VITTORIA AL CARDIOPALMA PER L’UNDER 14 CON I CAVALIERI – IN CAMPO ANCHE U16, U10 E U8

UNDER 16/1Campionato Serie U16 Qualificazione – Girone 5, 2a giornata

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – Domenica 13 Ottobre ore 11.00

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931/1 – Amatori Rugby Rosignano 46 – 0 (8 – 0)

Partita importante in chiave qualificazione per la fase successiva, quella disputata al Lodigiani tra Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 e Amatori Rugby Rosignano, franchigia che raccoglie giocatori degli Amatori Rugby Rosignano e degli Amatori Rugby Cecina. Una partita a dispetto del risultato, ben giocata da entrambe le squadre, in cui hanno prevalso i ragazzi del Firenze con belle azioni corali e pregevoli giocate. La prima meta nasce da un bel calcio di Maiorano poco fuori dai propri 22, lunga corsa di Beccastrini che sfrutta l’incertezza nel recupero di due giocatori del Rosignano guadagnando fallo a favore, poi calciato in touche; dalla mall che nasce dalla rimessa bella astuzia del mediano Chiodi che, raccolta la palla, trova la chiusa non presidiata e va in meta. La seconda meta invece viene trovata dopo una serie di passaggi laterali e pick&go del Firenze 1931 conclusi infine da Beccastrini che schiaccia in meta, Metti trasforma. Con il risultato sul 15 – 0 il Rosignano fa il massimo sforzo per riaprire la partita ma è Beccastrini che segna la sua seconda meta, ricevendo palla da Formigli nei 22 avversari e correndo sul filo della linea laterale destra per poi schiacciare in meta con un tuffo. Il secondo tempo riprende sul 17 – 0 ma il Firenze decide di chiudere la partita mettendo subito a segno due mete con Hellawell che sfrutta le sue doti di agilità sulla fascia destra. Bella la meta ottenuta sfruttando un bel calcio alto di Metti riuscendo con molta bravura a riprendere la palla al volo e correre fino in meta. Da segnalare tra gli altri un bellissimo calcio in touche di Metti che da distanza notevole riesce a far uscire la palla a meno di un metro dalla bandierina della meta avversaria.   È poi ancora Beccastrini, oggi in giornata di grazia, che riceve una bellissima palla da Chiodi nei 22 avversari per poi schiacciarla in meta. Si aggiungono poi le belle mete dei mediani Maiorano e Meoli che trovano i varchi giusti in cui infilarsi. Una bella partita dunque per il Firenze 1931, con un Rosignano che alla fine del primo tempo contava di rientrare in partita ma nel secondo tempo un Toscana Aeroporti cinico chiude presto la partita. Al Rosignano va dato atto che con bello spirito di squadra ha tenuto il campo fino alla fine.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Rutilensi, campofiloni, Grieco, Fantini, Formigli, Beccastrini, Pallotti, D’Alessandro, Chiodi, Maiorano, Mellini, Pianigiani, Vannoni, Hellawell, Metti

A disposizione: Meoli, Stanganini, Cortopassi, Ermini

All. : Biancalani

Testo di Luca Beccastrini – Foto di Irena Palavrsic


UNDER 16/2Campionato Serie U16 Qualificazione – Girone 4, 2a giornata

Firenze, Campo Sportivo Marco Polo, San Bartolo a Cintoia – Domenica 6 Ottobre ore 11.00

Florentia Rugby – Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931/2 143 – 0 (21-0)

