Serie C: il derby è biancorosso

Largo successo per Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 sui Cadetti della Florentia Rugby

Firenze – I ragazzi di Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 lo avevano annunciato: il match con il Florentia Cadetta avrebbe dovuto essere la prima conferma del ritrovato passo giusto. E così è stato.

Incuranti delle ‘trappole’ che i derby possono presentare, i biancorossi hanno preso le redini dell’incontro dal primo minuto, interpretandolo al meglio: solida fase difensiva e bella efficacia nel gioco offensivo le chiavi usate dai ragazzi di Cerchi e Sposato per venire a capo degli avversari.

Trascinati da un Vignoli in gran forma, presente in ogni fase, autore di placcaggi devastanti e premiato con il Ruffino Man of the Match, i biancorossi archiviano la pratica senza troppi patemi, salgono ancora in classifica e affrontano la pausa per la Pasqua con serenità ma con la mente rivolta al prossimo match, che li vedrà opposti a Lucca che guida la graduatoria con il vantaggio di un match in più.

Firenze, Campo Marco Polo – Domenica 24 marzo

Serie C 2 fase 2, IV giornata

Florentia Rugby Cadetta – Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 10-39 (5-17)

Marcatori: m De Santis; m Vignoli; m Bussetti; m Santoni M.; m Caneschi L.; m Caneschi L.; m Vignoli; 2 tr. De Santis

Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931: Fanelli; Barlucchi, Visonà, Lombardi, Caneschi L.; De Santis, Caneschi C.; Pracchi (c), Vignoli, Sacchi; Mercantelli, Paggetti; Pratesi, Stellini, Bussetti.

A disposizione, utililizzati: Venturi, Dellabartola, Duccini, Stinghi, Calamandrei, Santoni M, Benvenuti

All. Sposato, Cerchi

Arb. Sig. Crimi

Ruffino Man of the Match: Alessio Vignoli (Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931)

Punti conquistati in classifica: Florentia Rugby Cadetta 0; Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 5.

La classifica: Lucca 16, Gispi Prato 14, Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931, Golfo dei Poeti R. 7, Bellaria Cappuccini 3, Florentia Rugby Cadetta 2.

Gianni Savia – Ph. Paolo Franciolini/Florentia Rugby