L’Under 18 supera Colorno e conquista la testa della classifica

La vittoria con bonus arriva nella ripresa, con una bella rimonta dopo l’iniziale svantaggio

Firenze, 15 dicembre 2014 – Sul prato del “Mario Lodigiani” gli emiliani del Colorno Rugby, sponsorizzati Arca Gualerzi, sfidano i fiorentini nello scontro diretto che vale la testa della classifica del girone 3 del Campionato Nazionale Elite. Gli ospiti, dotati di alcune buone individualità e di una discreta organizzazione di gioco, si oppongono con efficacia alle iniziative di un Firenze che parte contratto nella smania di sviluppare gioco e che va sotto nel punteggio, con lo scarto minimo di un calcio di punizione, dopo appena due minuti dal fischio d’inizio. Nella prima frazione dell’incontro sono i ragazzi di Sorrentino – oggi in divisa nera – a decidere nel bene e nel male la sorte degli eventi, prima superando gli ospiti con una bella meta della seconda linea Nicola Biagini, poi dilapidando evidenti situazioni di vantaggio per poter allungare, successivamente subendo – in inferiorità numerica per un giallo a Panerai – due mete nel giro di cinque minuti dagli emiliani, la prima con la mischia, la seconda servita su un piatto d’argento per un eccesso di confidenza a metà campo che lancia un’ala avversaria a realizzare solitaria in bandierina. La reazione al doppio svantaggio è immediata e sull’ultima azione del primo tempo Tommaso Cini va in meta con una bella, rabbiosa, percussione dialogata. La relativa trasformazione messa a segno da Logi porta i fiorentini al riposo comunque in svantaggio, ma sotto il break.

Pronti via si riparte, neppure il tempo di annotare le sostituzioni – Matteoni in mediana per Rovini, Loreto in prima linea per Panerai – che Clemente Zileri va a segnare una gran bella meta, che – non trasformata – riporta il punteggio in perfetta parità, 17 a 17. La ripresa vede il Firenze giocare ancora a fasi alterne, il vantaggio arriva al 15° con un calcio piazzato di Marco Logi che vale tantissimo e che l’estremo incrementa poco dopo con una bella fuga lungo la linea di touche, andando in meta alla bandierina. Quarta e importantissima segnatura che vale il punto bonus. Colorno reagisce, costruisce, attacca, segna tre punti con una punizione. Firenze difende, non sempre con estrema lucidità, ma con grande determinazione, non concedendo oltre ad un avversario che dimostra nel finale di gara di avere la consistenza e il carattere per aver ottenuto in questo campionato lo stesso tabellino di marcia dei fiorentini. Al fischio finale del sig. Ruta di Perugia esplode la soddisfazione dei nero gigliati: sono gli emiliani a perdere l’imbattibilità stagionale e i fiorentini balzano solitari in testa ad una classifica che pare già piuttosto allungata. Il canto di vittoria rimbomba sotto la copertura della gradinata fiorentina, giusto un istante da godere, che, per molti, il pensiero è già al derby con i Cavalesto della prossima settimana, ultimo turno del girone di andata, un giro di boa che ci consentirà anche di commentare un primo parziale bilancio di questo interessante campionato.

Peppe Sorrentino, allenatore gigliato, non nasconde la sua soddisfazione: “Oggi era importante fare risultato, ci siamo riusciti e il punto bonus ottenuto mitiga quello concesso all’avversario per l’inconsueto numero di punti subiti in questo delicato confronto. In settimana lavoreremo per chiudere nel migliore dei modi il girone di andata e trascorrere la sosta in serenità.”

AEROPORTO FIRENZE RUGBY – ARCA GUALERZI COLORNO: 25-20 (p.t. 12-17)

Marcature: 2’ cp Colorno (0-3); 21’ mt Biagini nt (5-3); 29’ mt Colorno tr (5-10); 34’ mt Colorno tr (5-17); 35’ mt Cini tr Logi (12-17).
S.T.: 2’ mt Zileri nt (17-17); 15’ cp Logi (20-17); 20’ mt Logi nt (25-20); 25’ cp Colorno (25-20).

Aeroporto Firenze Rugby U18: Logi, Elegi, Cocchi, Landini, Magnelli, Bartoli, Rovini, Cosi (Cap.), Bianchi, Cini, Di Donna, Biagini, Panerai, Mancini Parri, Zileri. A disposizione: Loreto, Kapaj, Burattin, Michelagnoli, Matteoni, Gentili, Cervellati.

Campionato Nazionale Elite – Area 3 – VI giornata – 14.12.14
Livorno Rugby – Rugby Reggio: 28-24
Aeroporto Firenze Rugby – Rugby Colorno: 25-20
Rugby Parma 1931 – Amatori Parma: 00-24
Rugby Noceto – U.R. Prato Sesto: 18-17
Classifica: Aeroporto Firenze Rugby 28; Rugby Colorno 24; Livorno Rugby 18; Amatori Parma 16; U.R. Prato Sesto 11; Rugby Reggio 10; Rugby Parma 1931 5; Rugby Noceto 4.

Prossimo turno – domenica 21.14.14: U.R. Prato Sesto – Aeroporto Firenze Rugby; Amatori Parma – Livorno Rugby; Rugby Colorno – Rugby Noceto; Rugby Parma 1931 – Rugby Reggio.

Effecì – foto: Donatella Bernini