AMICHEVOLE PER L’UNDER 16 E DOPPIA AFFERMAZIONE DELL’UNDER 14

UNDER 16 – Amichevole TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931- Cus Pisa

Firenze, campo Mario Lodigiani  – domenica 29 settembre ore 11.30

Domenica 29 settembre con l’amichevole al Padovani con il CUS Pisa si è conclusa la fase di preparazione della Under 16 della Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 alla stagione 2019/20. Lo staff tecnico della squadra presenta diversi cambiamenti a partire dal nuovo Head Coach Matteo Biancalani affiancato da Lorenzo Citi, Alberto Fantini e George Benhaim. Fa parte dello staff della Under 16 anche Giacomo Brancoli che si occuperà in particolare di mischia e touche, mentre è previsto il contributo di ulteriori specialisti per i mediani, prima linea e piloni. Il preparatore atletico è Justin Tapie. Daniel Lo Valvo come Responsabile Tecnico e Coordinatore avrà il ruolo di indirizzare tecnicamente tutte le compagini giovanili attraverso la condivisione di programmi di allenamento, presenza in campo e collaborazione con gli allenatori delle under.  Giorgio D’Alessandro ricopre il ruolo di Team Manager. Ci aspetta un’annata impegnativa, già iniziata con l’avvio degli allenamenti nell’ultima settimana di agosto. A metà settembre si è svolto il ritiro della squadra a Vescovado, in provincia di Siena. Nelle ultime settimane si sono svolti incontri amichevoli con Ghibellini, Granducato e Cus Pisa. Anche quest’anno la Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 per il campionato Under 16 schiererà due rappresentative composte da ragazzi del 2004 e del 2005.La squadra sta adesso cominciando a raggiungere una buona condizione fisica ed a recepire le indicazione tecniche degli allenatori così da essere pronti per la prima partita ufficiale prevista domenica prossima.A tutti gli atleti, gli allenatori, i preparatori e accompagnatori un grande in bocca al lupo per la prossima stagione.

Alabim!!

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Barbara Marapodi


UNDER 14/1 – Fase preliminare  Vasari/Perugia – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Arezzo, campo Arrigucci  – domenica 29 settembre ore 12.30

Firenze Rugby 1931: Becattini, Bianchi, Brogi, Cardelli, Ciampi, Dormi, Fasti, Gomez, Guelfi, Camaini, Hasko, Papini, Shehu, SIlei, Soldatini, Stiatti, Torres

All. Giacomo Taiuti

Sabato 28 settembre gli atleti guidati dal Mister Taiuti si sono ritrovati ad Arezzo per un mini triangolare contro Perugia e Vasari Arezzo.Il gruppo è formato interamente dai ragazzi del 2006 che grazie agli innesti del gruppo degli atleti di Scandicci sta progressivamente consolidando intesa e gioco.Nel primo incontro ci siamo trovati davanti l’agguerrita compagine perugina. Gioco serrato e maschio, prevalentemente nella nostra metà campo con grosso sforzo della difesa. Il Perugia trova comunque una valida resistenza attiva a paga qualche sbavatura in fase di costruzione del gioco. Dopo questa fase iniziale agonistica, il Firenze 1931 trova la possibilità di esprimersi ai consueti livelli.Con un calcio a seguire Fasti taglia interamente la difesa avversaria e consente a Silei di trovare lo spazio per realizzare la meta depositando l’ovale tra i pali. La meta viene realizzata da Fasti.Nel secondo tempo il copione non cambia ma il Firenze 1931 concede ancora meno campo agli avversari e si trova quasi sempre nella metà campo avversaria.Le squadre sono molto equilibrate e sale in cattedra Fasti che con un gesto tecnico finta per 3 volte il passaggio prendendo metri preziosi e trovandosi in condizione di realizzare la meta in solitaria progressione, meta poi da lui stesso poi realizzata.Risultato finale: Firenze  Rugby 1931 14 – Perugia 0Contro il Vasari assistiamo a una partita completamente diversa. La superiorità fisica e tattica si vede e ammiriamo una lunga serie di realizzazioni effettuate da molti componenti della squadra, a dimostrazione di una coralità di gioco che vede coinvolta l’intera squadra. A meta vanno nell’ordine Cardelli, Gomez, Ciampi, Silei, Torres, Papini,Silei e Soldatini. Nessuna meta subita, con realizzazioni effettuate da Fasti e dal bravo Silei.Complimenti alla squadra e al tecnico, con l’augurio di proseguire nel cammino intrapreso in vista di nuove e più sfidanti incontri.Un ringraziamento alla Società Vasari Arezzo che ha ottimamente organizzato l’evento che ha visto una larga partecipazione di pubblico festoso.
Testo e foto di  Marco Papini


UNDER 14/2 – TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 –  Puma Bisenzio 

Firenze, campo Mario Lodigiani  – sabato 28 settembre ore 17:45

Firenze Rugby 1931: Antonelli, Checcucci, Cherici, Daddi, Danti, D’Antoni, Ferrari, Fiaschi, Florencio, Giovannini, Granata, Lognoli, Melkadze, Rossi Fontana, Sampoli, Salvanti, Saracini.