Domenica 13 ottobre, la squadra 2 dell’Under 16 del Firenze Rugby 1931 ha giocato la sua seconda partita del torneo di qualificazione in casa del Florentia Rugby, a San Bartolo a Cintoia. Nonostante le evidenti difficoltà, dovute al fatto che erano presenti in totale solo in 14, i nostri ragazzi hanno deciso di giocare ugualmente, e hanno potuto farlo anche grazie a Salvanti, infortunato, che è entrato in campo ma è dovuto restare nella nostra area di meta. Importante il supporto fornito dai ragazzi dei Puma che nelle prossime partite verranno inseriti nella compagine fiorentina. Il Firenze 2 ha così dimostrato, con i fatti, voglia di mettersi alla prova e lodevole senso sportivo e di responsabilità verso la società.La vittoria dei padroni di casa è stata schiacciante (143-0), in forza di una superiorità fisica e tecnica ampiamente prevista, e ben chiara fin dalle prime battute di gioco.Vanno segnalati anche Pinnelli e Souffy che, pur doloranti, hanno continuato a giocare fino alla fine della partita. Nonostante la dura sconfitta, i nostri ragazzi hanno mostrato un’indubbia compattezza di squadra, che li ha messi in condizione di condurre alcune buone azioni prolungate e di sfiorare in due occasioni, nel corso del secondo tempo, la meta. Ci auguriamo che questa giovane squadra conservi un’identica determinazione e continui a impegnarsi in questo modo (e a farlo divertendosi!), affinché possa guadagnarsi in futuro le soddisfazioni che merita.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Souffy, Belforte, Vinci, Fioravanti, Di Domenico, Pupeschi, Pesci, Busi, Frezzi, Pilauri, Salvanti, Davitti, Banducci, Pinnelli 

All.: Benhaim

Testo di Alessandro Linguiti – Foto di Davide Malpaganti


UNDER 14/1Cavalieri Union Rugby Prato Sesto –  Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931Campo Querceto – Sabato 12 ottobre ore 16:30

Un bel pomeriggio di ottobre con aria tersa e temperatura tiepida ha accolto i giovani atleti. Sin dalle fasi del riscaldamento si percepiva una forte concentrazione in ambedue le formazioni. Per i nostri ragazzi si trattava del primo vero banco di prova della stagione contro una formazione blasonata e ottimamente organizzata.In campo sin dal primo istante abbiamo respirato partita vera, senza esclusione di colpi. Gli equilibri in campo vedevano i Cavalieri leggermente superiori ma senza particolare concretizzazione.Al 20° del primo tempo il Sesto passa comunque in vantaggio sfruttando la prima disattenzione della difesa e conclude il primo tempo per 7 a 0.
All’inizio del secondo tempo al primo vero affondo del Firenze 1931 assistiamo a un eccezionale assolo di Fasti che deposita l’ovale e realizza il pareggio.In questa fase del secondo tempo vediamo nuovamente salire in cattedra il Sesto che realizza meta poi realizzata portandosi 14 a 7. Giusto il tempo di aggiornare il tabellone e nuovamente il Sesto si riporta a ridosso della linea di meta e realizza la terza meta. Meta poi non realizzata. A 8 minuti dalla fine Sesto 19 –  Firenze 7.In quel momento probabilmente è scattato qualcosa nella mente dei nostri ragazzi. Non si sono dati per vinti e hanno onorato lo spirito che li ha sempre contraddistinti.Le azioni si susseguono ma il Sesto probabilmente paga lo sforzo agonistico… si intravede uno spazio… e Fasti effettua un calcio a seguire per Silei che mette il turbo arrivando in linea di meta, realizzata poi da Fasti. Siamo sotto di 5 punti e mancano 3 minuti!!!Si riparte, testa bassa, si sacrifica lo stile e si va sul concreto.Con sagacia tattica il Firenze conquista una touche in prossimità della linea di meta del Sesto. A quel punto accade l’inaspettato… l’Unione commette un errore e Bianchi si infila come un predatore sulla linea avversaria, conquista la palla e realizza all’ultimo secondo il pareggio. Palla sulla piazzola e responsabilità a Fasti. Concentrazione alle stelle, silenzio e tensione sugli spalti. Tiro perfetto e grande ovazione! Risultato ribaltato e fischio finale. Vittoria!Un complimento alla squadra per lo spirito con il quale ha affrontato il match, ma anche un plauso agli avversari per il gioco espresso e l’organizzazione di gioco.

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Becattini, Bianchi, Cardelli, Checcucci, Cherici, D’Antoni , Dromi, Fasti, Gomez, Hasko, Papini, Shehu, Silei, Soldatini, Stiatti, Torres

All. : Giacomo Taiuti

Testo e foto di Marco Papini 


Under 14/2 Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931- Cus SienaFirenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani –  Sabato 12 ottobre ore 17.00

Prima partita ufficiale come da calendario del Comitato Regionale Toscana Rugby quella del Firenze Rugby 1931 Under 14/2.  Diciotto i ragazzi convocati per l’occasione, guidati da Stefano Nencioni, Daniel Lo Valvo e Luca Volpicella. I ragazzi entrano in campo senza prendere troppe iniziative per i primi dieci minuti di gioco, piuttosto ritengono necessario studiare l’avversario fino alla prima meta non trasformata da parte del Cus Siena. I gigliati biancorossi reagiscono immediatamente schierandosi in perfetta linea e creando per ben due volte consecutive una azione di avanzamento e passaggi corali fino allo schiacciamento in meta. Una disattenzione in difesa da parte del Firenze permette al Cus Siena di nuovo raggiungere la meta senza trasformare. Talvolta la non trasformazione e dunque non aggiungere due punti in più lascia un margine di aspettativa. Toscana Aeroporti inizia a macinare gioco specialmente dopo la terza meta; a questo punto i ragazzi trovano sintonia e il gioco inizia a fluire, si vedono ottimi placcaggi su giocatori del Siena di grande corporatura. La partita si fa spettacolare, nel senso che si vede il bel gioco del rugby. Peccato che due infortuni dei compagni Mirko e Francesco, a cui facciamo un particolare augurio, rendono tutto questo meno simpatico. Ma i ragazzi non si fermano e terminano la gara con un punteggio di  29 per Toscana Aeroporti e 10 per Cus Siena. La partita di oggi ha delineato e confermato che la strada intrapresa è  quella giusta.Alabim!

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Antonelli, Ciampi, Daddi, Danti, Dervishi, Ferrari, Fiaschi, Giovannini, Guelfi Ranieri, Lognoli, Melkadze, Nencioni, Rossi Fontana, Salvanti, Sampoli, Saracini.

All.: Stefano Nencioni, Daniel Lo Valvo e Luca Volpicella

Testo di Roberta Falcini – Foto di Daniele Daddi


UNDER 10 Bianca – Raggruppamento  Valdinievole Rugby Uzzano, campo Corsaro – Domenica 13 ottobre ore 10.30

L’Under 10 del Firenze rugby 1931 scende in campo per la seconda giornata di raggruppamento della stagione 2019/2020. La squadra, accompagnata dall’allenatrice Emma Hill e composta sia dei “senior” della categoria che dai nuovi arrivati, si trova ad affrontare in campo Gispi Prato, i compagni dell’altra squadra del Firenze Rugby 1931 e le due compagini ospiti di casa Valdinievole Rugby. Le partite giocate si svolgono con continuità. I piccoli biancorossi riescono a sfruttare le occasioni per andare in meta e le creano nei momenti di maggiore pressione degli avversari. Nel campo di gioco dimostrano grinta, voglia di giocare e divertirsi. Numerosi placcaggi in cui non manca il sostegno dei compagni di squadra, buona l’intesa e i passaggi che si concretizzano in dinamiche azioni di gioco. L’impegno dei piccoli rugbisti porta a tre vittorie su quattro partite giocate e viene ricompensato con l’immancabile terzo tempo. Insieme ai compagni delle squadre avversarie, i biancorossi assaporano la tiepida giornata autunnale all’aperto godendo di un buon pranzo offerto dagli ospitali padroni di casa. 