All. Stefano Nencioni, Daniel Lo Valvo

L’Under 14 del Firenze Rugby 1931, formata dai ragazzi anno 2007 con due utilissimi innesti 2006, gioca la sua seconda partita di questa stagione con i Puma Bisenzio. Inizio partita ore 17:45 dopo il match della Top 12  Toscana Aeroporti I Medicei – Femi CZ Rugby Rovigo, con i più curiosi rimasti oltre ai genitori primi tifosi a gustare la visione di un match più soft, ma non per questo meno spettacolare. Anzi i gigliati biancorossi sembrano assai determinati a mettere in campo l’esperienza acquisita durante gli intensi allenamenti della settimana. L’allenatore Stefano Nencioni, flemmatico e abile nel tenere e incitare i ragazzi a dare il meglio di loro, e Daniel Lo Valvo, con brevi ma importanti momenti di analisi critiche, hanno permesso di mettere un punto da cui partire. Per la cronaca lo svolgimento della partita presenta fin da subito un carattere determinato da parte del Firenze 1931, che esprime un buon gioco e un’ottima intesa di squadra, imponendosi con un risultato di 79 a 0. I Puma Bisenzio dalla loro hanno avuto la tenacia di non essersi mai arresi. Queste partite sono preziose per testare il gruppo,  e per proseguire un percorso importante che si consoliderà sempre più.

Testo di Roberta Falcini – Foto di Daniele Daddi


UNDER 12 – Raggruppamento  TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931

Firenze, campo Mario Lodigiani  – domenica 29 ore 10.30

Primo esordio della nuova categoria Under 12 di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 con il primo raggruppamento come da CRT. Squadre presenti Florentia 1, Florentia 2, Rooster Galluzzo, Gispi Rugby Prato 1 e Gispi Rugby Prato 2. Giornata di sole settembrina, che carica di energia e voglia di trascorrere una bella giornata all’insegna del Rugby. Il campo a disposizione è quello di erba vera, suddiviso in due campi, in quanto il campo sintetico è impegnato con l’altra squadra del Firenze 1931 Under 16 per un’amichevole. Le  partite di quindici minuti a tempo unico per un totale di un’ora fan sì che il concentramento si svolga in perfetto orario. A seguire Toscana Aeroporti I Medicei della serie A svolgeranno la loro partita. Per la cronaca gli atleti del Firenze giocano la prima partita con Gispi 1 e non riescono ad entrare nel gioco nei quindici minuti a disposizione subendo diverse mete. Anche con il Florentia 1 le cose non si mettono bene, anche se si nota un cambiamento dalla prima partita, la difesa più presente e alcuni placcaggi notevoli. Dopo le parole dell’allenatore Ugo Alfieri, che fanno da doccia fredda per i gigliati biancorossi, alla terza e quarta i ragazzi non sembrano più gli stessi e, come risvegliati dal letargo estivo, tirano fuori grinta e determinazione ed esprimono molte qualità positive. Il lavoro per questa stagione è appena iniziato tante cose belle potranno uscire da questa nuova formazione dei ragazzi anno 2008-2009, il viaggio è appena cominciato! Alabim!

Testo di Roberta Falcini – Foto di Martina Giuffrè


UNDER 10 – Raggruppamento  I Puma Bisenzio

Firenze, campo Molina  – sabato 28 ore 15.30

In un sabato con temperature decisamente estive, le due squadre dell’Under 10 del Firenze Rugby 1931 fanno il loro esordio nella stagione sportiva 2019/2020. Sul campo de I Puma Bisenzio, affrontano, oltre ai padroni di casa, i pari età di Bellaria e Scandicci. Le due squadre biancorosse, agli ordini degli allenatori Emma Hill e Riccardo Romoli,  sono divise per anno; numerosi sono infatti i 2011, tutti atleti già tesserati l’anno passato,  che si sono affacciati alla nuova categoria.Le partite, due tempi da 6 minuti ciascuna, si susseguono rapidamente e senza intoppi. Si sono viste ottime giocate anche se forse è mancato un po’ il di gioco di squadra a cui ci eravamo abituati a fine stagione. In fondo gli allenamenti sono iniziati da sole due settimane e le squadre sono ancora in fase di rodaggio.Un ottimo terzo tempo con schiacciata ed affettati, conclude splendidamente questo primo pomeriggio di rugby!

Testo di Gaia Farulli – Foto di Tommaso Martinoli 

No Replies to "AMICHEVOLE PER L’UNDER 16 E DOPPIA AFFERMAZIONE DELL’UNDER 14"