Testo di Silvia Valenziani – Foto di Claudio Sozio


UNDER 10 Rossa – Raggruppamento  Valdinievole Rugby Uzzano, campo Corsaro – domenica 13 ottobre ore 10.30

L’autunno dal passo incerto sembra inciampato in una radice qualche casolare più là, lasciando spazio all’estate che, umida e grigia, fa capolino in questa domenica 12 ottobre. Siamo a Uzzano, campo Corsaro. Le condizioni atmosferiche non ci sorridono su questo terreno, quello che l’anno passato è stato un epico temporale si trasforma quest’anno in un nuvolone di moscerini (o quali fossero gli insetti infestanti presenti) che per tutto l’arco del raggruppamento decide di soffermarsi proprio nelle narici e nella gola dei nostri piccoli atleti biancorossi. Poco male, al di là del comprensibile fastidio i bambini, divisi per l’occasione ancora una volta in due squadre, bianca e rossa, si presentano belli pimpanti all’appuntamento con la sveglia (per la verità non troppo severa) e affrontano senza particolari reticenze il riscaldamento e la foto di rito sotto i pali. Squadra rossa la nostra, diretta e spronata dall’educatore Riccardo Romoli, che a fine raggruppamento ha rilasciato queste dichiarazioni, dirette e sincere, come sempre: “La prima partita non è iniziata molto bene, non riuscivamo ad avere una linea difensiva efficace. Ma la mattinata è stata sicuramente in crescendo. Man mano che siamo andati avanti con il gioco infatti è aumentata la concentrazione ed abbiamo cominciato a mettere a frutto quello su cui stiamo lavorando in allenamento. Il sostegno, sia in attacco che in difesa, e il placcaggio sono aspetti di crescita fondamentali sui quali stiamo lavorando molto. Prima dell’inizio ho espressamente chiesto loro di fare il massimo di quello che potevano, ognuno nel suo piccolo doveva impegnarsi al 110% e non mollare mai e a fine raggruppamento sono stato contento di aver visto che ognuno di loro aveva fatto quanto avevo chiesto. Questa è stata la nostra vittoria!”.Le parole dell’allenatore ci aiutano a capire meglio quello che è stato un raggruppamento che potremmo definire “di formazione”. I risultati infatti non sono stati brillanti, ma poco importa,  e se è vero che i piccoli hanno dato tutto e hanno seguito alla lettera le indicazioni del loro educatore, aspettiamo fiduciosi il prossimo appuntamento di domenica 27 ottobre a Viareggio sul campo dei Titani. 

Testo e foto di Tommaso Martinoli


UNDER 8 – Raggruppamento Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani  – Sabato 12 ottobre ore 15.00

Eccoci qua! Pronti per un nuovo anno insieme!Il primo concentramento in casa si è svolto in una giornata dal clima estivo più che autunnale. I nostri ragazzi, divisi in due squadre, hanno affrontato il Florentia Rugby presente con ben tre squadre, il Galluzzo Rugby, il Sesto Rugby ed il Gispi Prato anche loro con due squadre.Entrambe le squadre, composte da “vecchi” Under 8 e nuovi arrivati (alcuni provenienti dall’Under 6, altri al loro primo concentramento) guidate e sostenute dagli allenatori Martina e Nadir, coadiuvati dal prezioso contributo degli accompagnatori Davide e Federico, sono apparse determinate e concentrate desiderose di fare bene fin dai primi minuti di gioco.Anche se nei concentramenti non è importante il risultato i nostri ragazzi hanno iniziato con la grinta e la voglia di mostrare ai molti tifosi giunti per sostenerli, che nonostante gli allenamenti siano ripresi da poco sono già una squadra.Abbiamo assistito a placcaggi determinati e decisi, che in alcune occasioni hanno impedito all’avversario di giungere a meta, mentre in altre hanno permesso ai rugbisti del nostro cuore di giungere a meta, conseguita grazie anche a precisi passaggi.I nostri atleti ieri sono stati aiutati anche dal tifo speciali dei “vecchi” compagni di squadra ex Under 8, oramai Under 10.Dopo aver giocato, il divertimento è proseguito nel terzo tempo e non solo, anche dopo nessuno voleva abbandonare il campo ed il gioco è proseguito ancora fino al tramonto.

Testo di Valentina Orlandi- Foto di Leonardo Coli

No Replies to "VITTORIA AL CARDIOPALMA PER L’UNDER 14 CON I CAVALIERI - IN CAMPO ANCHE U16, U10 E U8"